Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (253)

 Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha firmato ieri sera l’ordinanza n.269 con la quale stabilisce che, a decorrere da oggi 25 giugno, cioè da domani, nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida per la ripresa dello svolgimento degli sport di contatto, è consentita la ripresa degli sport di contatto sul territorio regionale. È un ulteriore avanzamento della fase 3 post Covid 19. Per Emiliano, “l’attuale andamento della situazione epidemiologica del contagio da Covid-19 nel territorio pugliese, come accertato dal dipartimento Promozione della Salute ai fini dell’emanazione delle precedenti ordinanze, confermata da ultimo dal report del responsabile del Coordinamento emergenze epidemiologiche riferito alla settimana 12-18 giugno 2020, consente la ripresa degli sport di contatto, in quanto in tutta la regione la situazione epidemica è caratterizzata da un rischio basso”. Si è “ritenuto quindi di provvedere alla ripresa dello svolgimento degli sport di contatto, nel rispetto delle…
Anche a Mottola, per il quarto anno consecutivo, il solstizio d’estate diventa occasione per celebrare la Giornata Internazionale dello Yoga, così come proposto il 27 settembre del 2014 durante l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite dall’allora primo ministro indiano Narendra Modi. Un momento di condivisione, meditazione e pratica, necessaria a ricreare un equilibrio tra la parte più intima e profonda di sé e che quest’anno diventa anche momento culturale. Una serata di yoga sotto le stelle, quella organizzata per domani, domenica 21 giugno dalle ore 18 a Mottola, da Terra Nuova Onlus presso “La Casa di Gioia”, in contrada Marinara 13, con il patrocinio del Comune – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Centro Yoga Surya e il centro estetico Mutijara, sotto l’egida del Conacreis Nazionale ed Erbe Nobili srl. Sarà un vero e proprio itinerario del benessere, con una lunga parentesi dedicata allo hatha yoga con il Maestro Luka…
Lunedì, 08 Giugno 2020 18:42

CALCIO/ Il Taranto riparte dal ds Danilo Pagni

Scritto da
L'ex dirigente di Viterbese e Ternana ha firmato con la società del presidente Giove un contratto triennale. Sarà operativo dalla prossima settimana; tiene sempre banco il toto allenatore. Per quanto concerne la rosa del nuovo Taranto hanno buone possibilità di permanenza Guaita e Stefano Manzo. Incerto il futuro di Ferrara il quale vorrebbe approdare in una categoria superiore. di Andrea Loiacono Il Taranto targato 2020-2021 ha iniziato a prendere forma ufficialmente nella mattinata di lunedì otto giugno. Se la fine della settimana scorsa aveva fatto registrare importanti novità con la pubblicazione del nuovo sito web e l'investitura a nuovo addetto stampa per Eligio Galeone, di ritorno al Taranto dopo la prima esperienza di due stagioni orsono, l'inizio di questa settimana ha posto un primo importante tassello per la costruzione dell'asset societario e in particolare sportivo grazie all'investitura di Danilo Pagni a direttore sportivo rossoblù. Per lui si tratta di un…
Mercoledì, 27 Maggio 2020 19:38

