Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Giornalista1
Molto soddisfatti Toto Santacroce e Fabrizio Iurlano, rispettivamente presidente e direttore artistico dell’Associazione Culturale Terra organizzatrice dei mercoledì nella città vecchia di Taranto con l'Isola che vogliamo che, nonostante la serata ventosa, ha richiamato migliaia fra tarantini e turisti. Tante le manifestazioni e le iniziative che si sono tenute fino a tarda ora Alle 22.0 circa a Piazza Castello ha fatto da scenario la presentazione ufficiale della Squadra del Taranto Calcio. Alla presenza del Presidente Fabrizio Nardoni e di Mister Enzo Maiuri la società rossoblù ha presentato la rosa di calciatori che parteciperà al campionato 2013-2014 e festeggiato con la città l’inizio della nuova stagione calcistica. L’Isola che vogliamo è un appuntamento organizzato dall’Associazione Culturale Terra e sostenuto dall’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, dal Comune di Taranto e dalla Camera di Commercio. Appuntamento al 2014? Info su www.isolachevogliamo.it
PROSEGUE INCESSANTE L’AZIONE DEL COMANDO PROVINCIALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI TARANTO DI CONTROLLO ECONOMICO DEL TERRITORIO E DI CONTRASTO AI TRAFFICI ILLECITI. NEL FINE DELLA DECORSA SETTIMANA, I MILITARI DELLA TENENZA DI MANDURIA, NEL CORSO DI QUATTRO DISTINTI INTERVENTI FINALIZZATI ALLA REPRESSIONE DEL FENOMENO DELLA CONTRAFFAZIONE DEI MARCHI, CONDOTTI NELLE LOCALITA’ TURISTICHE DI SAN PIETRO IN BEVAGNA E CAMPOMARINO, HANNO SEQUESTRATO CIRCA 350 ARTICOLI, TRA SCARPE ED OCCHIALI RECANTI MARCHI DI NOTE AZIENDE, ABILMENTE CONTRAFFATTI. QUATTRO PERSONE SONO STATE DENUNZIATE ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA PER VIOLAZIONI AGLI ARTICOLI 473 (CONTRAFFAZIONE), 517 (VENDITA DI PRODOTTI INDUSTRIALI CON SEGNI MENDACI) E 648 (RICETTAZIONE) DEL CODICE PENALE. NELLA FREQUENTATISSIMA ZONA COMMERCIALE DI VIA LIGURIA DEL CAPOLUOGO JONICO, I MILITARI DEL GRUPPO DI TARANTO HANNO ALTRESI’ SEQUESTRATO CIRCA 400 TRA CD, DVD E GIOCHI PER XBOX ILLECITAMENTE RIPRODOTTI. UNA PERSONA E’ STATA DENUNZIATA ALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA PER VIOLAZIONE ALL’ARTICOLO 171-TER DELLA LEGGE 633/1941 (TUTELA DEI DIRITTI D’AUTORE). L’ATTENZIONE CHE LA GUARDIA DI FINANZA RIVOLGE AL FENOMENO DELLA CONTRAFFAZIONE E’ DETTATA DALLA NECESSITA’ DI ASSICURARE SUL MERCATO UNA CORRETTA CONCORRENZA CHE TENGA CONTO DELLA QUALITA’ E SOPRATTUTTO DELLA SICUREZZA DEI PRODOTTI A TUTELA DEI CONSUMATORI FINALI.
