NOTIZIE FLASH:
Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (100)

di Andrea Loiacono Termina con un netto successo ai danni del Cannara, formazione umbra militante nel girone B di Promozione, il ritiro del Taranto, dopo la vittoria per 1-0 contro l’Avellino e il pari ottenuto con la Fermana e la Trestina. Ad una prima frazione, nel corso della quale il divario di categoria non è parso così evidente, ha fatto seguito un secondo tempo in cui il Taranto ha confermato i progressi messi in mostra nelle precedenti apparizioni. Alla fine il risultato è un 6-0 tennistico con l’under ’98 Tandara autore di una tripletta. Passiamo alla cronaca. I rossoblù sono scesi in campo con: Pellegrino; Cacciola, Scoppetta, D’Aiello, Pantò; Di Lollo, Corso, Pellegrini; Aleksic, Ancora, Pera. Il primo quarto d’ora scorre via senza particolari sussulti, con le due compagini impegnate a fronteggiare il gran caldo che in questi giorni sta attanagliando tutta l’Italia. Al 18’ D’Aiello è bravo ad anticipare…
Di Andrea Loiacono Finisce 1-1 la sfida amichevole tra Taranto e Trestina, formazione che prenderà parte al prossimo campionato di Lnd. Dopo il pari a rete inviolate di ieri ottenuto contro la Fermana, arriva un altro pareggio per la truppa di Mister Cozza. In verità, il verdetto del campo sta molto stretto agli ionici i quali hanno espresso trame di gioco gradevoli e creato almeno sette occasioni nitide da rete. Sull'economia del risultato pesa un calcio di rigore fallito da bomber Pera che gli ha impedito di siglare la sua personale doppietta. Andiamo per ordine. Il tecnico calabrese schiera un 4-3-3 offensivo con Spataro; Miale, D'Aiello, Scoppetta, Cacciola; Corso, Pellegrini, Crucitti; Tandara, Pera, Palumbo. Partono subito forte i calciatori con la casacca rosoblù. Al 3' Pera riceve palla in area in area di rigore e calcia a botta sicura ma l'estremo difensore bianconero è bravo a respingere. Al 6' Crucitti,…
di Andrea Loiacono Seconda amichevole di spessore per il Taranto che, dopo aver vinto domenica scorsa contro l'Avellino per 1-0, ha impattato a reti inviolate contro la Fermana, formazione gialloblù marchigiana neo promossa nel campionato di Lega Pro. Il risultato finale soddisfa il tecnico dei rossoblù Francesco Cozza, il quale ai microfoni di “Canale 85” ha dichiarato: “Dispiace non aver vinto la partita, soprattutto in virtù delle tante occasioni create nel secondo tempo che non siamo riusciti a concretizzare. Tuttavia dobbiamo tener presente che non è facile affrontare delle amichevoli in questa fase della preparazione e con tanti test ravvicinati. L'ex trainer della Sicula Leonzio sottolinea i meriti della difesa, il reparto che ha maggiormente destato impressione in queste prime due uscite dei rossoblù: “È vero la difesa si è ben comportata ma è stata sostenuta da tutta la squadra, attaccanti in primis. Se la linea avanzata gioca alta, di…
Prima apparizione stagionale e prima vittoria per il nuovo Taranto in vista del prossimo campionato. I rossoblù, allenati da mister Francesco Cozza, hanno affrontato al centro sportivo Magrelli Active di Cascia la formazione biancoverde dell'Avellino, che militerà nel prossimo campionato di serie B. Gli ionici hanno così inaugurato un ciclo di amichevoli che li vedranno opposti nei prossimi giorni al Trestina e al Cannara. Mister Cozza ha schierato i suoi ragazzi con il 4-3-3: Spataro; Cacciola, Scoppetta, D'Aiello, Milizia; Pellegrini, Corso, Crucitti; Ancora, Pera e Aleksic. Ottimo l'approccio alla gara dei rossoblù con Ancora subito protagonista. Al 12' proprio dai piedi dell'ex calciatore di Nardò e Brindisi è giunta la prima occasione da rete ma la sua conclusione è bloccata a terra dal portiere Radu. Tre minuti dopo Corso, anche lui tra i migliori, prova a impensierire l'estremo difensore campano senza riuscirvi. Il Taranto, nonostante il caldo torrido e una…
Il DS Volume: Chiediamo alla tifoseria di starci vicino” di Andrea Loiacono La stagione 2017-2018 del Taranto ha preso ufficialmente il via con la presentazione alla stampa del DS Luigi Volume e del nuovo tecnico Francesco Cozza. Già al lavoro da un mese per allestire una compagine che possa far dimenticare ai tifosi l'amara retrocessione della scorsa stagione il Direttore Sportivo tarantino ha esordito ringraziando la società per l'occasione concessagli : “Quella rossoblù è la mia casa, in questi anni ho fatto esperienze in altre società ma non ho saputo resistere al richiamo della mia città, l'amore non passa mai. So che questo ruolo comporterà delle responsabilità ma sono sicuro che con l'apporto della società che non mi fa mancare nulla e il lavoro riusciremo a raggiungere i risultati.” L'ex Direttore Generale del Foligno mantiene un profilo basso, preferendo non sbilanciarsi in merito all'esito della prossima stagione: “Stiamo facendo le…
