Ambiente, Turismo & Trasporti

Ambiente, Turismo & Trasporti (177)

L’ex Presidente dell’Autorità Portuale denuncia gravi ritardi nella realizzazione delle opere programmate. La domanda più ricorrente tra gli addetti ai lavori più informati nel cluster marittimo riguarda le sorti del porto di Taranto anche a seguito delle continue esternazioni del presidente sulla bontà delle proprie scelte relative alle aree e alle banchine del molo polisettoriale. Ormai da quasi otto anni la gestione del Porto di Taranto, prima Autorità Portuale e successivamente Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, è caratterizzata dalla presidenza, fin dal giugno 2011, dell’avv. Sergio Prete, che peraltro dall'aprile 2012 è stato nominato dal presidente del consiglio anche Commissario Straordinario per la velocizzazione e la realizzazione delle opere infrastrutturali del porto. In otto anni l'unica opera completata nelle aree del molo polisettoriale, è l’allargamento della banchina, di cui una parte, 1.200 ml, è stata realizzata in prolungamento di quella esistente su cassoni. A questo proposito, sarebbe opportuno…
Presenti i rappresentanti di Trenitalia. Gli Assessori Regionali ai Trasporti Giovanni Giannini e allo Sviluppo economico, Cosimo Borraccino hanno incontrato le organizzazioni sindacali FIT CISL, USB, UGL Autoferrotramvieri, FILT CGIL, FAISA CISAL, ORSA Ferrovie, UILTrasporti sul tema dei trasporti ferroviari da e per la Città di Taranto. Alla presenza dei rappresentanti di Trenitalia, il tavolo ha discusso sia sull'offerta complessiva dei servizi regionali nella prospettiva di un modello cadenzato che anche sulla direttrice tarantina possa replicare quanto già proposto sulla linea adriatica. In particolare per Taranto l'assessore Giannini ha chiarito come il modello di esercizio su ferro sia rimasto sostanzialmente invariato, eccezion fatta per la circolazione di un nuovo treno serale da Bari a Taranto. Infatti l'offerta feriale prevede la circolazione di 28 treni tra Taranto e Bari (27 nel precedente orario) e 6 treni tra Gioia del Colle e Bari (in numero uguale al precedente orario). Nei giorni festivi…
Domenica, 30 Dicembre 2018 07:35

Taranto/ AMIU: verso la piena efficienza.

