Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Sanità, Sociale & Salute (medicina)
Sanità, Sociale & Salute (medicina)

Sanità, Sociale & Salute (medicina) (563)

“Sta purtroppo accadendo ciò che gli Ordini dei medici pugliesi denunciano da tempo, con i ripetuti allarmi sulla tenuta del servizio sanitario regionale e sul rischio che crolli l’intera struttura”. Occorre “intervenire con la massima urgenza adottando tutte le soluzioni che possono servire nell’immediato a rispondere alle carenze di personale, ma soprattutto programmando il futuro del servizio sanitario nazionale che poggia innanzitutto sui medici che ci lavorano quotidianamente. Per questo chiediamo che parte delle risorse regionali della Sanità siano vincolate al personale”. È l’allarme lanciato in Puglia da tutti i presidenti provinciali dell’Ordine dei medici Filippo Anelli (Bari), Benedetto Delvecchio (Bat), Cosimo Nume (Taranto), Pierluigi Nicola De Paolis (Foggia), Donato De Giorgi Lecce e Arturo Oliva (Brindisi). L’allarme è partito dallo stato di emergenza dei pronto soccorso della Asl di Brindisi, ma “le carenze di personale sono ormai drammatiche” ovunque, “dato che investono tutto il sistema sanitario regionale. Le prime…
 Da oggi, negli aeroporti pugliesi di Bari e Brindisi, scatteranno le misure di contrasto alla possibile espansione delle temute sottovarianti Covid che sta colpendo la Cina. Ad annunciarlo è la Regione che ha fornito alle Asl i dettagli delle linee operative da mettere in atto, con la collaborazione di Aeroporti di Puglia spa, che gestisce gli scali pugliesi, e degli Uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera (Usmaf). Si darà, quindi, attuazione all\'ordinanza del ministro della Salute Orazio Schillaci, eseguendo, fino al 31 gennaio prossimo, test antigenici a tutti i passeggeri provenienti dalla Cina. E\', inoltre, previsto il tracciamento dei contatti. \"Quanto sta accadendo in Cina impone una risoluta azione di contrasto alla diffusione del Covid che sarebbe auspicabile avvenisse in modo coordinato in tutta Europa\", spiega l\'assessore alla Sanità della Regione Puglia, Rocco Palese. In particolare, è disposto l\'obbligo di presentazione dell’attestato di esito negativo del test eseguito…
Una proposta per aiutare i bambini orfani che vivono con i loro nonni Un progetto speciale all’insegna della solidarietà e dei buoni sentimenti è Insieme per Kiev, l\\\'iniziativa solidale per l\\\'Ucraina promossa da Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche insieme a Slow Food Kiev. Una serie di attività messe in campo nella provincia di Taranto per sostenere i piccoli produttori ucraini che hanno difficoltà nel vendere i loro prodotti a causa della guerra ed aiutare le famiglie più bisognose di Kiev nelle quali ci sono bambini orfani e nonni. Cesti natalizi che hanno un risvolto sociale. “Il progetto è sostenuto grazie ai nostri soci ceramisti e produttori – dichiara Franco Peluso, presidente Slow Food Grottaglie Vigne e Ceramiche – con i quali stiamo realizzando sia delle confezioni natalizie che è possibile prenotare e comprare presso alcuni punti vendita, e sia con un’asta di beneficenza con prodotti alimentari e ceramiche della…
\"È sempre più critica e vicina al collasso la situazione nei Pronto soccorso degli ospedali pugliesi a causa della carenza di medici\". Lo dice all\'Agi il presidente dell\'Ordine dei medici della provincia di Brindisi, Arturo Oliva, che richiama l\'attenzione sul ricorso, a quanto pare sempre più frequente, ai camici bianchi in pensione, ma sprovvisti dei requisiti per poter operare nella Medicina d\'urgenza. Con l\'incalzare dell\'influenza stagionale e del Covid, la situazione si è ulteriormente aggravata. Diventa, così, assai difficile rispondere in maniera adeguata alla richiesta di assistenza sanitaria. “All\'ospedale Perrino di Brindisi – racconta Oliva - ci sono almeno due colleghi che hanno superato i settanta anni d\'età. Sono privi dei requisiti necessari per poter lavorare in Pronto soccorso e non ho idea di come sia stato possibile reclutarli. Si tratta di situazioni non proprio legittime, come è stato rilevato anche dai Nas dei carabinieri a seguito dei controlli scattati…
Il mare per superare un disagio e integrarsi: da anni questa è la mission dell’Associazione di Promozione Sociale \"Salpiamo\" che promuove e diffonde la cultura del mare e della navigazione a vela come mezzo educativo, riabilitativo e d’integrazione sociale. L’associazione, infatti, offre l’esperienza della barca a vela, intesa come “veicolo” d’integrazione, a tutti coloro che si trovano in situazione di svantaggio, rivolgendosi a diverse categorie: minori a rischio, migranti, persone con problemi psichici, con disabilità, con problemi di tossicodipendenza. L’Associazione Salpiamo ha partecipato alla Fiera del Mare 2022 curando laboratori di arte marinaresca svolti in collaborazione con diverse strutture sociosanitarie del territorio, iniziative attraverso le quali i partecipanti sono stati coinvolti in attività che hanno permesso loro di scoprire la cultura del mare, imparando venti e nodi, nonché i punti cardinali della navigazione a vela. Tra questi molti ospiti di cooperative sociali del territorio con le quali è stato possibile…