Si avvia a conclusione "Puglia Open Days", il programma di visite guidate e gratuite che si svolgono ogni sabato fino al 28 settembre, dalle ore 20.00 alle ore 23.00, messo a punto per la promozione e valorizzazione dell’offerta turistica e di qualità dell’accoglienza dall’Assessorato regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo ed organizzato da Puglia Promozione, Agenzia regionale del Turismo. L'iniziativa consente di scoprire il patrimonio artistico, archeologico e culturale della città di Taranto. In particolare, guide qualificate accoglieranno ed accompagneranno gli ospiti in visita presso l’area della necropoli di Via Marche, le tre tombe a camera situate in Piazza Pio XII, in Via Polibio ed in Via Crispi, la Cripta del Redentore in Via Terni e l’ipogeo funerario Delli Ponti in Via di Mezzo in Città Vecchia. Per info: Soc. Coop. ETHRA 3397073562 - Soc. Coop. MUSEION 3664553934 - Soc. Coop. NOVELUNE 3386815178 - Soc. Coop. POLISVILUPPO 33
Il Dirigente dei Lavori Pubblici del Comune di Taranto ing. Aniello Moccia ha chiamato a raccolta Servizio Foreste Regione Puglia, Assessorato Ecologia e Ambiente Provincia di Taranto, Ufficio Demanio Marittimo Regione Puglia, Dipartimento di Prevenzione ASL Taranto, Ufficio Struttura Paesaggistica Comune di Taranto, SUAP, Soprintendenza Beni Archeologici della Puglia, Capitaneria di Porto, Direzione Genio Militare della Marina, Amiu, Amat, Società A.P. SpA, Telecom, Enel, Enel Gas, Direzione Patrimonio Comune di Taranto, Direzione Urbanistica Comune di Taranto, Sindaco e Assessore LL.PP Comune di Taranto, Segretario Generale Comune di Taranto, per una importante conferenza dei servizi convocata per il prossimo 24 settembre alle ore 10,00. L’incontro si terrà nell’ufficio di via Plinio dell’Assessorato e sarà presieduto dal geom. Fabio Fago ed avrà come assistente e segretaria la sig.ra Rita Russo. La conferenza dei servizi è stata convocata per procedere all’esame del progetto preliminare relativo alle opere di collettamento delle acque piovane nel quartiere Talsano-San Vito- Lama (cd. doppia curva), ed effettuare – si legge nella lettera ufficiale di convocazione - un esame contestuale degli interessi pubblici coinvolti ed acquisire intese, concerti, nulla osta, assensi comunque denominati, richiesti dalla normativa vigente, per la realizzazione dell’opera in questione.
“E’ il secondo anno consecutivo di nostro rapporto con l’Ente e viviamo con più entusiasmo e voglia di fare questa nuova stagione di impegno, confidando nei risultati lusinghieri ottenuti con le manifestazioni già svolte ed auspicando che la nostra presenza in quest’area meravigliosa del brindisino venga confermata ben oltre il 2014” confida Morena Guarneri, General manager di Le Pagode eventi, Società consulente dell’Ente Nazionale Fiera dell’Ascensione riferendosi al calendario autunnale 2013 che si preannuncia ricco di appuntamenti ad altissimo impatto promozionale del territorio e di visibilità commerciale sia generale che tematica, presso il polo fieristico cittadino. A settembre (sabato 7 e domenica 8) con l’Expo del Soft Air - sport nazionale in continua crescita di appassionati ed iscritti ai Gruppi ufficiali aderenti alla F.i.s.a. - il polo fieristico ospiterà giocatori o softgunners provenienti da Basilicata, Calabria, Lazio, Sicilia e da tutte le province della Puglia. Piatto forte sarà il Torneo Combat presso il Padiglione T, tutto da vedere o, se si vuole, da vivere in prima persona da parte di quanti, singolarmente o in gruppo, volessero iscriversi inoltrando una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Contestualmente, nella due-giorni sarà presente in un’area apposita della fiera anche un campo medievale, allestito dalla Compagnia D’Arme Milites Friderici II di Oria. Seguirà (da giovedì 12 a domenica 15) il 2° Expo Gran Salento che ingloberà anche quest’anno la 74^ Fiera Campionaria dell'Ascensione, in concomitanza con i festeggiamenti in onore della Protettrice della Città, Maria SS. della Fontana. Saranno esposte nella migliore tradizione della fiera