Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Ambiente, Turismo & Trasporti
Ambiente, Turismo & Trasporti

Ambiente, Turismo & Trasporti (510)

Novità sui parcheggi a pagamento a Taranto. Vincenzo Cardellicchio, Commissario Straordinario del Comune di Taranto, ha emanato la deliberazione che ha apportato le annunciate integrazioni al contratto di servizio che disciplina la gestione dei parcheggi a pagamento, introducendo ufficialmente la nuova regolamentazione della stessa gestione.Si riportano sinteticamente, di seguito, le variazioni apportate alla regolamentazione sinora vigente con il suddetto provvedimento: ▪ Introduzione di un nuovo abbonamento, con le seguenti caratteristiche:- Tariffa mensile: Euro 25,00;- Giorni di validità: dal lunedì al sabato;- Fascia oraria di validità: dalle ore 08:30 alle ore 20:30;- Destinatari: tutti i lavoratori dipendenti e gli esercenti attività economiche e professionali;- Zona di validità: una sola zona di tariffazione (A, B, C, ecc.), a scelta dell'utente;- Griglia sconti per acquisti multipli: non applicabile. ▪ Rilascio di permessi gratuiti per i residenti o domiciliati (se residenti in comuni diversi) in tutti i tratti delle vie cittadine in cui sono…
Secondo uno studio di Coldiretti, il turismo pugliese avrebbe perso oltre 600 milioni di euro nel 2021 rispetto al periodo precedente alla pandemia. In particolare, un terzo delle perdite avrebbero colpito i consumi e di conseguenza 20mila tra ristoranti, pizzerie, trattorie ed i 900 agriturismi. Ad accusare il colpo della pandemia sono stati anche i settori del cibo del cibo di strada e dei souvenir agroalimentari delle vacanze. E’ quanto afferma la Coldiretti Puglia, in riferimento all’analisi elaborata sul movimento turistico nei primi nove mesi del 2021, sulla base dei dati divulgati dall’Istat, dai quali si evidenzia che le presenze dei clienti negli esercizi ricettivi sono in crescita rispetto al 2020 (+22,3%), ma restano sotto i livelli del 2019 (-38,4%). Sono queste le conseguenze, secondo Coldiretti, della crisi che ha colpito il turismo invernale che ha visto venire meno quasi del tutto i flussi stranieri e, in larga parte, anche…
Le associazioni dei consumatori Federconsumatori, Adoc e Adiconsum, insieme a Confesercenti e Automobil Club, hanno lanciato a Taranto una petizione contro l’estensione in città dei parcheggi a pagamento e l’abolizione della fascia oraria pomeridiana di non pagamento nelle aree di sosta, entrambe introdotte dagli ultimi provvedimenti del Comune. “Vogliamo ottenere almeno 20mila firme - ha dichiarato oggi il vice presidente Aci Taranto, Giuseppe Lessa -. La petizione verrà fatta attraverso stampati in preparazione che saranno distribuiti a tutte le attività commerciali delle associazioni aderenti. La presenteremo al commissario prefettizio o al futuro sindaco di Taranto”. “Intanto - ha aggiunto Lessa - chiediamo al commissario di sospendere questa delibera per dare poi alla nuova giunta la possibilità di rivedere tutto il discorso”. Il vice presidente ACI ha parlato di “incremento inutile di posti auto a pagamento”, di “operazione di cassa” e afferma che “come Aci proporremo tra un mese il progetto…
Ci sono luoghi in cui bisogna stare in silenzio, per non rompere la quiete che li pervade e poter così ammirare la bellezza delle creature che lo abitano senza arrecare disturbo. Uno di questi è il Mar Piccolo di Taranto, uno scrigno dai mille tesori, il primo dei quali, sommerso, lo rende unico. Parliamo dei citri, sorgenti di acqua dolce, che donano alle sue acque caratteristiche uniche che favoriscono lo sviluppo di una fauna e di una flora spettacolari. Chi come l’ambientalista tarantino Eligio Gambardella ama questi luoghi incontaminati e silenziosi, si spinge nella loro conoscenza usando ogni cautela possibile, armato solo di macchina fotografica e pazienza, da ospite rispettoso giunto per ammirare lo splendido spettacolo che offre la natura così com’è, nella sua più totale e indifesa spontaneità, ma anche nella sua forza, nella caparbietà con cui trionfa a dispetto del disastro ambientale che quotidianamente si consuma alle sue…
Nelle giornate di San Silvestro e di Capodanno gli orari delle corse degli autobus di Kyma Mobilità subiranno alcune variazioni. Il 31 dicembre le ultime corse delle linee degli autobus partiranno nel pomeriggio, massimo intorno alle ore 19.00, si evidenzia che le partenze per l’area industriale saranno effettuate solo in “andata”. Nel giorno di Capodanno il servizio degli autobus di Kyma Mobilità inizierà alle ore 7.30, per poi essere sospeso dalle ore 14 alle ore 18.00, e riprendere proseguendo fino alle ore 23.00. Sul sito www.amat.taranto.it sono riportati in dettaglio le variazioni degli orari per ogni singola linea. Venerdì 31 dicembre 2021 (fine servizio) Linea Capolinea Orario ultima partenza Capolinea Orario ultima partenza 1/2 Via Consiglio 19:00 Tamburi 18:54 3 Via Consiglio 19:05 Tamburi 19:05 4 Porto Mercantile 19:00 Statte 19:10 5 Via Consiglio 17:30 Via Margherita 18:11 6 Porto Mercantile 18:37 Lago di Nemi 18:58 8 via Lago di…