Torna, a grande richiesta, la rassegna concertistica: “Merry Christmas - Musica in Cittadella”, gli appuntamenti musicali voluti dalla Fondazione Cittadella della Carità in collaborazione con l’Ateneo della Chitarra Taranto e Amplisud Taranto. Il progetto realizzato lo scorso anno ha prodotto grande entusiasmo, sia nei pazienti ricoverati nella casa di Cura “Arca” che negli operatori sanitari e soci sanitari. Gli artisti si sono esibiti in totale sicurezza grazie alla filodiffusione. Anche l’edizione 2022 si svolgerà con le stesse modalità. Tre gli appuntamenti che si terranno al Piano Terra del Padiglione, grazie alla collaborazione dell’Ateneo della Chitarra Taranto, presieduto dal M° Pino Forresu e di AMPLISUD di Pierfrancesco Chyurlia; entrambi anche quest’anno hanno condiviso l’obiettivo di questa rassegna dal grande valore sociale: allietare chi in questo momento non può essere nella propria casa in quanto bisognoso di cure. Tre gli appuntamenti fortemente voluti dal presidente della Fondazione avv. Salvatore Sibilla, rivolti ai…
“Sapevamo che lavorare sulle emozioni dei nostri ospiti avrebbe p ortato benefici, ma non immaginavamo che la risposta sarebbe stata così entusiastica”. Il responsabile della RSA L’Ulivo della Fondazione Cittadella della Carità dr. Gaetano Moraglia commenta il ciclo di laboratori didattici di pet relationship che la Fondazione ha realizzato con l’ASD “Cani in Branco”. Due appuntamenti al mese con Lola (golden retriver) e Whiskey (bulldog inglese), addestrati dagli educatoci cinofili Giuseppe Leggieri e Giovanni Nobile hanno trasformato anche i pazienti più diffidenti in veri e propri amanti dei cani. E non potrebbe essere diversamente per il tipo di relazione che i due cani hanno prodotto con gli ospiti della struttura, grazie all’empatia instaurata. “Questa esperienza – continua Moraglia - è stata un dono sia per i nostri Ospiti che per noi tutti Operatori sanitari! A fine corsa raccogliamo i risultati dell’attività che si traducono in una maggiore partecipazione ed in…
Torna a Martina Franca (domenica 20 novembre) la “Festa del Volontariato” realizzata quest’anno nell’ambito di uno dei momenti partecipativi organizzati per il ventennale del CSV Taranto, questo con la collaborazione delle Amministrazioni Comunali di Martina Franca e di Crispiano e quella del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato – CAV di Martina Franca. La Manifestazione, infatti, si pone in continuità con i momenti realizzati negli anni scorsi a Martina Franca e che, a partire dallo scorso anno, vede una stretta sinergia con Crispiano; i due comuni sono caratterizzati da un tessuto associativo ricco e vivace, che sarà protagonista delle due giornate. Le cittadine e i cittadini sono invitati a partecipare alle attività in programma (dettaglio www.csvtaranto.it), tutte con ingresso libero e gratuito, come gli enti del terzo settore particolarmente attivi che saranno i veri protagonisti. Al Villaggio Sant’ Agostino di Martina Franca la Festa del Volontariato sarà inaugurata – alle ore…
Natale si avvicina e tornano le belle iniziative all’insegna della solidarietà come quella a sostegno dell'Associazione Genitori di Taranto Onco-Ematologia attraverso il panettone solidale. Un concentrato di bontà preparato dalla pasticceria Bernardi e racchiuso nella splendida confezione realizzata da La bottega di Roxy che per il secondo anno ha impreziosito questo pacco speciale questa volta dedicato al dispettoso Grinch! Con un Contributo minimo di 22 euro è possibile acquistare il Panettone classico con uvetta e canditi -750 gr mentre con 5 euro il panettoncino piccolo con gocce di cioccolato da 100 gr . L’iniziativa sta già riscuotendo tantissimo successo e sono davvero in molti coloro che desiderano dare un segno tangibile del loro sostegno che porterà gioia tra i piccoli pazienti di Onco-Ematologia. In locandina ci sono tutti i numeri da contattare per prenotare il panettone solidale. 
Il Comune di Taranto ha pubblicato un avviso pubblico rivolto ai cittadini, residenti nel Comune di Taranto e in possesso dei requisiti di cui indicati, che possono presentare domanda per un contributo una tantum destinato a coprire, almeno parzialmente, i rincari dei costi per energia elettrica e gas. Il richiedente può inviare una sola istanza, completa di ogni allegato, a decorrere dalla pubblicazione dell’avviso e fino al 30/11/2022. Le istanze dovranno essere inviate via e-mail all’indirizzo:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Si riporta, di seguito, ogni informazione e allegato da utilizzare: AVVISO PUBBLICO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLE ISTANZE MODELLO DI DOMANDA INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E’ possibile reinviare la domanda fino al termine ultimo di scadenza, ovvero sino al 30/11/2022. In caso di invio incompleto l’istanza sarà rigettata. Sarà presa in considerazione l’ultima domanda inviata ESCLUSIVAMENTE SE COMPLETA DI OGNI ALLEGATO. Non saranno valutabili e-mail che riportino integrazioni a precedenti comunicazioni…
Pagina 5 di 41