BASKET/ La Serie B torna a Taranto con il CUS Jonico

Scritto da
Torna la serie B a Taranto per la stagione cestistica 2020/2021. A comunicarlo è proprio la società del Cus Jonico Basket Taranto che con una nota ufficiale esprime tutta l’euforia e la soddisfazione del presidente Sergio Cosenza. “Era un obiettivo che ci eravamo prefissati già tre anni fa” - ha raccontato il massimo dirigente della società - “quando abbiamo lasciato la serie B al termine di una stagione sfortunata, piena di infortuni ed episodi sfavorevoli. Poi ci siamo riorganizzati e soprattutto la scorsa estate abbiamo voluto darci una sorta di upgrade a livello generale: societario, tecnico e manageriale. Avremmo voluto chiaramente ottenere la promozione sul parquet ed eravamo convinti di poter vincere i playoff ma le contingenze sanitarie ci hanno fermato.” La società rossoblu torna a calcare i campi della serie B Nazionale di basket grazie all’intervento determinante del sindaco Rinaldo Melucci, sostenuto dall’assessore allo Sport Fabiano Marti, e degli…
Il sindaco Rinaldo Melucci e l’Assessore allo Sport Fabiano Marti hanno ricevuto gli imprenditori Elisabetta Zelatore e Tonio Bongiovanni, che hanno voluto annunciare all'Amministrazione comunale e all'intera comunità ionica il ritorno formale, nella Serie A2 nazionale del volley maschile, della storica formazione rossoblu della Prisma Taranto. Riacquisendo il titolo sportivo da Castellana Grotte, hanno restituito al capoluogo ionico un palcoscenico sportivo di grande prestigio, a distanza di dieci anni dall'ultima esperienza del genere. «Il ritorno del volley che conta a Taranto è davvero una buona notizia - ha affermato nel suo saluto il Sindaco Rinaldi Melucci -, un avvenimento affatto banale, che contribuisce al clima di fiducia generale della città in vista dei XX Giochi del Mediterraneo. Mi piace pensare sia il segno di una Taranto che vuole assumere grandi sfide e finalmente riconoscere questa rinnovata immagine. Per quanto possibile dal nostro ruolo, non faremo mancare alla Prisma Volley il…
“Il Consiglio Federale decreta concluso il torneo di serie D. Per l'ufficialità dei verdetti bisognerà attendere la prossima riunione. A sorpresa ripartono anche la serie B e Lega Pro. Massima serie al via tra il tredici e il venti giugno; decisivo il summit delle istituzioni del ventotto Maggio. Il Taranto lavora a fai spenti sul futuro, i primi rebus da sciogliere sono quelli del DS e dell'allenatore. di Andrea Loiacono Un primo verdetto ufficiale relativo al mondo del calcio è emerso dalla lunga riunione tenutasi da parte della Figc durata oltre quattro ore. La lnd e tutti i campionati non professionistici sono stati dichiarati conclusi in seguito agli effetti che la pandemia da Covid-19 ha provocato sul tessuto sociale italiano. Si tratta di una decisione attesa e già pronosticata, soprattutto considerando la difficoltà che tantissime società avrebbero a livello semiprofessionistico e dilettantistico nel rispettare i protocolli stilati dal comitato tecnico…
Federico Quaranta rientra tra gli “Atleti di interesse nazionale” giovanili e assoluti identificati ai fini della ripresa degli allenamenti negli sport individuali. La comunicazione al giovane atleta, tesserato nel Circolo velico “Ondabuena” di Taranto, è arrivata dal presidente nazionale della FIV Francesco Ettorre al presidente del Circolo Velico Salvatore Serra. Ondabuena è Centro velico affiliato alla federazione Italiana Vela e ha come obiettivo quello di condurre gli allievi alla totale autonomia nello sport d’acqua che forma velisti competenti grazie alla comprovata esperienza degli istruttori. Per il territorio tarantino, ed il circolo in particolare, si tratta di una notizia di grande rilevanza, che permette al giovane Federico, 13 anni e campione europeo di O’pen Skiff, di riprendere gli allenamenti della Vela. Nel rispetto delle norme e dei comportamenti previsti dal DPCM e delle prescrizioni del Protocollo di Regolamentazione delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del Covid-19. La…
“È giusto e doveroso che Taranto, anche attraverso i Giochi del Mediterraneo, voglia e debba seguire un percorso di rilancio a fronte dei grandi problemi che la città ha e che sono evidenti a tutti”. Lo ha detto stamattina il presidente del Coni, Giovanni Malagò, partecipando da Roma, in video conferenza, alla presentazione dei tre simboli-mascotte per la ventesima edizione del Giochi del Mediterraneo che si terranno a Taranto nel 2026. Collegati in video conferenza anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, e il direttore dell’Asset, l’Agenzia della Regione Puglia per lo sviluppo ecosostenibile, Elio Sannicandro. A proposito dei Giochi del Mediterraneo assegnati a Taranto lo scorso agosto (la 19esima edizione si terrà ad Orano, in Algeria, nel 2021), Malagò ha “parlato di meravigliosa avventura, forse un po’ folle all’inizio, che tuttavia ha avuto un lieto fine. E fa onore a Taranto e…
Tre simboli-mascotte sono da oggi in gara, attraverso un sondaggio popolare ,e lo saranno sino a giugno, per scegliere quello che risulterà il più votato e rappresenterà i Giochi del Mediterraneo, ventesima edizione, che si terranno a Taranto nel 2026. Si tratta del delfino Ionios, di una figura femminile chiamata Skuma e dell’atleta di Taranto, Ikkos. Sono stati presentati oggi dal sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, nella video conferenza tenuta insieme al presidente del Coni, Giovanni Malagò, e al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. I Giochi del Mediterraneo sono sul modello Olimpiadi con l’unica particolarità che sono riservati agli atleti delle Nazioni che si affacciano su questo mare. “Mi piace poter avviare la fase 2, la fase della ripartenza, con una iniezione di fiducia e di colore” ha detto il sindaco di Taranto. Che ha aggiunto: “In vista del traguardo del 2026, Taranto ce la farà, ne sono certo,…
A CURA DI ASSONAUTICA DI TARANTO IN COLLABORAZIONE CON IONIAN SEA SERVICE. Andare in barca quest'anno non sarà più come prima. Di certo a bordo delle nostre imbarcazioni non si potrà tenere il distanziamento sociale previsto, sarebbe impossibile ma, possiamo avere degli accorgimenti che ci aiuteranno a vivere al meglio la nostra permanenza a bordo. Dovremmo preparaci a sopportare alcune piccole regole che, anche se fastidiose, saranno necessarie per trascorrere la nostra vacanza a bordo della nostra imbarcazione o su quella di amici. Seguendo queste piccole prassi ed accorgimenti, potremmo goderci il nostro tempo a bordo in totale relax e sicurezza. Di per sè la vacanza in barca rimane al momento la più sicura, non essendoci assembramenti di persone e sicuramente limitata al nucleo familiare o al massimo di 6/8 amici. Questa che segue è solo la primissima versione del Vademecum. Certo, è perfettibile e sarà integrata con le regole…
Pagina 1 di 19