NOTIZIE FLASH:
Cronaca, Politica & Attualità

Cronaca, Politica & Attualità (1903)

Cronache e ultime notizie. Aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale dalla Puglia

"Raccontano la Taranto delle favole mentre sono ancora alla guida della città e ce la riconsegnano sporca, spenta, insicura e più povera". Io non ho paura. Non fuggo. E i cittadini lo hanno capito. Lo hanno capito quando non ho avuto timore a svelare tutti i retroscena di una campagna elettorale in cui anche i candidati più "beatificati", non venivano a discutere con me di programmi ma di accordi su poltrone e finanziamenti. Lo hanno capito quando non mi sono piegata ai voleri dei partiti e ho imposto le regole civiche dell’inclusione. Lo hanno capito quando di fronte ad attacchi della peggiore specie io non ho mollato mai. Ho continuato questa campagna elettorale andando casa per casa senza fermarmi un attimo. Sono saltati gli schemi della campagna elettorale, le offese e i tentativi di delegittimazione hanno preso il sopravvento sui programmi. Ed io non ci sto. Premesso ciò voglio dire…
“Anzitutto lo racconteremo, poi noi stessi vogliamo ritornare: questo angolo di Puglia ha qualcosa di unico”. Sono le parole - piene di entusiasmo- della delegazione di giornalisti e blogger che, per tre giorni, ha visitato le Terre del Primitivo e degli Imperiali nell’ambito dell’educational press tour promosso dal Comune di Manduria in rete con i Comuni di Oria, Erchie, Francavilla Fontana, il partenariato del GAL Terre del Primitivo, Confcommercio Taranto e Confguide Brindisi e Taranto, sostenuto dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia. Tutti d’accordo sulla bellissima esperienza in alcuni dei luoghi più suggestivi della provincia di Taranto e di Brindisi, che racconteranno attraverso i loro tanti canali web, social e legati alla carta stampata. La prima giornata è stata dedicata all’enogastronomia. Tappa al Consorzio Produttori Vini di Manduria tra DOC e DOCG, visita in cantina e al Museo della Civiltà del Vino Primitivo; in serata, cena al Vinilia…
“L’associazione Taranto Turismo da diversi mesi, in occasione di diversi giuramenti, non ha più sollecitato l’uso del parcheggio grandi eventi, il divieto di parcheggio per le strade e la pulizia poiché sembrava che tutto fosse entrato a regime. La mancanza del nostro intervento ha prodotto la ricrescita dell’erba nell’area di V.le Ionio, o comunque con una pulizia molto disordinata, far saltare tutti i divieti e, come ci aspettavamo, il ritorno dei parcheggiatori abusivi”, così Irene Lamanna, presidente ATT commenta ciò che si sta vivendo in queste ore a San Vito, in occasione del giuramento della Marina Militare. “Questa volta non scenderò per casa a cacciare gli abusivi. Lascerò il posto a tutti i cittadini e a quelle associazioni nascenti sul territorio convinti che finora l’ordine e la pulizia durante i grandi eventi, fosse dovuto al buon operato di questa politica – va avanti Lamanna -. Un servizio al cittadino e…
La BALDASSARI è determinata più che mai. Del ringraziamento a tutti coloro che mi hanno sostenuto, che in tutto questo tempo insieme a me hanno condiviso un percorso che deve portare alla rinascita della città. Sono qui per esprimere la mia grande soddisfazione per il risultato raggiunto dalla nostra coalizione “Insieme per Taranto”. Ho creduto e sperato sin dall'inizio di questa mia candidatura che i cittadini raccogliessero il mio invito a voltare pagina per il bene della città. E quanto accaduto domenica scorsa ha confortato le mie aspettative.” Stefania Baldassari, la candidata sindaco che il prossimo 25 giugno contenderà la poltrona di primo cittadino a Rinaldo Melucci, del PD, è determinata più che mai. Il faticosissimo week-end appena trascorso ha lasciato tossine, ma Stefania Baldassari quando prende un impegno lo mantiene ed eccola, questa mattina, davanti ai giornalisti per esprimere il suo giudizio sull'esito di un voto che se da…
L’evento di beneficenza “RisatAmic.A”, realizzato sabato 10 giugno 2017 dall’associazione Amic.A presso il Giuseppe Manco Open Theatre è stato un successo. E non poteva essere diversamente, visto che alla solidarietà si è unito il divertimento. Un binomio reso possibile dalla sensibilità dei tarantini, che sono accorsi numerosi per sostenere i progetti dell’associazione, e dalla qualità (altissima) degli attori Pasquale Arpino, Piero Buzzacchino e Gianni Filannino della compagnia “Quanta Brava Gente”. La serata è stata presentata dai giornalisti Marco Amatimaggio e Gabriella Ressa, anche presidente dell’associazione, che ha annunciato l’impegno a realizzare entro l’estate un progetto che vede coinvolti i bambini delle famiglie seguite nel territorio tarantino, con un’attenzione particolare in città vecchia. “Molti, afferma Gabriella Ressa, sono i bisogni da soddisfare. Tanto l’aiuto da offrire. Le socie di Amic.A, entrando nelle case e donando generi alimentari, alleviano emergenze, con quello spirito amichevole che le caratterizza. La richiesta più comune che…