francavillese attività artigiane, industriali, commerciali, culturali e del tempo libero. Gli orari di apertura, con ingresso da piazzale Matteotti, antistante la Stazione FF.S. nei giorni di giovedì, venerdì e sabato saranno dalle 16.00 alle 23.00, mentre domenica (unico giorno con ingresso a pagamento) dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 23.00. In programma, oltre ad appuntamenti che sono in fase conferma, ci saranno “La Sagra ti lu iadduzzu” (giovedì e venerdì dalle ore 20.00) e la Sagra degli Antichi Sapori (sabato e domenica dalle ore 20.00) entrambe curate dalla Pro Loco di Francavilla Fontana, mentre per Expo Arte Gran Salento (da giovedì a domenica) all’interno del Padiglione M il maestro Ernesto Gennaro Solferino attrezzerà spazi dedicati. Inoltre, con il Touning Show (da giovedì a domenica) saranno in mostra veicoli estremi ed eccentrici, caratterizzati da incredibili elaborazioni e modifiche con impianti audio degni di una discoteca e, poi, non mancheranno concerti di pizzica e taranta. Ma già si lavora anche per l’ottima riuscita del 2° Expo Sposi e...la fiera del lusso, in programma dal 17 al 20 ottobre, nel corso del quale, tra l’altro, la Decor Sugar di Castiello Antonietta (http://www.decorsugar.com/aboutus), la cui sede è a Lucera (Fg), allestirà un’area riservata al mondo del Cake Design, con dimostrazioni gratuite, corsi per grandi e piccini, corsi di decorazione confetti, nonché vendita di prodotti specifici. Evento conclusivo sarà la sfilata d’Alta Moda a cura dell’ Istituto Cordella Fashion School di Lecce, domenica 20 ottobre con inizio alle ore 19.30. “Non ci stancheremo mai di invitare in primo luogo i francavillesi e tutti i cittadini del territorio circostante, al pari di coloro che ad ogni livello sono coinvolti nell’impegno sociale, politico, parlamentare, associativo, istituzionale, ad amare questa Fiera ed a considerarla non già corpo estraneo o peggio ancora corpo morto bensì punto di forza ed opportunità altrove inesistente di promozione sociale, culturale, commerciale” sottolinea conclusivamente Morena Guarneri “e da qui ripartire, perfezionando e ottimizzando nei tempi occorrenti sinergie mirate, per rilanciarla e recuperarne, seppur nella prospettiva degli anni tremila, la dimensione identitaria appartenuta ad intere, passate generazioni di concittadini.”

La G.U. n. 195 del 21-8-2013 ha pubblicato il DECRETO 17 giugno 2013 con il quale il Ministro dell'Ambiente Orlando ha proceduto alla nomina del prof. Edoardo Ronchi a Sub-Commissario per la societa' per azioni ILVA. Come si ricorderà Edo Ronchi, nato a Treviglio in provincia di Bergamo (città molto vicina a Brescia dove ha sede legale la società ILVA) in passato è stato Ministro dell'Ambiente. Durante il suo dicastero ha consentito l'approvazione del TUA, D.Lgs. 152/2006 , il Testo Unico Ambientale. Il compenso del sub commissario e' determinato nella misura del 50 per cento di quella fissata per il commissario Enrico Bondi, di cui piacerebbe conoscere l'importo. Il sub commissario resta in carica per un anno a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto legge 4 giugno 2013, n. 61. Il commissariamento è eventualmente prorogabile di 12 mesi fino ad un massimo di 36 Il sub commissario puo' avvalersi, nell'ambito delle funzioni ad esso attribuite, del supporto tecnico e operativo dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), nonché delle competenti Direzioni del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, di societa' specializzate a totale capitale pubblico e delle societa' di scopo di societa' a capitale pubblico, senza costi per il sub commissario e comunque senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica. Il sub commissario, nell'ambito delle sue funzioni, supporta il commissario straordinario ai fini del piano di cui all'art. 1, comma 5, del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 61, e a tal fine partecipa all'istruttoria e acquisisce le proposte del Comitato di cui al citato art. 1, comma 5, prima della trasmissione del piano al Ministro.

