di Andrea Loiacono Si infrangono contro un buon Picerno le speranze del Taranto di portare a casa la vittoria da un campo ostico come il “Ciurlo”. Mister Cazzarò conferma il solito 4-2-3-1 confermando Cacciola al posto di Lorefice e recupera Rosania al centro della difesa. Il Picerno allenato dall'esperto mister Pasquale Arleo si posiziona con un 4-3-1-2 con l'ex Crucitti ad agire sulla trequarti. Si gioca sotto una leggera pioggia e davanti a circa duecento tifosi provenienti da Taranto. Rossoblù in campo con una tenuta completamente bianca. La partenza non è a ritmi alti. Al 5' il Picerno calcia il primo tiro dalla bandierina ma Pellegrino sventa con i pugni. Al 7' punizione per il Taranto calciata da Marsili in area ma Favetta non ci arriva per un soffio. All'8' Ancora ci prova con un tiro dalla distanza che termina alto. Al 18' il Picerno si rende pericoloso con Roberto…
Fratelli e Sorelle, siamo alla prima Domenica della Quaresima con il capo profumato ancora della santa cenere. Le ceneri per il mondo non profumano, sono un segno drammatico di inutilità e di fine che si vuole censurare. Per i credenti esse sono paradossalmente il segno della rinascita, di una terra che aspetta da Dio il soffio vitale, il vento bruciante del respiro e della rinascita: Adamo che per la decadenza del peccato tornava alla polvere dalla quale era stato levato dall’opera creatrice di Dio, viene richiamato alla vita dalla redenzione del Cristo che per la sua Croce e la sua Resurrezione ridona la vita e la ridona per sempre. La Quaresima è un tempo privilegiato per essere inondati da un soffio di vita e di speranza; è il tempo del rinnovamento della vita. Tutto ciò accade con l’appartenenza all’umanità del Signore, come il figlio appartiene ai genitori prima di ogni…
Coldiretti Puglia dichiara lo stato di agitazione del comparto lattiero per le invasioni di prodotto straniero, che stanno facendo crollare i prezzi del latte alla stalla pugliese. Positiva la convocazione del tavolo latte da parte dell’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, dopo le prime denunce pervenute dalla Coldiretti, “anche se è necessario procedere senza indugio – afferma Coldiretti”. “All’emergenza prezzi – ha stigmatizzato Giorgio Apostoli, Capo Servizio Zootecnia della Confederazione Nazionale Coldiretti - si aggiunge il problema grave che molte partite di prodotto non riescono a trovare acquirenti e molti caseifici stanno comunicando agli allevatori la decisione unilaterale di sospendere il ritiro del latte anche per 15 giorni. Dalle frontiere italiane passano ogni giorno 24 milioni di litri di “latte equivalente” tra cisterne, semilavorati, formaggi, cagliate e polveri di caseina, per essere imbustati o trasformati industrialmente”. “Un fiume di latte sta invadendo la Puglia – ha incalzato il vicepresidente…
Doppio appuntamento domenica 18 febbraio, al castello “Caracciolo”, con Gian Luca Favetto, scrittore, poeta, giornalista. Questa volta il progetto “Semina” curato dall’associazione Bocche del Vento investe sull’importanza della parola, ma anche nella scrittura. Così, per “Semina Parole”, la sezione dedicata al teatro e alla poesia curata da Erika Grillo, nello spazio di cooworking OpenStories, Favetto, voce di RadioRai, dalle 17 alle 19, terrà una lezione di laboratorio sul tema “Il viaggio della parola”. E’ rivolto agli allievi del laboratorio teatrale permanente di Semina ed è aperto a tutti gli appassionati di teatro, poesia e scrittura. “Il nostro è un invito a usare gli spazi, insieme agli artisti, come luoghi di socialità, di produzione, di scambio di esperienze - spiega Lilia Carucci, ideatrice e curatrice dell’intero progetto, parte di Open Plus, vincitore del bando Funder35, sostenuto da Fondazione Con il Sud e patrocinato dal Comune di Palagianello -. Ogni persona contribuisce,…
Il Consiglio dell’Ordine di Taranto, insieme agli altri 130 consigli territoriali d’Italia, ha partecipato alla assemblea degli “STATI GENERALI DELLA PROFESSIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI” che si è tenuta a Roma il 13 febbraio 2018. All’evento sono anche intervenuti i rappresentanti delle maggiori formazioni politiche in competizione per le prossime elezioni del 4 marzo p.v.. Nella brillante relazione del Presidente del C.N. Massimo MIANI, sono state illustrate le “dodici proposte per una professione migliore” elaborate e condivise dalla Governance nazionale di Categoria: Fatturazione elettronica come opportunità e non come obbligo; Gradualità nell’introduzione dell’obbligo di fatturazione elettronica tra privati; Istituzione di un’Autorità indipendente di garanzia del Contribuente; Rinuncia ad utilizzare norme anti evasione o elusione come coperture preventive; Inclusione di imprese e professionisti nelle commissioni che redigono rapporti fiscali; Semplificazione degli adempimenti formali imposti dalla normativa antiriciclaggio, con particolare riguardo agli studi professionali di minori dimensioni; Riconoscimento legale…
