Cultura, Spettacoli & Società

Cultura, Spettacoli & Società (562)

Nuovo appuntamento della stagione teatrale del Teatro Fusco con “Peachum: un’opera da tre soldi”, spettacolo dedicato all’antieroe Peachum, il re dei mendicanti dell’Opera da Tre Soldi di Bertolt Brecht, scritto da Fausto Paravidino e interpretato da Rocco Papaleo. Prima dello spettacolo di martedì il Foyer del Teatro comunale Fusco, a partire dalle ore 18,30, ospiterà i protagonisti dello spettacolo; Rocco Papaleo, Fausto Paravidino e la compagnia incontreranno il pubblico tarantino in un’anteprima davvero unica. All’incontro potranno partecipare un massimo di 20 ospiti - tra i soli abbonati alla stagione di prosa - che saranno selezionati per ordine di arrivo della propria candidatura che dovrà essere inviata all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  a partire da giovedì 13 gennaio ed entro e non oltre le ore 19 di venerdì 14. “Peachum: un’opera da tre soldi” andrà in scena il 18 gennaio alle 21:00, con apertura porte alle 20:30, e il 19 gennaio alle 18:00, apertura…
 Tornano gli incontri con l'autore, organizzati da BCC San Marzano, in collaborazione con Festival Il Libro Possibile. Sabato 15 gennaio 2022, dalle ore 17:30, nella splendida cornice del Cinema Teatro Orfeo, avremo il piacere di ospitare la giornalista e scrittrice Myrta Merlino, che presenterà il suo ultimo libro "Donne che sfidano la tempesta", edito da Solferino Libri. Ingresso libero con registrazione al seguente link: https://rb.gy/p6aqzl Ingresso consentito solo ai possessori di green pass rafforzato e mascherina FFP2.
D’improvviso fu un’esplosione di luce. Fu luce nel cuore dell’inverno; fu luce nel mezzo della notte; fu luce nel profondo della grotta.’ Dal 2 al 4 gennaio 2022, nell’ex chiesa di Sant’Agostino di Massafra (TA),andrà in scena la performance teatrale PRESENZE DI LUCE, a cura del Teatro delle Forche, con il sostegno del Comune di Massafra, nell’ambito della programmazione natalizia. Tre repliche a serata, secondo i seguenti orari: ore 18.00, ore 19.15, ore 20.30. L’ingresso è gratuito. I posti sono limitati con prenotazione obbligatoria al numero 324 610 3258. Accesso consentito ai possessori di super green pass, nel rispetto della normativa vigente. Direzione artistica di Giancarlo Luce, coadiuvato dallo staff artistico e organizzativo del Teatro delle Forche. PRESENZE DI LUCE vuol essere un momento di contemplazione e spettacolo, sul tema del ri-nascere, del susseguirsi degli eventi della vita, di fini e inizi. Un evento di teatro immersivo che accompagni lo…
In appena 10 minuti dall’apertura delle prenotazioni, alle 10.30, sono andati esauriti i biglietti gratuiti per assistere allo spettacolo televisivo 'Capodanno in musica', organizzato da Mediaset e Radionorba, che si terrà il 31 dicembre nel teatro 'Petruzzelli' di Bari e che sarà trasmesso in diretta televisiva su Canale 5. Per ragioni tecniche i palchi del 4 ordine, loggione e file terminali della platea, oltre ad alcuni palchi, saranno utilizzati dai tecnici della regia e delle luci: i posti a disposizione del pubblico, dunque, saranno 1055. Con la partecipazione all’evento gli spettatori accettano tacitamente tutte le clausole legate ai diritti di privacy concedendo ogni più ampia liberatoria legata alla ripresa televisiva, per se stessi e per i partecipanti per i quali si è effettuata la prenotazione. L’accesso al teatro sarà consentito a partire dalle 19.55 e la chiusura delle porte avverrà alle 20.15. Lo spettacolo avrà inizio alle 20.45 e terminerà…
Il 29 dicembre il Duomo di San Cataldo ospita Pietro Sarubbi e le vie della città vecchia si animano con la visita guidata a tema. Attore, regista, docente di regia cinematografica, già interprete di Barabba per Mel Gibson in “La Passione di Cristo”: Pietro Sarubbi di scena a Taranto il prossimo 29 dicembre con lo spettacolo “Il mio nome è Pietro”, dedicato al primo degli apostoli. Location d’eccezione sarà la straordinaria basilica di San Cataldo. «Chi era San Pietro? Un semplice pescatore della Galilea- si legge nella presentazione dello spettacolo- che, da quell’incontro con Gesù sulla spiaggia del lago di Genezareth è diventato un uomo nuovo. Con quella frase: “D’ora in poi ti chiamerai Pietro” Gesù gli dà non solo un nuovo nome, ma lo sceglie per diventare timoniere della sua Chiesa, guida per gli altri apostoli, capo di tutta la cristianità». È a lui, «pescatore di uomini», che Sarubbi…
