Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (380)

Ala rete dagli undici metri di Saraniti risponde Firenze; decisivo un penalty sbagliato da Giovinco nella ripresa. Ionici salgono a trentuno punti e si confermano in zona play-off di Andrea Loiacono Un ritorno all'attività agrodolce per i tifosi del Taranto si è consumato quest'oggi allo Iacovone per i tifosi del Taranto, fermato sull'1-1 da una Paganese giunta allo Iacovone con necessità di punti per togliersi dalla zona olay-out. Mister Laterza conferma il 4-2-3-1 e in difesa recupera Ferrara sulla corsia mancina mentre in avanti il trio Mastromonaco, Giovinco, Falcone supporta l'unica punta Saraniti. Mister Grassadonia schiera la sua Paganese con Firenze e Castaldo in avanti. Match che si disputa davanti a poco più di duemila spettatori e sotto una pioggia insistente. Al 1' pronti via la Paganese si rende pericolosa con un'involata da parte di Guadagni sui cui piedi esce provvidenzialmente Chiorra. Al 3' il Taranto sfiora il vantaggio grazie…
“Con i Giochi del Mediterraneo possiamo far vedere una luce che identifichi Taranto in modo diverso da quello che la identifica da molto tempo, con riflessi importanti per economia, sociale, occupazione e cultura”. Lo ha detto oggi pomeriggio a Taranto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, partecipando ad una riunione a Palazzo di Città per i Giochi del Mediterraneo la cui ventesima edizione del 2026 è stata ufficialmente assegnata a Taranto. Citando l’arrivo di Davide Tizzano, campione sportivo, alla guida del comitato internazionale dei Giochi, Malagò ha detto che “ciascuno di noi ha ora un elemento di responsabilitá. Non si può fare brutta figura e non possiamo permetterci che questo avvenga”. Ricordando le precedenti edizioni dei Giochi del Mediterraneo che ha ospitato l’Italia in passato, Malagò ha detto che “senza i Giochi del Mediterraneo le città coinvolte non avrebbero avuto non dico il 10 o il 20 per cento, ma…
Le due squadre alle prese con alcuni tesserati positivi al Covid-19. Intanto la società smentisce le voci di mercato intorno ai calciatori più rappresentativi. di Andrea Loiacono Il duemilaventuno del Taranto si era concluso alla grande per la formazione di mister Laterza che aveva espugnato per 1-2 il campo della Turris rilanciando le ambizioni di alta classifica dei rossoblu. L'inizio del nuovo anno non è stato così magnanimo con i rossoblu e con il calcio di Lega Pro in generale che ha dovuto chiudere i battenti per una pausa forzata proprio a causa numerosi casi di Covid riscontrati tra le file delle società partecipanti in tutti i gironi. Il Taranto come detto ha dovuto fare i conti con circa undici positivi tra gruppo squadra e tesserati, quattro dei quali sono ancora in attesa di esito negativo ai tamponi ai quali viene periodicamente sottoposto l'intera rosa. Intanto domenica si torna finalmente…
La tarantina ROBERTA VINCI e la numero uno del ranking italiano GIULIA SUSSARELLO saranno tra le protagoniste del torneo di Padel intitolato “SPAZIOPORTO CUP TROFEO BIRRA RAFFO” Open FIT maschile e femminile con un montepremi complessivo di euro 2.500,00. Il torneo avrà luogo dal 23 al 30 gennaio 2022 a Taranto presso i campi del GOLDEN PADEL ARENA in via Mascherpa. Roberta Vinci, attualmente impegnata in questa disciplina del padel è ex tennista e commentatrice ed opinionista durante i grandi eventi di tennis, è stata vincitrice di 10 tornei WTA in singolare, la prima e finora unica tennista italiana ad aver vinto almeno un torneo WTA su tre diverse superfici di gioco: cemento, terra ed erba. È stata numero sette del mondo nella classifica di singolare nel maggio 2016 e numero uno in quella di doppio. Agli Us Open 2015 arrivò in finale ma è ricordata soprattutto per aver battuto…
Mister Laterza: “Siamo orgogliosi di questi tifosi, la squadra ha disputato una gara eccezionale. Auguro un sereno Natale a tutta la città di Taranto.” di Andrea Loiacono Il Taranto vince in rimonta 1-2 a Torre del Greco e si regala un Natale in piena zona play-off da neopromossa per la gioia di oltre duecento tifosi giunti nella provincia di Napoli. Mister Laterza conferma dieci undicesimi della formazione che domenica scorsa ha battuto il Picerno con la sola eccezione di Santarpia a posto di Falcone. Mister Caneo risponde con Leonetti e Santaniello in avanti. Taranto in tenuta bianca che parte subito forte e al 3' colpisce un palo pieno con Santarpia. Al 4' risponde la Turris con Giannone che calcia al lato. Il Taranto approccia bene il match e al 9' tocca a capitan Marsili cercare la rete con un bolide dalla distanza, sfera di poco fuori. La Turris risponde con…