C’è una musica che non passerà mai di moda, con ritmi e melodie capaci di emozionare e far ballare tutti, dai bambini in fasce ai novantenni: è la musica "discorock" che ha fatto ballare in discoteca tante generazioni di giovani e non. È la musica della "Funky Fingers Band”, un gruppo fondato tre anni addietro grazie a sei musicisti tarantini, per suonare il repertorio dei popolarissimi successi della "discorock" in auge dagli anni Sessanta agli anni Ottanta. I brani vengono riproposti dalla "Funky Fingers Band” in arrangiamenti che, evitando di proposito i sequencer, “contaminano” ogni canzone con le tendenze più moderne e la riadattano in modo che vengano esaltate ogni singola nota e sfumatura del tessuto armonico. Lo spettacolo della "Funky Fingers Band” è così un eccezionale turbinio di successi evergreen in grado di affascinare un pubblico eterogeneo che rimane coinvolto dall'atmosfera di questa musica evergeen. La "Funky Fingers Band” sarà in concerto sabato prossimo, 31 agosto, alle ore 21.00 al Lido Saint Bon a Lama, nei pressi di Taranto, (biglietto 5 euro), per una serata che, concludendo il programma di intrattenimento serale organizzato quest’anno dalla direzione della struttura, si annuncia tra le più trascinanti dell’estate tarantina.

E' con il Real Vico la prima partita di campionato del Taranto Calcio. Si gioca allo Stadio Iacovone alle ore 15.00. Dopo la bella prova della squadra ionica in Coppa Italia contro il Real Metapontino, con un eurogol di Clemente che ha fissato il risultato sul 2-0 per la squadra di casa, il Taranto viene chiamato a giocare finalmente per i 3 punti. Grande l'attesa nella società con il Presidente Fabrizio Nardoni in prima fila supportato dal socio di maggioranza Mario Petrelli. Un campionato lungo e difficile che il Taranto Calcio ed i suoi tifosi vogliono vincere per ritornare nella categoria che più compete ad una città come quella dei due mari. Grande fiducia dicevamo e lo abbiamo potuto verificare nella partita di domenica allo Iacovone con i cugini metapontini quando i dirigenti hanno salutato con grandi applausi il successo dei rossoblù ed i due gol rifilati all'avversario.Il Real Città di Vico Equense è guidata dallʼallenatore Vincenzo Di Maio, giovane tecnico che in passato ha allenato squadre minori e che la scorsa stagione ha avuto una fugace esperienza alla Cavese con una sola partita in panchina. Le squadre campane sono sempre avversari difficili, ma un Taranto come quello visto domenica scorsa allo Iacovone fa ben sperare. Per maggiore completezza sul cammino della squadra ionica e dell'altra squadra che rappresenta la provincia nel campionato di serie D, il Grottaglie, riportiamo il calendario completo del Girone H di Serie D 2013-2014. L'orario di inizio delle gare è fissato alle 15:00 per le prime otto giornate di campionato, mentre in seguito il calcio di inizio è fissato alle 14:30 fino alla ventottesima giornata. Dalla ventinovesima, e fino alla fine si ritorna alle ore15:00. 1° GIORNATA AND. 1 settembre 2013 RIT. 5 gennaio 2014 Grottaglie-Brindisi Gelbison-Bisceglie Matera-Mariano Keller Monopoli-Manfredonia Nardò-Real Metapontino Progreditur Marcianise-Francavilla Puteolana Internapoli-San Severo Gladiator-Turris Taranto-Real Vico 2° GIORNATA AND. 8 settembre 2013 RIT. 12 gennaio 2014 Bisceglie-Matera Brindisi-Gladiator Francavilla-Puteolana Internapoli Manfredonia-Taranto Mariano Keller-Monopoli Real Metapontino-Progreditur Marcianise Real Vico-Nardò San Severo-Grottaglie Turris-Gelbison 3° GIORNATA AND. 15 settembre 2013 RIT. 19 gennaio 2014 Grottaglie-Puteolana Internapoli Gelbison-Brindisi Matera-Turris Monopoli-Bisceglie