Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (191)

di Antonio Notarnicola Le difficoltà di una comunità nel riprendersi dalle ferite causate dalla guerra, sono state in parte trattate, come si ricorderà, in occasione della rimpatriata dei non più giovanissimi della classe '48.In questa circostanza si vuol argomentare, invece, dei primi vagiti di una comunità di uscire dall'anonimato mediante un cammino improntato alla normalità per la ripresa della vita socio-culturale. In tal senso, uno dei primissimi tentativi avvenne in ambito sportivo, precisamente dal calcio. Chi ricorda, per esempio, la mitica squadra di calcio MoviMacchine? Si può riassumere e datare in questa formazione il primo tentativo di società organizzata in grado di portare in giro il buon nome della comunità, quindi dimostrare al grande pubblico che "ci siamo anche noi". In realtà anche prima del '62 vi erano dei movimenti calcistici importanti ma più che altro affidati a singoli giovani, vogliosi di mettersi in mostra e dotati anche di buona…
Successo per 3-0 della squadra tarantina contro la Normanna Aversa. La squadra campana sosta nella zona retrocessione della classifica, dunque facile prospettiva per il Taranto. Al termine dei tre set, la Erredi Volley, raddoppia la gioia, grazie ad una schiacciante vittoria, giunta in poco più di 60 minuti. Il match ha visto da subito grande protagonista la squadra di casa che prende le distanze sul 16-13 e allunga il passo sul 21-15. Le azioni si susseguono con netto vantaggio per la Erredi Volley che chiude il primo set in facilità sul 25-16. I ventuno minuti di gioco, che chiudono il primo set, decretano il seguito della partita. La competenza degli atleti tarantini è nettamente superiore, ragion per cui sarà facile per i nostri, anche nella seconda frazione di gioco, prendere il largo sul 16-10. La Erredi Volley sfodera azioni efficaci e attacchi precisi, che permettono di conquistare il secondo set,…
Mister Panarelli: “ Mi scuso con i tifosi e con la società.” di Andrea Loiacono Un Taranto disattento e poco concreto perde malamente sul campo del Francavilla in Sinni e in concomitanza con la vittoria del Picerno sul Pomigliano e del pari del Cerignola contro la Gelbsion scivola a meno 10 dai lucani che ormai sono con due piedi in serie C. Mister Panarelli alla viglia deve fare i conti con la squalifica di Oggiano e con le non perfette condizioni fisiche di Esposito che si accomoda in panchina. Al loro posto sugli esterni offensivi ci sono Di Senso e Salatino. Al seguito degli ionici ci sono oltre 120 tifosi che non faranno mai mancare il loro apporto. Il Taranto parte discretamente, cercando di manovrare il gioco con D'Agostino a galleggiare tra le linee. Tuttavia è il Francavilla di Lazic a passare in vantaggio con una bella triangolazione che vede…
VELISTI PROVENIENTI DA TUTTA L’ITALIA SI SONO SFIDATI SULL’IMBARCAZIONE IN PVC PRODOTTA DALLA PLASTICA RICICLATA Il vento ed il sole hanno accompagnato la prima tappa del prestigioso trofeo O’pen Bic, che ha avuto nella città di Taranto un’importante testimonianza in termini di partecipazione alla gara e di organizzazione. La regata ha infatti avuto grande successo; il meteo favorevole ha permesso ai giovani velisti di età compresa tra gli 8 ed i 17 anni di effettuare fino a 10 prove. “Un’immagine straordinaria per Taranto – sottolinea Fabio Pignatelli – portavoce del Comitato dei circoli velici tarantini che hanno organizzato magnificamente l’evento sportivo – non solo per la bellissima regata, in merito alla quale abbiamo ricevuto molti complimenti, soprattutto dai velisti provenienti dal Nord Italia, ma anche per il circuito turistico offerto, che ha permesso di valorizzare le straordinarie bellezze storico-architettoniche del nostro territorio. Il MarTa, il Castello Aragonese, la Città vecchia…
Difesa la zona play off. La prossima contro il Potenza. La squadra ospite, venuta dalla bella Ischia, rumoreggia per il disagio del cambio di sede, ma poi ci si scalda e il match ha avvio. La Erredi Volley domina la squadra avversaria in soli 69 minuti, mettendo al sicuro l’accesso ai play off, fase che si spera di poter giocare, nonostante sul percorso ci sia ancora da disputare l’impegnativa partita contro la prima in classifica: l’Ottaviano. Il primo set si apre con grande sicurezza per la rosa del Taranto, prende le distanze e conferma la sua superiorità a metà set con un parziale di 16-11. L’Ischia non molla e cerca di contenere le azioni del Taranto, ma i ragazzi danno vita ad un gioco preciso, tecnico, si chiudono bene in difesa e conquistano il set sul 25-16. L'entusiasmo per il primo set trascina la squadra nel secondo, importante il lavoro…