Scritto da
Il Presidente Carloalberto Giusti:”ora è il momento di dedicarci all’azienda proficuamente”. L’anno che sta per concludersi, per AMIU S.p.A. Taranto, ha rappresentato un punto di svolta verso la piena efficienza. Con l’abbattimento di una parte consistente del debito pregresso, infatti, soprattutto quello di natura fiscale, è stato possibile riallineare i flussi di cassa consentendo il regolare pagamento degli stipendi e, soprattutto, di alcuni emolumenti contrattuali che nel recente passato erano stati sospesi. Questa ritrovata serenità economica, quindi, ha consentito di ragionare con maggior determinazione sulla riorganizzazione della governance, obiettivo caro soprattutto al presidente Carloalberto Giusti, al timone di AMIU dallo scorso luglio. «Ora è il momento di dedicarci all’individuazione degli strumenti necessari per gestire l’azienda proficuamente – ha spiegato Giusti –, perché abbiamo un obiettivo di medio termine: trasformare AMIU in un soggetto fornitore di servizi, che si confronti con il processo integrato della gestione dei rifiuti e dell’igiene urbana,…
Sicuramente il Sindaco Giovanni Gugliotti, peraltro anche Presidente della Provincia di Taranto,sarà molto contento, soddisfatto e orgoglioso del risultato raggiunto: Infatti il comune di Castellaneta (TA), con Determina del Dirigente della Sezione Turismo della Regione Puglia del 19 dicembre 2018, n. 122 pubblicata sul BURP - n. 163 del 27-12-2018 è stata Inclusa nell’elenco regionale dei comuni ad economia prevalentemente turistica e città d’arte di cui alla D.G.R. n. 1017/2015. La Regione, con regolamento regionale del 23 dicembre 2004, n.11, in attuazione della l.r. n. 1/2003, ha istituito il suddetto elenco che è tenuto presso l’Assessorato al Commercio, elenco che, sebbene abbia perso valore per effetto della liberalizzazione intervenuta nel settore, è stato conservato in quanto le Amministrazioni comunali hanno dimostrato un perdurante interesse ad ottenere il succitato riconoscimento, ritenendolo un valore aggiunto per certificare la realtà turistica ed artistica del rispettivo territorio. Inoltre, per i Comuni che non sono…
Forte presa di posizione del candidato alla Segreteria Nazionale del PD."La visita e le parole del cardinale Parolin, segretario di Stato Vaticano, allo stabilimento ArcelorMittal di Taranto indicano la rotta dell'ecologia integrale, come percorso sociale ed economico al tempo stesso, approccio caro a tutti i tarantini e a tutti gli italiani che non si arrendono davanti ai compromessi forzati da interessi economici. La giornata di oggi conferma ancora una volta la bontà della battaglia di Michele Emiliano sulla decarbonizzazione dell'Ilva. La politica ha il dovere di tutelare sempre, e senza compromessi, la salute attarverso il rispetto dell'ambiente. Invito tutti i candidati al congresso del PD a inserire la decarbonizzazione integrale dell'Italia entro il 2030 includendo anche l'Ilva. La mia mozione, 'a porte aperte', è l'unica sino ad oggi che ne parla apertamente e senza tabù. Su questo punto il PD deve cambiare in maniera radicale, senza più compromessi, prendendo la…
Con Una nota inviata alla stampa il Presidente di Southgate Europe terminal Guglielmo Guacci, getta benzina sul fuoco in merito al ricorso al Tar di Lecce. Con riferimento all'intervista rilasciata al The Medi Telegraph in data 20.12.2018 dal Presidente dell'AdSP del Mar Ionio - Porto di Taranto, Southgate Europe Terminal evidenzia che il TAR della Puglia - Sede di Lecce non si è ancora pronunciato sulla "richiesta di sospensiva" relativa alla concessione del Molo Polisettoriale del Porto di Taranto. Il TAR, infatti, ha fissato l'udienza del 23.01.2019 proprio per la discussione sulla sospensiva che non è stata rigettata come riferito nella menzionata intervista dall'Avv. Sergio Prete, che quale parte in causa non poteva ignorare la realtà dei fatti. Southgate Europe Terminal si riserva ogni azione a propria tutela, nelle sedi ritenute.
Assessore Mino Borraccino:tempi medio lunghi, ma è una buona notizia. ( “ArcelorMittal ha presentato a Parigi un progetto di decarbonizzazione dell’ex Ilva di Taranto. Certo, il progetto avrà tempi medio-lunghi di realizzazione e richiederà finanziamenti pubblici oltre quelli propri dell’impresa, ma la notizia è buona”. Attraverso l’assessore allo Sviluppo economico, Cosimo Borraccino, la Regione Puglia esprime consenso all’annuncio fatto dalla multinazionale che dall’1 novembre scorso gestisce il gruppo Ilva, tra cui lo stabilimento siderurgico di Taranto, avendolo preso, con un contratto di fitto con opzione all’acquisto, dall’amministrazione straordinaria. Nel Media Day di Parigi, infatti, i vertici di Arcelor Mittal hanno chiesto che l’Europa introduca un “aggiustamento verde” alle frontiere affinché l’acciaio importato nella Ue abbia gli stessi standard di Co2 di quello prodotto nella stessa Europa. L’”aggiustamento verde” proposto dai vertici di Arcelor Mittal consiste nel fatto che qualsiasi deficit di Co2 venga compensato dall’importatore. Per i vertici di Arcelor…
Assessore Mino Borracino:LA RIQUALIFICAZIONE DIVENTA UNA REALTA'. Con un’apposita variazione di bilancio è stata approvata in Giunta una delibera con la quale sono stati sbloccati 2 milioni di euro previsti per migliorare la fruibilità dell’aeroporto di Grottaglie, aprendolo anche ai voli civili. L’intervento, denominato “Riassetto funzionale dell’Aerostazione Passeggeri”, come già indicato nella DGR n. 444 del 20 marzo 2018, è di manutenzione straordinaria ed è finalizzato a realizzare opere civili di adeguamento sismico, isolamento termico e riqualificazione degli impianti sanitari. Inoltre si interverrà sugli impianti tecnologici e sugli impianti elettrici, in modo da garantire l’efficientamento energetico, con una riduzione fino al 75% dei consumi. “Questo intervento - ricorda l’Assessore Mino Borraccino - darà ora la possibilità ad Aeroporti di Puglia di poter finalmente partire con l’iter per l’avvio dei lavori. I 2 milioni di euro sono necessari a rendere fruibile, secondo i moderni standard di qualità, l’aeroporto di Grottaglie e…
Signor Luigi Di Maio, all’indomani della formazione del governo del quale lei è rappresentante, l’Italia intera ha finalmente capito la differenza tra “governo del cambiamento” (slogan che ha accompagnato il Movimento 5 stelle durante la campagna elettorale) e “cambiamento al governo”. Quest’ultima definizione sembra meglio sposarsi con l’evidenza dei fatti: la puerile arroganza e le continue acrobazie messe in atto da lei e gli altri ministri in forza al movimento. Nei pochi mesi di questa legislatura, un buon numero di casi portano a pensare all’assoluto dilettantismo e alla vigliaccheria che permeano ogni azione di questo governo: dalla Tap alla Tav, giusto per citare gli ultimi. Il più eclatante salto della quaglia da lei messo in atto riguarda proprio Taranto, il nostro territorio. Con riferimento al contratto tra lo Stato italiano e la multinazionale ArcelorMittal per la cessione dell’acciaieria Ilva, lei, a nostro parere, ha commesso errori, ritrattato, tradito sia la…
Vengono premiari i comuni più organici d’Italia nell’ambito dell’iniziativa “La città per il verde”. L’app innovativa che facilita la gestione della raccolta differenziata, progetto condiviso dalle società Consea e Softline, è stata messa in palio per i Comuni o gli enti che in quest’ultimo anno si sono distinti per una corretta gestione della parte organica dei rifiuti. Il premio per la sezione “Comune più organico”, in collaborazione con il Consorzio Italiano Compostatori (CIC) è stato riconosciuto da una giuria di esperti del settore e assegnato ai due comuni italiani che più si sono distinti per aver attuato sul loro territorio politiche informative e operative rivolte alla valorizzazione dei rifiuti biodegradabili e compostabili. In palio per i due comuni un anno di versione base di Riciclario. A premiare, sul palco di Ecomondo, i patron del progetto Riciclario: Pierino Chirulli per Consea e Gaetano Drosi per Softline. Ai due vincitori sono stati…
Pagina 1 di 13