Cronaca, Politica & Attualità

Cronaca, Politica & Attualità (2158)

Cronache e ultime notizie. Aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale dalla Puglia

In occasione del Trigesimo della scomparsa del piccolo Giorgio Di Ponzio i Genitori Tarantini hanno organizzato una Fiaccolata per il prossimo 25 febbraio. Il raduno è previsto alle ore 18 davanti all'ingresso principale dell'Arsenale.Percorso: Via Di Palma - Piazza M. Immacolata - Via D'Aquino - Corso Ai Due MariArrivo e Cerimonia commemorativa: Piazza Carbonelli (Statua dei Marinai). 
Parla Vito De Gregorio Presidente dell’Associazione Culturale Occhio Fotografico di GROTTAGLIE. "Silente", questo il titolo di un importante progetto fotografico che ha voluto rappresentare il melanoma, tumore cutaneo molto aggressivo. L'ideatore, un grottagliese, Vito De Gregorio, fotoamatore nonché Presidente dell'Associazione Culturale Occhio Fotografico di Grottaglie, ha deciso di descrivere questo male in modo abbastanza singolare. Gli scatti che si ispirano alla famosa fotografa ipovedente Sonia Soberats, vedono in posa Imma Di Bari, persona realmente colpita da questo male e che porta con sé le sue cicatrici. "Ho voluto portare l'obiettivo su un tema sentito e purtroppo vicino a molte persone" - afferma De Gregorio - " la luce che disegna i tratti del soggetto, rappresenta l'interiorità dello stesso. La protagonista è l'anima, non il corpo. Il dolore, la tristezza e la rassegnazione prima; la rabbia, la forza e la rinascita poi, pur restando il corpo segnato dalle ferite." Il progetto…
In tanti stanno paventando il rischio che l'autonomia differenziata crei un ulteriore divario tra Nord e Sud, tra Regioni ricche e Regioni povere. E' l'eterna questione meridionale che si ripropone in tutta la sua drammaticità perchè, diciamolo, nessun governo centrale è mai riuscito a realizzare una politica che colmasse divari e disuguaglianze. Ciò ha cronicizzato i problemi amplificando spaccature che si sono fatte sempre più ampie e profonde. Basta prendere un treno, andare in un qualsiasi Cup o Centro per l'Impiego, per accorgersi che l'Italia è divisa in due, spaccata, e che in questa divisione il Sud ci ha sempre rimesso. Adesso il ministro Salvini va in giro a distribuire patenti alle Regioni virtuose che in quanto tali meritano una citazione a parte e rassicura che nessuno perderà una lira per cui non se ne abbiano a male le altre, basta impegnarsi, risparmiare, spendere bene i soldi... Mentre sulle sponde…
Forte puzza di gas avvertita intorno alle 11 di oggi a Taranto nella zona Corso Italia/ Via Calabria/via Umbria. Si segnalano odori di gas anche nella zona del Lungomare. Abbiamo preallarrato l'Arpa Puglia dopo aver invano (centralino sempre occupato) cercato di contattare i vigili del fuoco e dopo aver contattato il 113 che purtroppo non ha saputo fornirci dati precisi. Sembra che il problema sia derivato da un huovo impianto installato all'inyerno dello Stabilimento Eni, ma su questo si attendono conferme.
Dal 16 al 19 maggio nella Città dei due Mari. Torna la Biennale della Prossimità: quattro giorni di confronto, racconti, testimonianze, arte e convivialità per raccontare le esperienze, le storie e i prodotti di prossimità che animano l’Italia e rappresentano una delle parti migliori del nostro Paese. Un evento collettivo aperto alla partecipazione di tutti i cittadini e creato dai cittadini stessi. Dopo Genova nel 2015 e Bologna nel 2017, con più di 500 esperienze di prossimità raccontate e 1000 partecipanti ospitati, questa edizione della Biennale fa tappa al Sud Italia e in particolare a Taranto, una città che contiene tutte le contraddizioni del Sud. A Taranto, paesaggi, storia e cultura fanno da sfondo a livelli preoccupanti di povertà e disoccupazione, causati anche da uno sviluppo industriale fallito, di cui l’Ilva ne è un simbolo. Ma Taranto è anche la città che reagisce e che è divenuta nel tempo un…
Di seguito la nuova composizione Del Consiglio Provinciale di Taranto dopo le consultazioni elettorali dello scorso 3 febbraio che ha visto coinvolti tutti i Consiglieri Comunali ed i Sindaci dei 28 Comuni della Provincia Ionica.