Di Andrea Loiacono Il Puzzle Taranto per la stagione 2017-2018 comincia a prendere forma. Gli annunci degli accordi raggiunti con mister Francesco Cozza e del Direttore sportivo Luigi Volume, con lui la scorsa stagione alla Sicula Leonzio rappresentano il primo step dal quale la società intende ripartire. Questo accordo sulla parola sancito tra dirigenza e allenatore sarà però ufficiale dopo il primo luglio, giorno dell'apertura del calcio mercato. Dopo aver allenato nelle passate stagioni compagini come Catanzaro e Pisa, in quella appena conclusa, ha conquistato sul campo una fantastica promozione in Lega Pro alla guida della Sicula Leonzio, compagine bianconera militante nel girone I. Per quanto riguarda la componente prettamente tecnica, la gran parte della squadra che si presenterà ai nastri di partenza, la società rappresentata da Elisabetta Zelatore e dall' Avvocato Bongiovanni, affiancata dal D.G. Aldo Roselli hanno deciso di seguire la linea del rinnovamento. Non sono stati confermati…
di Antonio Notarnicola PALAGIANO – Risultati positivi per la società sportiva Asd Takewondo guidata dal maestro Mino Ricci. Nel corso del raduno di società tenuto al PalaFlorio di Bari sono stati conseguiti importanti risultati in diverse categorie delle arti marziali, sia individuale sia a squadre. Un oro incamerato con il prestigioso primo posto conquistato in finale da Alessia Greco e un argento ottenuto sempre in finale da Fabiana Lucarelli. Particolarmente combattuta la prestazione di quest’ultima che per approdare in finale ha dovuto superare ben tre incontri di cui uno addirittura superato per ko tecnico. In finale a causa dei postumi di un infortunio, per fortuna niente di grave, ha dovuto cedere il gradino più alto del podio per il secondo posto. In virtù di questi risultati l’Asd Takewondo Palagiano (Team Ricci) scala la classifica generale a squadre e si laurea campione d’Italia junior rosse. Di tutta evidenza il fatto che…
È stata presentata questa mattina presso il centro commerciale Auchan di Taranto la gara nazionale di canoa giovani che si terrà a Taranto sabato e domenica prossimi. Un grande ed importante evento che porterà nella nostra città centinaia di atleti e appassionati. Una scommessa importante per il mare tarantino che diventa sempre più protagonista dello sport ad alti livelli. La Federazione Italiana Canoa Kayak e la Federazione Italiana Canottaggio puntano su Taranto per le regate 2017. Flavio Campobasso, pres. Reg. Federaz. It. Canoa e Kayak: “Il nostro intento è di di riuscire, con il mar piccolo, a trovare il punto per realizzare manifestazioni di questo tipo che mancano in meridione, proprio per mancanza di campi di gara. Taranto è una città bellissima, poco conosciuta. Noi, come federazione, vogliamo, con questa nostra scommessa, fare delle gare in regolarità e, contemporaneamente, far conoscere questa terra meravigliosa e il suo mare straordinario”. Nicola…
di Andrea Loiacono Si conclude con una sconfitta per 1-0 l'annus Horribilis del Taranto in Lega Pro. Dopo la promozione tramite ripescaggio dello scorso agosto e dopo i festeggiamenti in Piazza Ebalia e le promesse di competere per una stagione tranquilla, ecco che si torna nuovamente nel purgatorio della serie D, dopo una stagione caratterizzata dal cambio di ben 4 allenatori, innumerevoli addetti ai lavori, aggressioni ma soprattutto da una squadra inadeguata allestita nel precampionato e tante lacune organizzative che non baserebbero le dieta di due mani per contarle. Il Taranto retrocede tra i rimpianti dopo solo 1 anno di professionismo e lo fa in Campania, a Castellammare di Stabia, disputando una partita molto simile a quelle viste nel corso del campionato. I rossoblù ci provano a tenere testa ai più forti padroni di casa, profondono impegno ma come spesso è accaduto quest'anno vengono beffati in pieno recupero al 92'.…
Domenica 30 aprile torna il canottaggio a Taranto. Infatti a partire dalle ore 9, si scende di nuovo in acqua nel secondo seno del mar piccolo. Un nuovo appuntamento con lo sport del mare, organizzato da Taranto canoa. A gareggiare per questa regata regionale di canottaggio sono le rappresentative del CUS Bari, LNI Barletta, CC Barion, Vigili del Fuoco Brindisi, Monopoli e Taranto Canoa. Oltre un centinaio gli atleti in acqua, in questo primo appuntamento tarantino con lo sport del remo che gareggeranno sulla distanza dei 1000 metri, nella splendida cornice della Scuola Volontari Truppe dell'Aereonautica Militare.La sicurezza in acqua sarà supportata anche della collaborazione della squadra italiana cani salvataggio - SICS Puglia - gli angeli del mare oltre che dalla Croce Rossa Italiana."Ancora un grande ed importante appuntamento sportivo e turistico per Taranto - commenta Pino Lessa, direttore ACI -. Il canottaggio e la canoa si stanno confermando due…
Pagina 1 di 8