Una formula sperimentale, quella del Village, voluta dai fratelli Castria, che sembra funzionare al Dna di Marina di Ginosa per l’estate 2018. Dopo il grande successo riscontrato, tra risate, divertimento e comicità, con il pieno coinvolgimento del pubblico, dalle due serate animate da Uccio De Santis e Gianni Ciardo, giovedì 26 luglio il Dna Village apre alla musica, quella d’autore, con Mario Rosini. Ingresso gratuito, con start alle ore 21,30. Nato a Gioia del Colle (Ba) il 6 novembre 1963, segno zodiacale Scorpione, è appassionato alla musica e al canto fin da bambino. Docente fino al 2012 della cattedra di Canto Jazz presso il conservatorio “Paisiello” di Taranto, dal 2013 è al conservatorio “Egidio R. Duni” di Matera, 2015 conservatorio “Nino Rota” di Monopoli (Ba). I suoi gusti musicali spaziano da Stevie Wonder (suo idolo) al compositore classico Debussy. Numerosissimi sono i concerti tenuti in piazze e club italiani oltre…
Si terrà giovedì 19 e venerdì 20 luglio nel Must, il Museo Storico nel cuore del centro storico della città di Lecce la terza tappa di “Incontrocorrente”, l’iniziativa sperimentale voluta dall’Assessorato alla Formazione e al Lavoro della Regione Puglia, in collaborazione con l’Agenzia Regionale per la tecnologia e l’innovazione(Arti), finalizzata a costruire percorsi, modelli, metodologie, condividere idee e progettualità per far crescere le persone, sviluppare competenze e professionalità ed incentivare l’occupabilità nei settori strategici per la Puglia. Ciò attraverso cantieri tematici di confronto tra stakeholders, mondo dell’impresa, esperti nazionali ed internazionali, agenzie formative. InControCorrente è un’iniziativa itinerante pensata per connettere sollecitazioni e nuove tendenze provenienti dai sistemi dell’istruzione e della formazione con i fabbisogni del tessuto economico- produttivo ed i trend del mercato del lavoro e della società, allo scopo di promuovere opportunità per lo sviluppo condiviso del territorio e la crescita dell’occupabilità del capitale umano pugliese. La tappa leccese,…
di Andrea Loiacono Un unico chiaro obiettivo: quello di riportare il Taranto nel calcio professionistico. La sconfitta subita in finale play-off contro la Cavese del maggio scorso è ormai alle spalle e la società rossoblù ha improntato un progetto che possa regalare nuove gioie ai tifosi, a partire dal Consiglio di Amministrazione che ha visto l'allargamento anche al Direttore Generale Montella e alla Sig.ra Tita Motolese, già responsabile del settore giovanile rossoblù mediante la Suerte, la società che nello scorso anno ha preso in gestione il vivaio rossoblù con ottimi risultati. Per quanto riguarda la parte prettamente tecnica e sportiva, la panchina anche per la prossima stagione è stata affidata a Mister Michele Cazzarò, nonostante alcune voci inizialmente lo dessero lontano dalla conduzione degli ionici. Con lui sono stati confermati anche alcuni calciatori della passata stagione, a partire dal Capitano Claudio Miale, Massimiliano Marsili, Cristiano Ancora, Mauro Gori, Stefano D'Agostino…
Tutto pronto per la terza edizione de “La notte delle lune”, la manifestazione di moda e spettacolo che è diventata ormai una tradizione al quartiere San Vito. Oggi la presentazione ufficiale e il programma completo che quest’anno presenta una novità. “La notte delle lune si terrà venerdì 6 luglio alle ore 21.30 come sempre in via San Vito – spiega l’organizzatrice Pamela Panariti -. Per noi è ormai un appuntamento fisso che si rinnova e che però ogni anno cambia volto. Infatti per questa terza edizione abbiamo pensato ad una novità che vogliamo diventi una costante: un concorso di bellezza aperto a tutte le giovani aspiranti miss della Puglia. Già quest’inverno abbiamo fatto una prima selezione e abbiamo individuato la nostra testimonial che consegnerà scettro, fascia e corona alla giovane reginetta della prima edizione di questo concorso. Come sempre poi ci saranno le sfilate di moda e i momenti di…
Imperdibile appuntamento di rievocazione storica nei giorni 16 e 17 giugno sul mar Piccolo di Taranto. Accampamenti, soldati, visite guidate, degustazioni e l’atteso scontro: presentata l’undicesima edizione de “La Battaglia dell’XI secolo tra Normanni e Bizantini”, in programma sabato 16 e domenica 17 giugno a Taranto ( località “I Battendieri”, sp Circummarpiccolo). Sulle sponde del mar Piccolo e del fiume Cervaro, attraversando i percorsi dell’antica via Appia, sarà possibile scorgere uomini, armi e armature, assistere alle fasi di preparazione di una vera guerra, ammirare l’artigianato dell’epoca, infine festeggiare con i vincitori. Torna la grande rievocazione storica promossa dall’associazione culturale “I Cavalieri de li Terre Tarentine”, con rievocatori in arrivo da Puglia, Calabria, Sicilia, Lombardia, Abruzzo, Lazio, Campania e dalla Bulgaria. I dettagli sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa alla presenza del presidente dell’associazione Vito Maglie e dell’assessore comunale all’ambiente Francesca Viggiano. Il primo giorno (apertura accampamento alle…