Nardò-Manfredonia Progreditur Marcianise-Real Vico Real Metapontino-Francavilla Gladiator-San Severo Taranto-Mariano Keller 4° GIORNATA AND. 22 settembre 2013 RIT. 26 gennaio 2014 Bisceglie-Taranto Brindisi-Matera Francavilla-Grottaglie Manfredonia-Progreditur Marcianise Mariano Keller-Nardò Puteolana Internapoli-Gladiator Real Vico-Real Metapontino San Severo-Gelbison Turris-Monopoli 5° GIORNATA AND. 29 settembre 2013 RIT. 9 febbraio 2014 Gelbison-Puteolana Internapoli Matera-San Severo Monopoli-Brindisi Nardò-Bisceglie Progreditur Marcianise-Mariano Keller Real Metapontino-Manfredonia Real Vico-Francavilla Gladiator-Grottaglie Taranto-Turris 6° GIORNATA AND. 6 ottobre 2013 RIT. 16 febbraio 2014 Grottaglie-Gelbison Bisceglie-Progreditur Marcianise Brindisi-Taranto Francavilla-Gladiator Manfredonia-Real Vico Mariano Keller-Real Metapontino Puteolana Internapoli-Matera San Severo-Monopoli Turris-Nardò 7° GIORNATA AND. 13 ottobre 2013 RIT. 23 febbraio 2014 Gelbison-Gladiator Manfredonia-Francavilla Matera-Grottaglie Monopoli-Puteolana Internapoli Nardò-Brindisi Progreditur Marcianise-Turris Real Metapontino-Bisceglie Real Vico-Mariano Keller Taranto-San Severo 8° GIORNATA AND. 20 ottobre 2013 RIT. 2 marzo 2014 Grottaglie-Monopoli Bisceglie-Real Vico Brindisi-Progreditur Marcianise Francavilla-Gelbison Mariano Keller-Manfredonia Puteolana Internapoli-Taranto Gladiator-Matera San Severo-Nardò Turris-Real Metapontino 9° GIORNATA AND. 27 ottobre 2013 RIT. 9 marzo 2014 Manfredonia-Bisceglie Mariano Keller-Francavilla Matera-Gelbison Monopoli-Gladiator Nardò-Puteolana Internapoli Progreditur Marcianise-San Severo Real Metapontino-Brindisi Real Vico-Turris Taranto-Grottaglie 10° GIORNATA AND. 3 novembre 2013 RIT. 16 marzo 2014 Grottaglie-Nardò Bisceglie-Mariano Keller Brindisi-Real Vico Francavilla-Matera Gelbison-Monopoli Puteolana Internapoli-Progreditur Marcianise Gladiator-Taranto San Severo-Real Metapontino Turris-Manfredonia 11° GIORNATA AND. 10 novembre 2013 RIT. 23 marzo 2014 Bisceglie-Francavilla Manfredonia-Brindisi Mariano Keller-Turris Monopoli-Matera Nardò-Gladiator Progreditur Marcianise-Grottaglie Real Metapontino-Puteolana Internapoli Real Vico-San Severo Taranto-Gelbison 12° GIORNATA AND. 17 novembre 2013 RIT. 30 marzo 2014 Grottaglie-Real Metapontino Brindisi-Mariano Keller Francavilla-Monopoli Gelbison-Nardò Matera-Taranto Puteolana Internapoli-Real Vico Gladiator-Progreditur Marcianise San Severo-Manfredonia Turris-Bisceglie 13° GIORNATA AND. 24 novembre 2013 RIT. 6 aprile 2014 Bisceglie-Brindisi Manfredonia-Puteolana Internapoli Mariano Keller-San Severo Nardò-Matera Progreditur Marcianise-Gelbison Real Metapontino-Gladiator Real Vico-Grottaglie Taranto-Monopoli Turris-Francavilla 14° GIORNATA AND. 1 dicembre 2013 RIT. 13 aprile 2014 Grottaglie-Manfredonia Brindisi-Turris Francavilla-Taranto Gelbison-Real Metapontino Matera-Progreditur Marcianise Monopoli-Nardò Puteolana Internapoli-Mariano Keller Gladiator-Real Vico San Severo-Bisceglie 15° GIORNATA AND. 8 dicembre 2013 RIT. 17 aprile 2014 Bisceglie-Puteolana Internapoli Brindisi-Francavilla Manfredonia-Gladiator Mariano Keller-Grottaglie Nardò-Taranto Progreditur Marcianise-Monopoli Real Metapontino-Matera Real Vico-Gelbison Turris-San Severo 16° GIORNATA AND. 15 dicembre 2013 RIT. 27 aprile 2014 Grottaglie-Bisceglie Gelbison-Manfredonia Matera-Real Vico Monopoli-Real Metapontino Nardò-Francavilla Puteolana Internapoli-Turris Gladiator-Mariano Keller San Severo-Brindisi Taranto-Progreditur Marcianise 17° GIORNATA AND. 22 dicembre 2013 RIT. 4 maggio 2014 Bisceglie-Gladiator Brindisi-Puteolana Internapoli Francavilla-San Severo Manfredonia-Matera Mariano Keller-Gelbison Progreditur Marcianise-Nardò Real Metapontino-Taranto Real Vico-Monopoli Turris-Grottaglie