di Antonio Notarnicola A spoglio ultimato il responso dell'urna decreta al primo posto con 3159 voti pari al 31,13% degli elettori il candidato sindaco Donatello Borracci alla testa di sette liste civiche. Al secondo posto Domiziano Lasigna che ha ottenuto la preferenza di 3137 pari al 30,92 % degli elettori, a sua volta sostenuto da una coalizione di 4 liste civiche. Non c'è che dire una tornata elettorale entusiasmante ed incerta fino all'ultima scheda conclusa con un bellissimo testa a testa tra i due candidati Donatello Borracci e Domiziano Lasigna. A conti fatti tra i due li separa una incollatura di appena 22 voti e per chi è appassionato di cabala, questo numero potrebbe tornare utile. Niente da fare invece per Alessandro Scalera giunto al terzo posto con 1690 voti di preferenze pari al 16,66% del gradimento dei votanti; al quarto posto Gennaro Gisonna con 1276 voti di preferenze pari…
di Antonio Notarnicola PALAGIANELLO – Condividere l’azione politica di una amministrazione comunale che naviga a vista o, per meglio dire, che si limita all’ordinaria amministrazione è una situazione che non fa notizia proprio perché coinvolge un po’ tutti i Comuni del nostro martoriato Sud. Condividere però l’azione politica di una amministrazione comunale che opera addirittura contro gli interessi della collettività che l’ha eletta costituisce un vero e proprio “unicum”. L’esempio di quanto si sostiene si deduce nel momento in cui l’incauto turista decide di visitare l’area caravan o, per dirla tutta, quel che resta dell’anzidetta area e delle annesse strutture sportive di contesto, realizzate nell’anno 2002 e consegnate alla pubblica fruibilità, dall’allora amministrazione comunale guidata dal sindaco Paolo Rubino (Pd), alla comunità palagianellese. Più precisamente l’area Caravan, inaugurata nel 2002 dall’ex sindaco Rubino (Pd) è uno spazio attrezzato di tutto punto (luce e acqua) dove chi ama viaggiare in roulotte…
di Antonio Notarnicola PALAGIANO - La primavera del 2017 segna un appuntamento importante, quasi vitale, per la comunità di Palagiano: le elezioni comunali. L’atteso riscatto sociale è nelle mani di 272 candidati che sostengono 17 liste che fanno riferimento a 5 candidati sindaci che a loro volta si contenderanno la poltrona di primo cittadino che uscirà dall’urna delle elezioni amministrative che si terranno l’11 giugno, da ricordare che si vota nella sola giornata di domenica, dalle ore 7 sino alle 23. I 5 candidati sindaco in corsa sono, Carlo Corigliano, Movimento 5 Stelle; Sandro Scalera a capo di tre liste; Domiziano Lasigna sostenuto da una coalizione di 4 civiche; Donatello Borracci alla testa di ben sette liste civiche; Gennaro Gisonna, guida una alleanza di due civiche. Da questo quadro si evince che solo due sono i partiti tradizionali presenti alla tornata elettorale; il movimento 5 stelle (candidato sindaco Carlo Corigliano)…
CI PRESENTIAMO #iniziativademocratica #iniziativademocraticataranto #insiemepertaranto "Iniziativa Democratica per la Puglia” nasce per essere qualcosa di più e di diverso della forma-partito tradizionale, qualcosa di più vicino ad una rete civica regionale, con l’ambizione di collegare le migliori esperienze civiche diffuse sul territorio pugliese all’interno di un disegno unitario che guardi alle nuove espressioni della politica e alle nuove forme d’impegno. Non steccati ideologici, pertanto, non pregiudiziali che escludano, ma un campo aperto alle sensibilità e alle culture che, partendo dal cattolicesimo democratico, dal liberalismo e dal riformismo, accettino di camminare insieme all’interno di un progetto che metta al centro la Puglia ed il Mezzogiorno. Le linee maestre dell’azione politica che si intendono intraprendere sono caratterizzate dalla riscrittura nell’agenda politica della priorità legata al Mezzogiorno; il concorso alla più efficace definizione dell’assetto istituzionale del territorio, legata alla riforma del Titolo V della Costituzione; la formazione di nuova classe dirigente per consentire…
E’ stata una proficua occasione per mettere a fuoco i problemi degli istituti scolastici di competenza comunale quella offerta dall’incontro svoltosi nella sede del Comitato del Movimento Iniziativa Democratica per la Puglia, in via Anfiteatro 269. Ad incontrare i candidati del Movimento e il coordinatore Angelo Lorusso è stato, in particolare, un gruppo di genitori della scuola elementare “Renato Frascolla”, con sede a San Vito. Come hanno spiegato i rappresentanti del “Comitato Frascolla”, ci sono interventi urgenti da fare per mettere in sicurezza l’edificio di San Vito, lavori che il Comune si è impegnato ad eseguire ma solo a parole, visto non ci sarebbe alcuna traccia nel bilancio. Dopo aver inutilmente tentato di farsi ricevere a Palazzo di Città, il “Comitato Frascolla” ha deciso di far sentire la propria voce a tutela esclusiva della sicurezza dei propri figli. L’azione dei genitori della Frascolla ha preso il via con un esposto…
Pagina 1 di 136