Sarà un bellissimo connubio tra musica e solidarietà quello che realizzerà questa sera 28 dicembre a Taranto. L’Associazione “Simba” ha infatti organizzato un concerto di beneficienza che si terrà presso il Teatro Orfeo di Taranto alle ore 20:30, ci saranno come ospiti Irene Grandi, Nino Bonocore, Simone Bencini de I Dirotta su Cuba, Barbara Eramo, Vincenzo Albano (comico di Zelig), presenterà Mauro Pulpito. Costo dei biglietti: Platea euro 45,00 Prima Galleria euro 35,00 Seconda Galleria euro 25,00 Terza Galleria euro 20,00
 Anteprima a Taranto martedì sera, poi su Rai 1 nello special di Capodanno. Frida Bollani Magoni terrà un concerto la sera di martedì 28 dicembre nella Concattedrale Gran Madre di Dio di Taranto (il tempio progettato da Giò Ponti) mentre sabato 1 gennaio sarà ospite, pianoforte e voce, dello show di Roberto Bolle, “Danza con me”, in prima serata su Rai 1. Frida sarà uno degli ospiti che si esibiranno con l’etoile in un programma scritto dallo stesso Bolle. Martedì prossimo alle 21, nella Concattedrale di Taranto, ci sarà l’evento “Note natalizie”, pianoforte e voce con Frida Bollani Magoni. E’ il sesto appuntamento della stagione 2021-2022 dell’Istituzione concertistica orchestrale (Ico) Magna Grecia di Taranto con la direzione artistica del Maestro Piero Romano, realizzata con Comune di Taranto, Regione Puglia e Ministero della Cultura. Frida Bollani Magoni, 17 anni, cantante, pianista, compositrice, è figlia d’arte. I suoi genitori, Stefano Bollani, musicista…
E’ confermato l’appuntamento di Martedì 28 Dicembre, alle ore 21, presso lo Spazioporto di Taranto (via Niceforo Foca 28) con la presentazione del libro “Senza padroni. Taranto, l’Ilva e il palcoscenico” di Michele Riondino e Piero Ferrante”, alla presenza dei due autori. Il dialogo, reso libro ed edito da Edizioni Gruppo Abele, si svolge fra uno scrittore coinvolto nel mondo del sociale e un attore e musicista di fama : Piero Ferrante pugliese d’origine, animatore dell’associazione culturale Babelica di Torino e con lui Michele Riondino attore per il cinema, il teatro e la tv, dal 2012 protagonista della fiction Rai Il giovane Montalbano, direttore artistico dell’Uno Maggio Libero e Pensante insieme a Diodato e Roy Paci. Insieme raccontano delle acciaierie di Taranto e dell’ingiusta e impossibile scelta fra il lavoro e la salute. «Partiamo da dove tutto è cominciato. Da Taranto, dove sono nato, dove sono vissuto fino alla maggiore…
Quest’anno Crispiano vivrà “Il Natale Andino al teatro”: è la nuova iniziativa natalizia dell'Associazione culturale “Ritmo color y sabor”, realizzata per rafforzare il gemellaggio tra il comune pugliese e la città peruviana di Tarma. Con questo evento proseguirà la costruzione di un ponte interculturale tra queste due cittadine, un rapporto nel segno della pace, dell’integrazione, della fratellanza e dell’amore. Sarà anche un evento benefico in quanto il pubblico potrà destinare, su base volontaria, un contributo a favore di A.M.A.R. Down, l’Associazione Martinese Autonoma Ragazzi Down. “Il Natale Andino al teatro” si terrà, alle ore 19.00 di lunedì 27 dicembre, presso il Teatro comunale di Crispiano, nel pieno rispetto della normativa anti Covid-19; l’evento è realizzato dall'Associazione culturale “Ritmo color y sabor” in collaborazione con l’associazione culturale “Il Sorriso” e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Crispiano, del Centro Servizi Volontariato di Taranto e del Consolato Generale del…
Nella chiesa del Convento dal 27 dicembre, arte immersiva per raccontare il Santo inglese. Dopo lo straordinario successo della precedente edizione, Mottola è pronta ad illuminarsi con le suggestioni di Thomas Becket AD 1170. La cittadina in provincia di Taranto, anche quest’anno, omaggia il suo Santo patrono con un’iniziativa senza precedenti. Luci, suoni, narrazioni e grafica digitale nell’Immersive Art Experience. Dal 27 dicembre e sino al 9 gennaio, dalle ore 18:00 alle ore 22:00 nella Chiesa del Convento a Mottola (in via Vito Sansonetti 41) sarà possibile assistere ad una combinazione unica e imperdibile di arte iconica e animazione digitale per vivere un’esperienza indimenticabile che catturerà il cuore, affascinerà la mente e ispirerà l’immaginazione. “History, Light & Sword” il tema scelto per questa edizione che, ancora una volta, regalerà grandi emozioni grazie alla tecnologia in grado di conquistare tutti i sensi. Il progetto, vincitore del bando per le rievocazioni storiche…
Pagina 1 di 41