Il Presidente dell'Autorità portuale di Taranto Sergio Prete,con riferimento all'intervento di alcuni Parlamentari del PD riguardo al porto di Taranto, sottolinea che la situazione è effettivamente estremamente importante, visto il ruolo riconosciuto allo scalo jonico nella futura programmazione dei trasporti italiani e continentali. Non bisogna dimenticare, infatti, che quello di Taranto rappresenta il terzo scalo nazionale per traffico di merce ed è stato individuato come una delle infrastrutture strategiche europee. Lo sviluppo del porto di Taranto ha un impatto e una rilevanza globale, poiché interessa tutta l' Europa e Paesi lontani come la Cina e Taiwan, di cui due delle loro aziende maggiori, la HPH, di proprietà del miliardario di Hong Kong Li Ka‐shing, e la Evergreen hanno investito sul territorio. Tale situazione ha una grande attenzione da parte del Governo italiano. Per quanto attiene ai rapporti con HPH ed Evergreen si chiarisce che, al fine di superare la grave situazione di empasse derivante dalla mancata realizzazione dei richiesti e necessari interventi infrastrutturali di adeguamento competitivo del porto, protrattasi sino al 2011, è stato siglato l'accordo del giugno 2012 ed è stato nominato il Commissario Straordinario (che non può però derogare alle norme comunitarie ed a quelle in materia ambientale). Nel contempo è stata predisposta la progettazione delle opere, è in fase di conclusione la procedura di aggiudicazione dei lavori di adeguamento/consolidamento della banchina del Molo Polisettoriale, nei prossimi giorni sarà concluso l'iter di approvazione del dragaggio e della vasca di colmata e subito dopo si concluderanno le procedure di approvazione della diga foranea e della radice della banchina del Molo Polisettoriale e, infine, è stato trovato l'accordo, dopo 15 anni, per la delocalizzazione del Terminal Rinfuse. É di tutta evidenza che questo è un momento particolarmente delicato perché tanto HPH che Evergreen chiedono che le procedure ed i lavori vengano conclusi nel più breve tempo possibile, ed è per questo che il Commissario Straordinario ha già chiesto alla Presidenza del Consiglio di convocare una riunione a metà settembre per la condivisione di un cronoprogramma delle ulteriori attività che sia vincolante, tanto per le parti pubbliche che per quelle private; in tale occasione, inoltre, il Commissario Straordinario, oltre ad affrontare anche la problematica relativa alla cassa integrazione, intende proporre l'istituzione di un ristretto comitato di referenti delle Amministrazioni coinvolte. Occorre, pertanto, mantenere alta l'attenzione sulle procedure e sulla loro tempistica per evitare di pregiudicare il progetto di rilancio territoriale che necessariamente passa attraverso la realizzazione dell' adeguamento competitivo del porto e che vede nella crescita del traffico containerizzato uno dei punti cardine, anche al fine di consentire il concreto sviluppo delle infrastrutture logistiche alcune delle quali già in corso di realizzazione. Diventa essenziale che il cronoprogramma venga applicato e rispettato da tutte le Amministrazioni in maniera rigorosa, altrimenti vi è il rischio che quanto paventato si realizzi e gli investitori stranieri si possano ritirare. Ben venga, pertanto, una attenzione diffusa sui procedimenti di approvazione/esecuzione delle opere ed anche un supporto all'attività' del Commissario Straordinario presso le Amministrazioni competenti al rilascio delle varie approvazioni e prescrizioni.

