Il Governatore della Puglia parte all’attacco di Di Maio. “La situazione di Taranto è esplosiva. É una città che ha votato per la chiusura dell'Ilva raccomandandosi soprattutto a Luigi Di Maio e al Movimento 5 Stelle. Io ho sempre saputo che questa operazione di chiusura dell'ILVA era molto complicata e difficile, ci volevano 20 miliardi di euro per reindustrializzare in maniera diversificata in questo caso. E quindi non ho mai immaginato di potere fare una campagna elettorale sostenendo la chiusura dell'ILVA. Purtroppo Di Maio questo errore lo ha fatto. É un errore ovviamente che domani in qualche maniera dovremo provare, dal punto di vista istituzionale non politico, a superare tutti insieme”. Lo ha detto Michele Emiliano in diretta oggi su Vivavoce, Radio1, annunciando la sua presenza domani a Taranto e ribadendo m di essersi “opposto alle politiche del mio partito, quelle di Calenda e Renzi, avendo proposto probabilmente la soluzione…
di Antonio Notarnicola Le difficoltà di una comunità nel riprendersi dalle ferite causate dalla guerra, sono state in parte trattate, come si ricorderà, in occasione della rimpatriata dei non più giovanissimi della classe '48.In questa circostanza si vuol argomentare, invece, dei primi vagiti di una comunità di uscire dall'anonimato mediante un cammino improntato alla normalità per la ripresa della vita socio-culturale. In tal senso, uno dei primissimi tentativi avvenne in ambito sportivo, precisamente dal calcio. Chi ricorda, per esempio, la mitica squadra di calcio MoviMacchine? Si può riassumere e datare in questa formazione il primo tentativo di società organizzata in grado di portare in giro il buon nome della comunità, quindi dimostrare al grande pubblico che "ci siamo anche noi". In realtà anche prima del '62 vi erano dei movimenti calcistici importanti ma più che altro affidati a singoli giovani, vogliosi di mettersi in mostra e dotati anche di buona…
Giovanissimo, 24 anni il prossimo 20 settembre, con la passione della chitarra e della musica. Vito Rotolo, che non è figlio d’arte, ma sicuramente un figlio modello come pochi, questa sera, alle 19, nella sala convegni, presenta il suo singolo, con tanto di video clip musicale “Straniero”, con regia di Fabio Caricato. Un appuntamento atteso e sognato, da condividere con gli amici di sempre e le persone più care. Decide di studiare chitarra da privatista a 14 anni con l’associazione musico – culturale “Il Gruppetto” di Mottola, partecipa a vari concorsi sul territorio regionale conseguendo lodevoli risultati. Fa parte di diversi gruppi musicali tra cui i “Paradises King” e il “Quintet Unplugged”. “Straniero”, il suo primo singolo nasce quando Vito aveva 16 anni, quasi per caso. Gli viene chiesto di partecipare a un concorso interparrocchiale, all’interno della Diocesi di Castellaneta. E su un foglio bianco comincia ad appuntare qualche pensiero,…
Il conto alla rovescia è iniziato. Mercoledì 24 aprile giungeranno ad Erchie (Brindisi) le spoglie di Santa Lucia e di Santa Irene che verranno traslate rispettivamente da Venezia e da Catignano (Pescara). Un evento eccezionale che richiamerà nella cittadina brindisina diverse decine di migliaia di persone. La cerimonia di accoglienza delle spoglie delle due Sante - introdotta e commentata da Giovanni Colonna -prenderà il via alle 18.30 all’interno dell’area mercatale. Il corpo di Santa Lucia e di Sant’Irene, custodito nelle rispettive teche di cristallo, sarà salutato dai canti diocesani della Commissione animazione pastorale giovanile diocesana e dalle note musicali del tenore M. D’Amato. A dar loro il benvenuto saranno il vescovo della Diocesi di Oria, monsignor Vincenzo Pisanello, il sindaco di Erchie Giuseppe Margheriti, il prefetto di Brindisi, Umberto Guidato, una trentina di sindaci provenienti da tutta la Puglia e le massime autorità civili e religiose del territorio regionale, e…
https://youtu.be/jWgv1EqFeIc Tutto come da tradizione. Le luci dell’alba, l’abbraccio dei fedeli, la preghiera di centinaia di confratelli e consorelle. E poi le bande, i simboli e i simulacri. Grandi suggestioni nella processione del sabato santo che, a Mottola, ha chiuso il lungo triduo della Settimana Santa. Il pio corteo è partito alle ore 6:00 dalla Chiesa del Carmine per concludersi nel primo pomeriggio. Le statue sono state portate a spalla dai confratelli e alternate alle paranze. In segno di penitenza, piedi scalzi. In processione anche i bambini- la più piccola aveva 2 anni- i cosiddetti ‘paranzodd’. Composti, attenti, desiderosi di vivere questi momenti che, in questo angolo di Puglia, si tramandano di padre in figlio. Fede, cultura e devozione per questa processione organizzata dalla locale Confraternita del Carmine che, di anno in anno, continua a registrare un numero crescente di visitatori. Folla e grande partecipazione per le strade cittadine. Il…