Anche se manca una settimana al termine della scuola, gli alunni sono già in clima di vacanze e si inizia a festeggiare salutando l'estate che sarà la compagna di giochi e avventure per i prossimi mesi. E Quando la festa di fine anno scolastico richiama anche i giovani solitamente lontani che vedono la scuola solo come un impegno, allora vuol dire che l’obiettivo è centrato. È ciò che è accaduto ieri all’istituto comprensivo Pirandello di Taranto dove gli studenti hanno organizzato un pomeriggio conclusivo delle lezioni scolastiche. Seguiti dai docenti e con il beneplacito della dirigente, i ragazzi hanno progettato ed organizzato da soli la festa. Hanno raccolto adesioni, provveduto al buffet, programmato la scaletta. “Hanno coinvolto tutti, nell’autogestione ma sempre supervisionati dai loro insegnanti - spiega la preside Antonia Caforio -. È stato un momento importante di crescita e di responsabilità: due parole spesso abusate ma che in questo…
Ieri nella sede del Comune di Grottaglie alla presenza del Sindaco Sig. Ciro D'Alò, il Direttore Socio-Sanitario Dott. Vito Giovannetti, le RR.SS.UU. USB Lucia Cito e Daniela Calò, il legale della USB Avv. Antonella Zella, il Responsabile USB Appalti e Territorio Sig. Federico Cefaliello e per l'Azienda il Sig. Savino Torraco accompagnato dall'Avv. Saracino, si è raggiunto finalmente, dopo una lunga vicenda, l'accordo tra le parti per la copertura degli stipendi dei Lavoratori. "Vogliamo ringraziare congiuntamente alla RSU e alle Lavoratrici, il Sindaco di Grottaglie Ciro d'Alò per aver mediato tra le parti e Giovannetti per la sua disponibilità - dichiara Federico Cefaliello, USB -. Finalmente abbiamo raggiunto un accordo e le dipendenti riceveranno gli stipendi. Sospendiamo quindi lo sciopero, ma non lo stato di agitazione. Saremo tranquilli solo quando tutto il dovuto sarà nelle mani delle lavoratrici". Ricordiamo che la vicenda ha preso il via diversi mesi fa, diventando…
Sabato, 02 Giugno 2018 15:52

IL SINDACO DI TARANTO MELUCCI AZZERA LA GIUNTA.

Scritto da
Con un colpo a sorpresa, il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci ha azzerato l'intera Giunta Comunale. Come mai? Cosa è accaduto, E soprattutto cosa accadrà adesso? Il conflitto di questi ultimi mesi con il Presidente della Regione Puglia era arrivato al culmine e probabilmente, considerato che molti rappresentanti assessori erano stati nominati d'intesa con il Governatore, ha preferito azzerare tutto anzichè solo i baresi. Vi aggiorneremo.
Nella giornata di festa per il Corpo della Polizia Penitenziaria, qui non c’è niente da festeggiare. A dirlo ai cronisti è stato questa mattina il segretario della FP CGIL di Taranto, Cosimo Sardelli, insieme a un gruppo di agenti di polizia penitenziaria che davanti alla Casa Circondariale Carmelo Magli di Taranto, hanno messo in atto un sit in di protesta. Sono i lavoratori a stretto contatto con il mondo dei detenuti, in questa struttura stipati in 554 a fronte di una capienza regolamentare di 315. Un clima che quotidianamente si trasforma in una polveriera esplosiva – dicono i lavoratori – perché questo sovraffollamento, questa continua condizione di ressa all’interno delle ale detentive si trasforma spesso in violenza, in aggressioni nei confronti del personale e addirittura, nei casi più gravi, in forme di autolesionismo o suicidio tra i detenuti. Una condizione che oggi gli agenti iscritti alla FP CGIL e una…
Dal 14 al 16 giugno 2018 si terranno, presso l’Hotel Mercure Delfino di Taranto, due importanti convegni sulla Radioterapia, il cui referente scientifico è il Dott. Giovanni Silvano, Direttore dell’Unità Operativa di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale “San Giuseppe Moscati” di Taranto. Il primo è il Convegno Annuale “La radioterapia nel Regno delle Due Sicilie”, giunto alla seconda edizione, dopo quello tenutosi a Napoli nel giugno 2017. Il Convegno, che si terrà il 14 e 15 giugno, ha l’obiettivo di valutare e monitorare lo sviluppo della radioterapia nelle regioni del Sud Italia e favorire l’incontro tra i radioterapisti oncologi per un proficuo scambio di idee, un confronto e la predisposizione di progetti di lavoro comuni. In questa edizione sarà dedicato un ampio spazio anche alla valutazione delle nuove tecnologie di recente introdotte nell’ambito della radioterapia, tra cui i sistemi ottici e elettromagnetici di controllo del posizionamento del paziente o del bersaglio radioterapico…
Pagina 1 di 327