Avviso pubblico di mobilità, per titoli ed esame, per 1 posto di dirigente avvocato REQUISITI DI AMMISSIONE a) essere dipendenti a tempo indeterminato di Azienda o Ente pubblico SSN o altra Pubblica Amministrazione ed essere inquadrati nel profilo professionale oggetto presente procedura mobilità; b) aver superato periodo di prova; c) piena e incondizionata idoneità fisica a esercizio mansioni proprie della qualifica; d) iscrizione Elenco speciale annesso all’Albo degli Avvocati. Il termine di presentazione delle domande è perentorio e scade ad ogni effetto il trentesimo giorno successivo a quello di pubblicazione della Gazzetta Ufficiale della Repubblica dell’avviso. Sono ammesse esclusivamente due modalità di presentazione delle domande: - consegna diretta all’Ufficio protocollo dell’Azienda, in Viale Virgilio, 31 - 74121 Taranto (ore 9,00/14.00 tutti i giorni - il martedì e il giovedì anche di pomeriggio 15,30/17,30); - trasmissione tramite servizio pubblico postale, esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzo: Direttore Generale della Asl Taranto- Viale Virgilio, 31 - 74121 Taranto. Informazioni potranno essere richieste, negli orari d’Ufficio, (ore 10,00-12,00) al Servizio Personale della ASL di Taranto - Viale Virgilio, 31 - tel. 099/7789190. Concorso pubblico, per titoli ed esame, per 1 posto di dirigente avvocato. REQUISITI GENERALI PER L’AMMISSIONE a. cittadinanza italiana, salve equiparazioni stabilite da leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi Unione Europea; b. idoneità fisica all’impiego; c. godimento diritti civili e politici; d. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni. REQUISITI SPECIFICI PER L’AMMISSIONE a. laurea in Giurisprudenza (vecchio ordinamento didattico); b. abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato; c. cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità prestato in enti del Servizio sanitario nazionale nella posizione funzionale di settimo e ottavo livello, ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre pubbliche amministrazioni ovvero esperienze lavorative con rapporto di lavoro libero-professionale o di attività coordinata e continuata presso enti o pubbliche amministrazioni, ovvero di attività documentate presso studi professionali privati, società o istituti di ricerca, aventi contenuto analogo a quello previsto per corrispondenti profili del ruolo medesimo, ai sensi dell’articolo 26 del D.Leg.vo 165/2001. d. iscrizione albo professionale, attestata da certificato in data non anteriore di sei mesi rispetto a quella di scadenza del bando. Requisito non richiesto per pubblici dipendenti. Domanda di ammissione dovrà essere inviata, pena esclusione, al Direttore Generale Azienda Sanitaria di Taranto, Viale Virgilio - 74121 Taranto, a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento. Termine presentazione domande scade il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Qualora il giorno di scadenza sia festivo, termine di scadenza prorogato al primo giorno non festivo. Per informazioni rivolgersi all’Area Gestione del Personale - U.O. “Concorsi e Assunzioni”, sito in Taranto, Viale Virgilio n. 31 tel. 099/7786761 - 099/7786190-099/7786195. Responsabile del procedimento concorsuale è il Dirigente Responsabile Dipartimento Risorse Umane Dott. Pasquale Nicolì Avviso pubblico di mobilità, per titoli ed esame, per 1 