Altre notizie da Taranto, Provincia e Puglia

Altre notizie da Taranto, Provincia e Puglia (172)

La sezione del PCI di Monteiasi, attraverso una nota inviata alla Stampa da Ciro Manigrasso, pone all'attenzione un grave problema di interesse della zona del Comune ionico ed in particolare di una delibera di Giunta del Comune di Grottaglie n° 807 del 22/12/2008, con la quale veniva approvato il "Progetto definitivo" avente ad oggetto "Interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico dei territori di Grottaglie e Monteiasi. Tratto finale del Fosso Madonna del Prato" dell'importo complessivo di Euro 4.650.000,00. Detto Progetto - ricorda Manigrasso - redatto dal Prof. Ing. Matteo Ranieri, finanziato con Delibera CIPE n° 3/06 nell'ambito dell'Accordo di Programma Quadro in Materia di Difesa del Suolo sottoscritto tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la Regione Puglia. Considerato l'intervento di notevole complessità e che riguarda i Comuni di Grottaglie e Monteiasi, nel corso di apposito incontro presso…
Tutto parte dlla Sezione numero 3 del Comune ionico quando a seguito delle operazioni di conteggio delle schede votate, alcuni capilista dovettero persino allarmare i Carabinieri e la Digos che intervennero sul posto. Già all’indomani del risultato esponenti della coalizione che appoggiava la candidatura a Sindaco dell’avvocato Pierluigi Morelli (nella foto), cinque liste tra cui quella del PD e quattro civiche, denunciarono pubblicamente presunti anomalie e atteggiamenti dichiaratamente avversi alla coalizione, situazioni che avrebbero portato all’esclusione dal ballottaggio per soli 3 voti del Candidato Morelli, mentre lo stesso sito del Comune di San Giorgio, al termine delle operazioni di scrutinio indicava Morelli come secondo, un dato peraltro confermato dalle rilevazioni della coalizione stessa. In tal senso dopo la convalida degli eletti, come prevede la procedura, è stato presentato al TAR di Lecce il ricorso che porterà la magistratura a vagliare tutto il materiale raccolto dalla coalizione sullo spoglio delle schede…
I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto, delle Stazioni di Lizzano e di San Giorgio Jonico, a conclusione di tempestivi accertamenti, hanno tratto in arresto in flagranza con l’accusa dei reati di rapina a mano armata in concorso e ricettazione, Francesco TAMBONE, 23enne incensurato, Ezio VERARDI 19enne e Francesco PRESTA 20enne, questi ultimi entrambi gravati da precedenti di polizia, tutti tarantini residenti nel quartiere Paolo VI. Intorno alle 12:10 di oggi, due soggetti armati di pistole facevano irruzione all’interno di un supermercato di Leporano, travisati rispettivamente da passamontagna e casco da motociclista, facendosi consegnare, sotto la minaccia delle armi, dalle cassiere, la somma contante di 1.400,00 euro circa. I malfattori fuggivano a bordo di un’autovettura Fiat 500 vecchio tipo condotta da un complice, risultata oggetto di furto denunciato nella giornata di ieri presso la Stazione CC di Taranto Principale, dirigendosi verso Pulsano. Pochi minuti dopo, sull’utenza 112 della Centrale…
Domenica 7 agosto 2016 torna nella magica cornice del centro storico. Anche il Nicotel Pineto, con il direttore Roberto Tanzarella, lo chef Ferdinando Mighali e il suo staff, partecipano alla Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino presentando un piatto semplice, qual’è Cavatelli con Ceci e Cozze, che unisce la storia, la fatica e la tradizione di questa terra con il sapore e l’immaginazione del mare. Altra novità di quest’anno è ‘U Zip Zip’, un intingolo del luogo preparato con pomodoro, peperoncino piccante insieme a spicchi d’aglio in abbondante olio extravergine d’oliva e acqua fino ad ottenere una salsa densa, da spalmare su friselline delle Fornerie Laertine. Queste sono altre due degustazioni di prodotti enogastronomici dell’eccellenza pugliese che si uniscono alla musica dei gruppi di tanti generi e sono il segreto del successo della Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo…
IL FENICOTTERO ROSA PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO.Presenti il senatore Dario Stefàno, i consiglieri regionali Luigi Morgante e Giuseppe Turco, il sindaco di Avetrana Antonio Minò e l’assessore all’ambiente del Comune di Manduria Amleto Della Rocca. Il fenicottero rosa come simbolo della rinascita di un territorio e come elemento di appeal turistico ma anche di cura e tutela ambientale. E’ il messaggio emerso ieri nella festa dell’impegno civico ambientale che si è svolta a Torre Colimena e alla Salina dei Monaci, la bellissima area naturale che accoglie diverse specie rare di volatili acquatici, fra cui i bellissimi uccelli dalle piume rosa, ormai di casa nella salina salentina, ora dotata di una torretta per il birdwatching donata da Claudio Quarta Vignaiolo. L’iniziativa ha registrato una grande partecipazione della comunità di Torre Colimena, la marina del comune di Manduria, con tanti turisti e curiosi provenienti dalla provincia, rimasti incantati dalla bellezza della…
Grazie alla competenza di Francesco Dilauro ed alla disponibilità e generosità della ditta edile Pasquale Mariggiò -Via delle Saline - Manduria, è stato tratto in salvo un esemplare di falco grillaio covato in un anfratto di Palazzo Pasanisi e la cui madre è stata trovata, ormai morta, impigliata nella rete di protezione. Tale volatile appartiene ad una specia protetta che si riproduce solo in Puglia e Basilicata e per la quale vi è un'apposita direttiva CEE che ne salvaguarda la specie. Gli operai della ditta Mariggiò non hanno esitato un solo attimo a mettere a disposizione gratuitamente la loro gru con cestello che ha consentito di arrivare all'altezza di 15 metri dove era il piccolo esemplare e grazie ad un retino è stato recuperato, messo in sicurezza e nutrito. Il piccolo è stato affidato ai Vigili Urbani di Manduria per essere portato a Calimera presso il Centro di Recupero Fauna.
Il nuovo sindaco di San Giorgio Jonico, Mino Fabbiano (nella foto), ha nominato i componenti della Giunta. Vice sindaco sarà Pietro Venneri, eletto tra le fila della lista Sinistra, Ecologia e Libertà. Accanto a lui sono quattro gli assessori chiamati a far parte della nuova amministrazione, di cui due donne: Cosima Crocefissa Farilla ed Emma Bucci, entrambe consigliere elette nel Patto Democratico. Si aggiungono poi Angelo Quaranta, consigliere eletto nella lista Impegno Civico e Luciano Cinieri, Coordinatore della lista Futuro in Corso. Il primo Consiglio Comunale si terrà il 14 luglio prossimo alle ore 20.00 nell'Anfiteatro all'aperto “Romeo Leo” in via 4 novembre a San Giorgio Ionico. 
Sabato, 09 Luglio 2016 07:19