Che succede fra il Comune di Taranto e Arcelor Mittal? Da quanto è dato leggere sul Quotidiano di oggi il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci sferra un sinistro fendente al volto della più grande azienda europea della siderurgia, quella Arcelor Mittal che già da qualche mese, precisamente da settembre/ novambre 2018, sta operando a pieno regime nella produzione di acciaio. Per il primo cittadino si sta ripetendo “Riva due La vendetta“, cioè si sta seguendo una partita già vista con gli imprenditori lombardi. In effetti il sindaco non ha tutti i torti tenuto conto e considerato che gli impegni assunti erano molto diversi e che peraltro in quattro stabilimenti del colosso siderurgico operanti in Lussemburgo l’acciaio Si produce utilizzando impianti elettrici e non a carbone come quelli di Taranto. Una bella querelle che capiremo nei prossimi mesi dove ci porterà. Sicuramente non si prevedono tempi buoni: “mala tempora currunt”. Noi…
Tradizione, fede e amore per la propria città. La Settimana Santa con il giovedì, il venerdì e il sabato Santo che vedono Studio 100 Tv, come da tradizione, dare ampio risalto con tre giorni di dirette che fin dal pomeriggio del giovedì uniranno le migliaia di fedeli e appassionati che, attraverso i nostri canali, potranno vivere da vicino uno dei momenti più importanti della tradizione tarantina e non soltanto. Tanti gli ospiti i quali racconteranno particolarità e significato di tutte le processioni. Inoltre, ampio spazio alle emozioni, amplificate dalle immagini delle statue e dei confratelli ed esaltate dalle rituali marce funebri. I Riti della Settimana Santa saranno trasmessi in diretta su Studio 100 Tv, canale 15 del digitale terrestre in Puglia, in streaming sul sito www.studio100.it, utilizzando Studio 100 App scaricabile gratuitamente da Apple Store e Google Play, oppure attraverso il Video Live Facebook sulla pagina ufficiale della nostra emittente.…
MI FORMO E LAVORO. Dal 20 maggio 2019 partono i corsi targati FORMARE PUGLIA, tutti della durata di 210 ore, del programma MI FORMO E LAVORO. Recatevi direttamente in Via Calabria n. 27/A a TARANTO (tel.: 099.330081). È prevista una indennità per chi partecipa alle azioni formative. È attivo il servizio per l'iscrizione ai corsi per i cittadini che abbiano già ricevuto la notifica del voucher. Il servizio di registrazione è accessibile collegandosi al portale Sistema Puglia - pagina di "Mi Formo e Lavoro" e accedendo con le credenziali utilizzate per l'inserimento della pratica (link "Calendari Corsi"). L'iscrizione ai corsi dovrà essere effettuata esclusivamente online. Nella stessa pagina, è inoltre disponibile il documento "Iter procedurale" che descrive come procedere per l'"Iscrizione ai Corsi".
Successo per 3-0 della squadra tarantina contro la Normanna Aversa. La squadra campana sosta nella zona retrocessione della classifica, dunque facile prospettiva per il Taranto. Al termine dei tre set, la Erredi Volley, raddoppia la gioia, grazie ad una schiacciante vittoria, giunta in poco più di 60 minuti. Il match ha visto da subito grande protagonista la squadra di casa che prende le distanze sul 16-13 e allunga il passo sul 21-15. Le azioni si susseguono con netto vantaggio per la Erredi Volley che chiude il primo set in facilità sul 25-16. I ventuno minuti di gioco, che chiudono il primo set, decretano il seguito della partita. La competenza degli atleti tarantini è nettamente superiore, ragion per cui sarà facile per i nostri, anche nella seconda frazione di gioco, prendere il largo sul 16-10. La Erredi Volley sfodera azioni efficaci e attacchi precisi, che permettono di conquistare il secondo set,…
Domenica, 14 Aprile 2019 09:22

Taranto/ Trasporti: Crisi AMAT.

Scritto da
Zotti (FILT CGIL): “Nessuna procedura di raffreddamento senza la partecipazione dei lavoratori” Apprendiamo dalla stampa di mirabolanti trovate della direzione AMAT per seguire i riti della Settimana Santa tarantina dal mare. Una idea, quella di recuperare le vie dell’acqua, che certamente fa anche grande onore alla tradizione di fede e religiosità della città, ma ancora una volta suona propagandistica a fronte di una condizione generale che invece di fa acqua da tutte le parti, con mezzi e condizioni di lavoro sempre più precarie e il taglio di circa 2 chilometri per i bus AMAT e la paventata ipotesi di esuberi per circa 70 unità. Così Francesco Zotti segretario Filt Taranto con delega al Trasporto pubblico locale, che dopo le preoccupanti notizie provenienti dal taglio sul livello dei servizi minimi di trasporto, interroga il Comune circa le sue responsabilità. I 70 autisti in meno che si andrebbero a determinare in base…
Pagina 1 di 350