posto di dirigente ingegnere. REQUISITI DI AMMISSIONE a) essere dipendenti a tempo indeterminato di Azienda o Ente pubblico SSN o altra Pubblica Amministrazione ed essere inquadrati nel profilo professionale oggetto presente procedura mobilità; b) aver superato il periodo di prova; c) piena e incondizionata idoneità fisica a esercizio mansioni proprie della qualifica di cui trattasi; d) iscrizione all’Albo degli Ingegneri. Sono ammesse esclusivamente due modalità di presentazione delle domande: - consegna diretta all’Ufficio protocollo dell’Azienda, in viale Virgilio, 31 - 74121 Taranto (dalle ore 9,00/14.00 tutti i giorni - il martedì e il giovedì anche di pomeriggio 15,30/7,30); - trasmissione tramite servizio pubblico postale, esclusivamente mezzo di raccomandata con avviso ricevimento, indirizzo: Direttore Generale della Asl Taranto - Viale Virgilio, 31 - 74121 Taranto. Termine presentazione domande è perentorio e scade ad ogni effetto il trentesimo giorno successivo a quello di pubblicazione della Gazzetta Ufficiale della Repubblica del presente avviso. Informazioni potranno essere richieste, negli orari d’Ufficio, (ore 10,00-12,00) al Servizio Personale della ASL di Taranto - Viale Virgilio, 31 - tel. 099/7789190. Concorso pubblico, per titoli ed esame, per 1 posto di dirigente ingegnere. REQUISITI GENERALI PER L’AMMISSIONE: a. cittadinanza italiana, salve equiparazioni stabilite da leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi Unione Europea; b. idoneità fisica all’impiego; c. godimento dei diritti civili e politici; d. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni. Non possono accedere agli impieghi coloro che sono stati destituiti dall’impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile. REQUISITI SPECIFICI PER L’AMMISSIONE: a. laurea (conseguito in base a pregresso ordinamento) in: Ingegneria Biomedica/Elettronica/Meccanica o Clinica; b. cinque anni di servizio effettivo corrispondente alla medesima professionalità prestato in Enti del SSN nelle categorie D e Ds (ex posizione funzionale di livello settimo, ottavo e ottavo bis), ovvero in qualifiche funzionali di settimo, ottavo e nono livello di altre Pubbliche Amministrazioni; ovvero in possesso di esperienza lavorativa con rapporto di lavoro libero professionale o di attività coordinata e continuata presso enti o pubbliche amministrazioni ovvero di attività documentate presso studi professionali privati, società o istituti di ricerca aventi contenuto analogo a quello previsto per corrispondenti profili del ruolo medesimo; c. abilitazione professionale ed iscrizione all’Albo degli ingegneri. Domanda di ammissione dovrà essere inviata, a pena di esclusione, alla Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria di Taranto, Viale Virgilio - 74121 Taranto, a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento. Il termine per la presentazione delle domande scade il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Qualora giorno di scadenza sia festivo, termine di scadenza è prorogato al primo giorno non festivo. Per informazioni rivolgersi all’Area Gestione del Personale - U.O. “Concorsi e Assunzioni”, sito in Taranto, Viale Virgilio n. 31 tel. 099/7786761 - 099/7786190 ¬099/7786195. Responsabile del procedimento concorsuale è il Dirigente Responsabile del citato Dipartimento Risorse Umane, Dott. Pasquale Nicolì

Pagina 910 di 916