Fino al 31 gennaio prossimo per tutti gli automobilisti è disponibile gratuitamente un ampio parcheggio nella Stazione Torpediniere della Marina Militare, un’area limitrofa al centro cittadino, con i seguenti orari: nei giorni feriali dalle ore 16.00 alle ore 24.00, e nei giorni festivi dalle ore 9.00 alle ore 24.00. Ricordiamo che l’accesso per la Stazione Torpediniere è ubicato alla fine della Rampa Leonardo da Vinci a cui si accede da Via Roma, in pratica la strada in discesa che porta alla banchina del Canale navigale dal lato del Borgo umbertino. L’opportunità di usufruire gratuitamente di questa importante area di parcheggio, nella quale gli automobilisti riceveranno assistenza, è stata resa possibile dalla disponibilità del Comando Marittimo Sud della Marina Militare, nella persona del comandante Ammiraglio di Squadra Salvatore Vitiello, che ha accolto una richiesta del Comune di Taranto. Ricordiamo che fino al 31 gennaio è disponibile, sempre a titolo gratuito, anche…
 Nell’aeroporto di Taranto-Grottaglie nascerà un polo logistico integrato di sviluppo del trasporto merci per via aerea. Lo ha reso noto oggi la società Aeroporti di Puglia. Obiettivo: soddisfare la naturale vocazione dello stesso aeroporto, classificato dal Piano nazionale degli aeroporti, spiega AdP, “quale scalo di interesse nazionale destinato a svolgere funzioni di piattaforma logistica integrata a supporto della ricerca e dello sviluppo industriale”. Nell'ambito della rete aeroportuale pugliese, infatti, l'aeroporto di Taranto- Grottaglie riveste, secondo AdP, “una preminente funzione cargo-logistica, oltre a essere esempio di respiro internazionale di integrazione tra trasporto aereo e industria aerospaziale”. “Il polo logistico integrato di sviluppo del cargo aereo, i cui lavori partiranno a gennaio prossimo", aggiunge AdP, "sarà attrezzato anche con celle frigo e punterà allo sviluppo di servizi connessi alla “catena del freddo” e di voli full cargo (solo merci) con collegamenti anche diretti con le aree fonte/destinazione dei traffici cargo”. “La realizzazione…
Come noto, nelle settimane scorse abbiamo assistito ad un incremento delle strisce blu in diverse vie della città, decisamente oltre il quadrilatero della zona centrale. La Confartigianato Taranto entra nel merito della questione esprimendo cautela e non poche criticità per gli esiti del provvedimento. L’Associazione, senza alcun preconcetto e soprattutto lontana dal voler entrare nell’agone di una campagna elettorale che si prospetta purtroppo lunga a scapito della risoluzione di atavici problemi rimasti insoluti, ha in questi giorni attivato un monitoraggio delle zone coinvolte dal provvedimento cercando di percepire con attenzione i sentori delle imprese ed anche dei residenti. Entrambi hanno espresso diverse criticità che Confartigianato vuole rappresentare al Commissario Prefettizio. In questi giorni, con l’istituzione dei parcheggi a pagamento su viale Magna Grecia, gli uffici della Confartigianato sono stati oggetto di lamentela di diversi artigiani e commercianti in merito ai nuovi parcheggi a pagamento e l’Associazione ha deciso di proporre…
Un nuovo bosco urbano a Taranto, nell’area del parco archeologico delle mura greche, su iniziativa di Arbolia, società benefit di Snam e Fondazione CDP, attiva nella forestazione urbana. All’iniziativa assicura il proprio sostegno anche Windtre. Il bosco urbano e di oltre 1.000 alberi nella città di Taranto. Arbolia e gli altri soggetti per due anni si preoccuperanno anche della manutenzione.La nuova cintura verde, spiega una nota, si trova all'interno del parco delle mura greche nelle vicinanze della Concattedrale progettata da Gió Ponti. L'intervento, reso possibile a seguito di un accordo con il Comune di Taranto, prevede la messa a dimora complessiva di 1.061 piante di differenti specie arboree alte circa 2-2,5 metri: leccio, bagolaro, pino domestico, platano, albero di giuda. Previste anche piante arbustive alte circa 1-1,25 metri: corbezzolo, lentisco, scotano alloro, ilastro comune, agnocastro. L'area verde, a regime, permetterà di assorbire fino a 258 tonnellate di CO2 in 20…
PeaceLink invia al ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani un eloquente quadro del peggioramento dell'inquinamento da benzene nell'ILVA di Taranto e, a cascata, nel quartiere Tamburi. Vi si legge: "La situazione dentro lo stabilimento siderurgico ILVA di Taranto non va bene. Siamo di fronte a un “dicembre nero”. Le inviamo questo breve rapporto che testimonia il trend negativo di dicembre relativo al benzene. Ciò che le inviamo è basato unicamente su evidenze scientifiche e non sarà difficile per lei coglierne il valore". Nel rapporto di PeaceLink vengono illustrati alcuni grafici basati sui dati delle centraline Arpa e Ispra appositamente elaborati per effettuare dei raffronti statistici. Questo il giudizio di PeaceLink: "La fotografia è impressionante: in questo dicembre 2021 vengono registrati valori mai rilevati nei mesi di dicembre degli anni precedenti. Come si può agevolmente vedere dall’andamento del grafico, assistiamo infatti ad un aumento del benzene nel quartiere Tamburi quando il…
Pagina 12 di 37