Mister De Felice: “Risultato che ci punisce eccessivamente.” Mister Panarelli: “Vittoria meritata ma sofferta.” di Andrea Loiacono Il Taranto espugna Vallo della Lucania battendo in rimonta per 1-4 la Gelbison e, grazie anche alla concomitante sconfitta del Cerignola a Gravina, raggiunge il secondo posto in classifica. Mister Panarelli alla vigilia deve fare a meno dell'infortunato Esposito e dello squalificato Manzo, mentre recupera Ferrara e Pelliccia con quest'ultimo che entrerà solo nella ripresa. Lo schieramento non cambia: è 4-2-3-1 con Favetta terminale offensivo, Marsili accanto a Massimo in cabina di regia e Guadagno ad agire sull'out destro difensivo. Mister De Felice risponde con un 3-5-2. Al seguito dei rossoblù ionici ci sono oltre 200 sostenitori. Il primo tempo è molto equilibrato con la Gelbison brava a chiudere tutti gli spazi e le fonti di gioco del Taranto. Sono infatti i campani a trovare il vantaggio con l'ex Grieco che sorprende la…
Tre meritatissimi punti conquistati dalla rosa tarantina che vince e mette ko la squadra di Sorrento presso il Palatigliana. Timidamente il Gruppo di “Padron Castaldo” inizia a sognare la serie A. È stato un incontro perfetto per gli atleti della Erredi Volley che hanno dominato il gioco, sin dal primo minuto di gara, mettendo in seria difficoltà la squadra della Snav Folgore Massa. Quest’ultima vanta una vittoria in più, rispetto alla Erredi Volley che la raggiunge, a pari punti, in seconda posizione. L’incontro si è disputato sabato 23 marzo alle ore 18.00 a . Il fischio di inizio, sancito dal primo arbitro Christian Battisti, in tandem con Giorgia Adamo, ha dato inizio a tre set di grade livello. Le due squadre si erano preparate a lungo per questo incontro, decisivo, per il prosieguo del campionato. La Erredi fa vacillare le certezze dello Snav già nei primi momenti di gioco quando…
Favetta. Mister Panarelli:” Ho rivisto il Taranto che conosco.” D'Agostino: “ Vittoria che ci consente di ripartire.” di Andrea Loiacono Il Taranto batte l'Altamura grazie a una rete per tempo siglata da D'Agostino su calcio di rigore e da Favetta, giunto alla sua nona rete stagionale. Dopo una partenza equilibrata senza grossi sussulti il Taranto riesce a sbloccare l'incontro al 34' grazie a un calcio di rigore concesso per atterramento di Esposito. Dal dischetto D'Agostino non sbaglia per la gioia dei circa quattromila tifosi ionici presenti sugli spalti. Il primo tempo si conclude con il Taranto in controllo del match. Nella ripresa il copione cambia, i rossoblu appaiono da subito più determinati con Esposito e D'Agostino sempre più al centro del gioco. È proprio Esposito a divorarsi la palla del 2-0 a tu per con il portiere avversario. Ci prova anche D'Agostino con una conclusione potente respinta di pugni. Mister…
La Erredi Volley Taranto si impone nel pomeriggio per 3 set a 0 alla fortissima squadra del Casarano. Una dimostrazione di forza degli ionici che proietta la Società fra le favorite per il salto di categoria. Importante in questa direzione sarà lo scontro diretto con il Massa di sabato prossimo, diretta concorrente per la promozione in A. Tornando all’incontro con Il Casarano il primo set si è concluso con un 25 a 19, mentre il secondo set è stato molto equilibrato con la Errwdi che si è imposta solo per 28 a 26 con la squadra di casa che ha avuto anche il set ball. Il Terzo ed ultimo set ha visto i leccesi condurre per i primi punti poi i tarantini hanno ripreso il match imponendosi per 25 a 23. Sarà sicuramente una settimana intensa per la Erredi per il suo presidente Castaldo e per il patron Tagarelli che…
Le biancoazzurre sono reduci da una striscia positiva di otto partite. Ora sono al quinto posto in classifica, con quattro punti di vantaggio su Turi. Il team manager Silvestri: “Siamo in ottima forma, ora non molliamo”. Intanto è arrivata l'affiliazione alla UYBA Volley Busto Arsizio Se il campionato terminasse in questo momento, l'Argese Volley Crispiano avrebbe centrato la qualificazione ai playoff nel campionato di serie D di pallavolo femminile. La società crispianese attualmente occupa la quinta piazza in classifica, l'ultima utile per disputare la fase finale del torneo. Quattro i punti di vantaggio sull'inseguitrice Il Santissimo Turi, su cui proprio sabato scorso ha guadagnato altri tre punti, grazie alla convincente vittoria (3-1) contro la NVP Living Castellinaria Polignano e la contemporanea sconfitta interna delle turesi contro la BCC Locorotondo. Un cammino quello delle crispianesi che sinora ha rispettato la tabella di marcia che la dirigenza si era prefissata a inizio…
Pagina 1 di 14