di Andrea Loiacono Il mister si presenta in sala stampa visibilmente rilassato e soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi. Vittoria del gruppo: “Alla vigilia ero sicuro che la squadra avrebbe confermato i suoi valori e infatti i ragazzi hanno tutto il merito di questa vittoria, è stata una gara vinta col cuore e l'identità del gruppo, non solo mentalmente ma anche tecnicamente. Hanno dimostrato di tenerci alla maglia non solo in campo ma soprattutto durante la settimana nella quale si sono allenati al massimo per rendere al meglio in campo.” emergenza difensiva: “ A fine primo tempo abbiamo perso Zullo per un problema muscolare e subito dopo ho dovuto sostituire anche Granata appena sceso in campo il quale ha avvertito un fastidio, forse dettato dal fatto di non essersi riscaldato a dovere. In mezzo alla difesa è andato Bellocq che non aveva mai fatto quel ruolo con noi; all'inizio…
di Andrea Loiacono Il derby di Puglia più atteso fra Bari e Taranto dopo ventinove anni se lo aggiudicano i galletti padroni di casa, al Taranto non resta che il rammarico per una partita condizionata da alcuni errori soprattutto su palla inattiva. Mister Mignani dopo il pari di Avellino schiera la sua squadra con il consueto 4-3-1-2mentre Laterza cambia tutto optando per il 3-5-2 ed è costretto a fare di necessità virtù nonostante il rientro dal primo minuto di Saraniti che fa tandem con Giovinco. Trasferta vietata per i sostenitori rossoblu, presenti in gran numero quelli del Bari. Il Taranto scende in campo con la casacca rossoblu, il Bari in bianco e rosso. Parte bene il Taranto che nei primi minuti si proietta in avanti ma è il Bari al 4' minuto a farsi vivo dalle parti di Chiorra con un colpo di testa di Celiento. Il Taranto parte in…
Andremo al San Nicola con la massima determinazione.” Intanto la tifoseria carica la squadra in partenza per il capoluogo adriatico.” di Andrea Loiacono Esattamente ventinove anni sono trascorsi dall'ultimo incontro tra Bari e Taranto, era il ventisette settembre del novantadue, allo stadio “San Nicola” il Bari si impose per 3-1. Domani, dopo un'attesa lunga e carica di emozioni il Taranto tornerà a sfidare il Bari per il derby più sentito di Puglia. Lo farà contro un avversario ostico, sula carta e nei numeri di questo primo scorcio di stagione si tratta della squadra favorita per il salto in cadetteria. La formazione di mister Mignani vanta nel suo organico tanti giocatori di categoria superiore ed ha cinque punti di vantaggio sulla seconda in classifica. I biancorossi sono reduci dal pari per 1-1 di Avellino mentre il Taranto viene dal pari interno a reti inviolate contro il Messina ma ha dalla sua…
Fondazione Taranto25, network con oltre 40 tra aziende, professionisti e associazioni del territorio, con presidente Fabio Tagarelli, ha organizzato la “Festa dello Sport” per condividere con la comunità i risultati fin qui conseguiti e i progetti futuri. Sono intervenuti Fra gli altri l’Arcivescovo Metropolita di Taranto, S.E. Mons. Filippo Santoro (attraverso un video messaggio) il Questore di Taranto, Dott. Massimo Gambino, la Procuratrice Generale - Procura dei Minori, Dott.ssa Pina Montanaro, la Presidente del Tribunale dei Minori, Dott.ssa Bombina Santella, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio - Porto di Taranto, Dott. Sergio Prete, il Consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio, i rappresentanti del mondo accademico i 40 Soci, i rappresentanti delle 25 società sportive, delle realtà culturali e filantropiche delle quali Fondazione Taranto25 ha “sposato” il progetto diventandone partner. Presenti anche i rappresentanti di Europe Assistance e “Porte dello Jonio” strutture che hanno deciso di sostenere Fondazione Taranto25…
di Ingrid Iaci L’Italcave Real Statte ha battuto la squadra composta dagli amministratori della provincia di Taranto 6 - 1, durante l’incontro amichevole che si è disputato ieri sera al PalaCutivecchi di Montemesola. Un “calcio” alla violenza di genere è stato il messaggio che entrambe le squadre hanno voluto dare e a cui hanno entusiasticamente partecipato diversi sindaci, consiglieri e assessori comunali nonché il Presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Gugliotti contro la squadra di futsal femminile di Statte. “Ancora una volta l'Italcave Real Statte” - ha dichiarato il tecnico rossoblu Tony Marzella - “risponde presente alle varie iniziative sociali, così come accade nei vari momenti dell'anno grazie a tanto lavoro silente svolto dalla nostra società nella realtà stattese e nei vari comuni limitrofi. Giusto per ricordare, il Natale sociale con i vari pacchi per i meno abbienti, oppure le visite al reparto di Pediatria del Santissima Annunziata di Taranto…
Pagina 1 di 28