TARANTO/NUOVE NOMINE NELLA CHIESA IONICA.

Scritto da
S. E. Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo Metropolita di Taranto, al termine del corso di aggiornamento per il clero diocesano e religioso tenutosi a San Giovanni Rotondo, ha comunicato le seguenti nomine: Rev.do Sac. Francesco Imperiale Parroco della parrocchia Maria SS. del Monte Carmelo in Martna Franca (Ta) Rev.do Sac. Graziano Lupoli Parroco della parrocchia S.Maria di Costantinopoli in S.Cripieri di Faggiano (Ta) Rev.do Sac. Antonio Papagni Parroco della parrocchia San Giovanni Battista in Monteiasi (Ta) Rev.do Sac. Francesco Simone Parroco della parrocchia San Francesco di Assisi in Crispiano (Ta) conserva l'incarico di parroco nella parrocchia S.Michele Arcangelo in S.Simone di Crispiano (Ta) Rev.do Sac. Gianfranco Bramato Vicario parrocchiale della parrocchia Gran Madre di Dio (Concattedrale) in Taranto Rev.do Sac. Vito Fasano Vicario parrocchiale della parrocchia Sacro Cuore in Taranto Rev.do Sac. Piero Lodeserto Vicario parrocchiale della parrocchia Gran Madre di Dio (Concattedrale) in Taranto Rev.do Mons. Luca Lorusso Vicario parrocchiale…
Nota alla stampa del ‪vice_presidente della v commissione ambiente. Nonostante il servizio di raccolta giornaliero effettuato dalla società concessionaria ER CAV srl del servizio di igiene urbana nel nostro comune con il consequenziale conferimento a recupero dei rifiuti presso la piattaforma autorizzata , è oggettivamente indispensabile , incrementare il controllo del territorio al fine di contrastare tali comportamenti illeciti oltre che pericolosi. In questi giorni , in qualità di organo di controllo , chiederò spiegazioni anche al consigliere delegato alla polizia municipale , per cercare di capire quali provvedimenti prenderà il comando di pM ( compatibilmente col personale in servizio ) . La frequenza e la regolarità con cui avvengono tali fenomeni determinano un sostanziale degrado dei luoghi , tale da ipotizzare l'eventualità che , laddove si riuscissero ad individuare i soggetti responsabili ( con apposite ‪telecamere ) dell'ormai abitudinario abbandono , si possono configurare a loro carico oltre che…
Sono bastate poche ore alla Polizia di Stato e ai Carabinieri per fare piena luce sul ferimento, a colpi d'arma da fuoco, che ha scosso ieri mattina la quiete a Villa Castelli (BR).A seguito di indagini serrate della Squadra Mobile di Taranto e del Commissariato di Grottaglie in sinergia con il Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Francavilla Fontana e il Nucleo Investigativo Carabinieri di Taranto, si è proceduto all'arresto in quasi flagranza di reato di un grottagliese classe 1965, ritenuto responsabile del tentato omicidio di un trentenne pregiudicato di grottaglie nonchè di porto e detenzione di arma clandestina.Nella mattinata, infatti, la vittima si era presentata presso l'ospedale di Grottaglie con diverse ferite da arma da fuoco.Contemporaneamente, presso il nosocomio di Francavilla Fontana (BR), giungeva il figlio dell'arrestato, anch'esso attinto da un colpo d'arma da fuoco.Le indagini hanno consentito di ricostruire, quindi, la dinamica degli eventi.In particolare, è emerso che…
Pagina 5 di 13