“Continuiamo a dar seguito alle misure contenute nella Bilancio, perché da qui al 2033 arriveranno in Puglia - a favore delle sue cinque Province - circa 16 milioni di euro l’anno per la manutenzione di strade e scuole. Nello specifico, a Barletta-Andria-Trani andrà 2,8 milioni, a Brindisi 2,2 milioni, a Foggia 1,2 milioni, a Lecce 5,9 milioni e infine a Taranto 3,7 milioni”. Lo fa sapere il deputato del Movimento 5 Stelle, Giovanni Vianello, dopo aver analizzato la tabella di riparto diffusa dal Governo sui contributi previsti nella Bilancio 2019 per le Province delle Regioni a statuto ordinario. “L’avviso è pubblico sul sito del ministero dei Trasporti che di concerto con il ministero dell’Interno e con il Mef hanno proposto il decreto per cui hanno ricevuto l’assenso della Conferenza Stato-città e Autonomie locali. Si stanziano di fatto a livello nazionale 3,75 miliardi, suddivisi in 250 milioni annui dal 2019 al…
In particolare chiedono riscontro sull'utilizzo dei 150mila euro che sarebbero stati versati da Netflix in occasione delle riprese di un film. Trasparenza e chiarezza: questo chiedono i consiglieri comunali Floriana de Gennaro, capogruppo di Idea Indipendente, e Massimo Battista riguardo i fondi ricevuti, nella fine dell’anno scorso, in alcune occasioni dal Comune di Taranto ed il loro utilizzo. A tal fine i due consiglieri comunali, durante la Commissione garanzia e controllo tenutasi nella giornata del 23 gennaio scorso, hanno chiesto al dirigente competente di presentare una serie di atti da cui i consiglieri comunali potranno verificare su quali capitoli siano “arrivati” i fondi in tali occasioni e, soprattutto, come poi siano stati spesi. Il primo si riferisce ai circa 150.000 euro che la Eagle Pictures SpA (Netiflix) avrebbe versato al Comune di Taranto a ristoro dei disagi creati in occasione delle riprese in città del film “Six underground”, somma che…
Dichiarazione di MICHELE Emiliano, Presidente uscente. "Finalmente abbiamo la data delle primarie per individuare il nostro candidato alle elezioni regionali del 2020.Dal 24 febbraio in poi potremo tranquillizzare i nostri concittadini sul fatto che non passeremo il tempo a combatterci tra noi e a rendere difficile la vita al governo regionale, bensì a governare al meglio sino all’ultimo giorno del mandato, consentendo a tutti i candidati di contribuire ad informare i pugliesi sui risultati ottenuti. Sappiamo di dover spiegare bene a tutta la comunità quanto accaduto in questi tre anni. La campagna elettorale serve soprattutto a questo scopo. Chi vincerà le primarie avrà la tranquillità di poter preparare la sua campagna elettorale con la collaborazione di tutti gli altri componenti della coalizione. E soprattutto avremo il tempo per costruire dal basso un programma condiviso e partecipato, che stabilisca in maniera trasparente e democratica cosa fare nel prossimo mandato. Perché ancora…
Secondo Puglia 2020, organizzazione non ben inquadrata politicamente, ma che sicuramente e’ contro la candidatura di Emiliano a Governatore della attacca l’assessore Borraccino per Sinistra Italiana e il consigliere regionale Turco per la civica di Emiliano, non hanno voluto partecipare al tavolo del centrosinistra convocato dal pd di Taranto per la costruzione della lista per il rinnovo del consigli provinciale. Borraccino e il consigliere regionale Turco, in seno alla maggioranza, che per il rinnovo del consiglio provinciale di Taranto appoggiano liste ufficialmente di centrodestra a sostegno presidente della provincia di Forza Italia. Circostanze smentite categoricamente da Mino Borraccino il quale evidenzia che una qualunque strategia attribuita al sottoscritto, finalizzata a boicottare il tavolo del centrosinistra provinciale di Taranto. Ancor più ridicola risulta essere la fantomatica ipotesi di un mio possibile accordo con Forza Italia. Il mio Partito, - dice -fguidato dal Coordinatore provinciale Maurizio Baccaro, ha scelto di valorizzare il…
Pagina 1 di 155