Rosa GuerrieroE' stata una serata di gioia e condivisione la grande sfilata di carnevale organizzata dal gruppo “Palagiano in maschera” che ha portato colori e allegria tra le principali vie di Palagiano. Al festoso corteo, partito dalle opere parrocchiali, hanno partecipato le scuole primarie che, con genitori e insegnanti, hanno allietato, per qualche ora l’atmosfera austera del paese, con musica e balli. I carri realizzati dal gruppo organizzatore erano quattro, alle scuole sono stati affidati due temi: il mare, con il carro “I tesori del mar Piccolo” e l’ambiente, con il carro “Siamo farfalle la terra è la nostra crisalide”. La scuola primaria “Giovanni XXIII” ha sviluppato il tema scenografico del mare con costumi realizzati con estrema cura dei dettagli, dai genitori degli alunni, ai quali va un sentito ringraziamento per il prezioso contributo offerto. Musiche e coreografie invece sono state studiate a scuola, dirette dalle insegnanti con numerose prove…
Simona Scarpati, Assessore Politiche Sociali Comune di Taranto:una riunione molto partecipata dalla quale è emersa la necessità di partecipazione diretta degli stessi ai singoli tavoli di concertazione delle sette aree tematiche che compongono il piano" Nella sala conferenze della Biblioteca Acclavio si è tenuta la prima riunione pubblica programmatica per la formazione del nuovo piano sociale di zona per l'ambito di Taranto 2018-2020."La riunione odierna è stata particolarmente partecipata dal mondo del terzo settore - spiega l'assessore Scarpati - si è provveduto ad esaminare il piano regionale delle politiche sociali 2017-2020, con analisi degli obiettivi primari richiesti e delle risorse finanziarie stanziate dai fondi nazionali e regionali per la predetta pianificazione. Dall'ascolto dei vari enti presenti è emersa la necessità di partecipazione diretta degli stessi ai singoli tavoli di concertazione delle sette aree tematiche che compongono il piano".Pertanto, a partire da domani, sarà consultabile e scaricabile dal sito istituzionale dell'ente…
È in corso, a Taranto, l’esecuzione, da parte dei Carabinieri della Compagnia del Capoluogo ionico, di un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 8 soggetti appartenenti a un sodalizio criminoso operante nel rione Tramontone, ritenuti responsabili, a conclusione di indagini dirette dalla Procura di Taranto, di associazione per delinquere finalizzata alle estorsioni. Sono state documentate ripetute estorsioni, sotto la minaccia di danneggiamenti nei cantieri, ai danni di imprenditori edili del luogo con riscossione di ingenti somme di denaro. All’attività, eseguita da circa 70 militari del Comando Provinciale, concorrono un elicottero dell’Arma ed unità cinofile.
Ci sono dati positivi riferiti ai bilanci dell’AMAT, che oggi ci consentono di pretendere un cambio di passo rispetto alla tutela dei lavoratori. Così il segretari provinciali della FILT CGIL, della FIT CISL e della Uil Trasporti di Taranto, Gaetano Raguseo, Vito Squicciarini e Carmelo Sasso, che in una nota si rivolgono al nuovo presidente del consiglio di amministrazione dell’AMAT, l’ingegner Silvano Cavaliere. A lui va tutto il nostro augurio di buon lavoro – scrivono – un lavoro nuovo da compiere soprattutto riprendendo le buone relazioni industriali e il rapporto con il sindacato, ma capitalizzando anche i risultati raggiunti in termini di economie finanziarie, che sono soprattutto il frutto dei sacrifici chiesti ai dipendenti della municipalizzata ai trasporti. Il riferimento dei confederali è all’accordo sottoscritto nel 2013 in cui proprio in virtù della necessità di far quadrare i conti dell’AMATsi chiede ad esempio ai lavoratori di aumentare i tempi di…
“L’incontro al Mise oggi doveva avere inizio alle 15 ma abbiamo messo piede alle 16.30 perché sia il vice Ministro Bellanova che il dirigente ministeriale Castano erano impegnati in un tavolo “privato” con le altre sigle sindacali. Ancora una volta questo Governo, a cui ormai fortunatamente mancano pochi giorni, ha dimostrato il valore che da’ alla democrazia: nullo. È una vergogna senza fine”. A parlare è Francesco Rizzo, coordinatore provinciale USB Taranto. Le sue parole sono molto dure, soprattutto perché alla richiesta di spiegazioni, il Governo ha cercato di far ricadere le colpe sugli altri sindacati. “Si tratta di un atteggiamento che va oltre ogni buon senso e che ancora una volta evidenzia i giochetti che questo governo tenta di fare a scapito di Taranto. Cosa si saranno mai detti a porte chiuse che noi di USB non dobbiamo conoscere? Si tratta di qualcosa che i lavoratori o i cittadini…
Pagina 1 di 318