Altre notizie da Taranto, Provincia e Puglia

Altre notizie da Taranto, Provincia e Puglia (176)

MOTTOLA – Partiti i festeggiamenti per la festa di San Pietro(28, 29 e 30 giugno), che quest’anno si svolgerà in concomitanza con la Festa del rione San Pietro. Una festa, quest’ultima, nata nel lontano 1979, curata da anni dal gruppo Motl la fnodd, sotto la presidenza di Maria Lattarulo e la direzione artistica di Pietro Palagiano. Ed è partita da quest’ultimo, in occasione del ventennale della festa del rione, l’idea di mettere insieme le due ricorrenze. Così, ne è nato un comitato, che ha unito forze, idee e progettualità, “in uno spirito di piena comunione”, come ama dire don Graziano Marangi. A formarlo, oltre allo stesso Palagiano e a don Graziano quale presidente onorario, ci sono Vito Coletta, Mimmo De Pace, Angelo Ettorre, Giuseppe Greco, Angelo Mirizzi, Ernesto Nigro, Angelo Notaristefano, Cosimo Pelillo, Ciro Vacca e Damiano Zocco. Tutte le iniziative sono state presentate l’altra sera, nella parrocchia di San…
L’Ente Bilaterale Agricolo Faila Ebat della provincia di Taranto informa che sono stati prorogati al 30 giugno 2019 i bandi per contributo visite mediche lavoratori agricoli e borsa di studio figli dei lavoratori o imprenditori agricoli in scadenza al 30 aprile 2019. Il bando visite mediche prevede l’erogazione di un contributo pari a 10,00 euro sulle spese sostenute dalle imprese agricole per sottoporre i lavoratori a visita medica preventiva (D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni). Il bando è riservato alle imprese agricole, costituite con qualsiasi forma giuridica prevista, operanti e iscritti nei ruoli I.N.P.S. della provincia di Taranto che applicano il C.C.N.L. degli operai agricoli e florovivaisti nonché il relativo contratto provinciale di lavoro per la provincia di Taranto. Per aver diritto al contributo è necessario che all’atto della presentazione della domanda ricorrano le seguenti condizioni: a) nell’anno cui si riferisce la richiesta di contributo, l’impresa…
Il conto alla rovescia è iniziato. Mercoledì 24 aprile giungeranno ad Erchie (Brindisi) le spoglie di Santa Lucia e di Santa Irene che verranno traslate rispettivamente da Venezia e da Catignano (Pescara). Un evento eccezionale che richiamerà nella cittadina brindisina diverse decine di migliaia di persone. La cerimonia di accoglienza delle spoglie delle due Sante - introdotta e commentata da Giovanni Colonna -prenderà il via alle 18.30 all’interno dell’area mercatale. Il corpo di Santa Lucia e di Sant’Irene, custodito nelle rispettive teche di cristallo, sarà salutato dai canti diocesani della Commissione animazione pastorale giovanile diocesana e dalle note musicali del tenore M. D’Amato. A dar loro il benvenuto saranno il vescovo della Diocesi di Oria, monsignor Vincenzo Pisanello, il sindaco di Erchie Giuseppe Margheriti, il prefetto di Brindisi, Umberto Guidato, una trentina di sindaci provenienti da tutta la Puglia e le massime autorità civili e religiose del territorio regionale, e…
https://youtu.be/jWgv1EqFeIc Tutto come da tradizione. Le luci dell’alba, l’abbraccio dei fedeli, la preghiera di centinaia di confratelli e consorelle. E poi le bande, i simboli e i simulacri. Grandi suggestioni nella processione del sabato santo che, a Mottola, ha chiuso il lungo triduo della Settimana Santa. Il pio corteo è partito alle ore 6:00 dalla Chiesa del Carmine per concludersi nel primo pomeriggio. Le statue sono state portate a spalla dai confratelli e alternate alle paranze. In segno di penitenza, piedi scalzi. In processione anche i bambini- la più piccola aveva 2 anni- i cosiddetti ‘paranzodd’. Composti, attenti, desiderosi di vivere questi momenti che, in questo angolo di Puglia, si tramandano di padre in figlio. Fede, cultura e devozione per questa processione organizzata dalla locale Confraternita del Carmine che, di anno in anno, continua a registrare un numero crescente di visitatori. Folla e grande partecipazione per le strade cittadine. Il…
L’Assessore alla Qualità dell’Ambiente Tonia di Gregorio (nella foto) e Il Consigliere delegato al miglioramento della RD Savino Lattanzio, in una nota ricordano che “da più di un mese, il Comune di Massafra ha avviato il censimento delle utenze TARI. Questa importante attività, affidata alla ditta CONSEA, è indispensabile al fine di procedere all’attivazione e all’applicazione della TARIP, la tassa rifiuti equa e puntuale, perché consentirà ai cittadini più virtuosi di pagare meno, rispetto a coloro che non fanno la Raccolta Differenziata. L’attività di censimento permetterà, evidentemente, - sottolineano - di individuare anche situazioni irregolari da sanare, che determinano una ricaduta economica non indifferente sull’intera collettività. La maggior parte dei nostri Concittadini sta civilmente collaborando con gli addetti al censimento, manifestando grande premura e disponibilità; tuttavia, con enorme rammarico, siamo costretti a registrare un grave episodio avvenuto nei giorni scorsi. La ditta CONSEA - ricordano Di Gregorio e Lattanzio -…
SUONA DI NUOVO LA CAMPANELLA. Gli alunni della scuola secondaria "Don Bosco" di Grottaglie, lunedì prossimo, torneranno in aula. Una notizia attesa dalla comunità scolastisca, frutto dell’iniziativa della Provincia di Taranto che metterà a disposizione del Comune di Grottaglie le aule del liceo "Moscati". La sospensione delle lezioni è stata causata dall'ordinanza di chiusura della scuola, disposta lo scorso 30 marzo in seguito alle criticità riscontrate sul solaio dell’edificio scolastico, durante un intervento di manutenzione ordinaria. In attesa delle opportune verifiche tecniche strumentali, predisposte dal Comune di Grottaglie, grazie al lavoro di mediazione e coordinamento fra enti e istituzioni scolastiche di Ciro Petrarulo, consigliere comunale della città delle ceramiche, la questione è stata portata all'attenzione del presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Gugliotti. D'intesa con l'Ufficio Scolastico Provinciale, il presidente si è subito attivato per individuare una soluzione idonea a far tornare alle lezioni i giovani alunni, mettendo a loro…
SUONA DI NUOVO LA CAMPANELLA. Gli alunni della scuola secondaria "Don Bosco" di Grottaglie, lunedì prossimo, torneranno in aula. Una notizia attesa dalla comunità scolastisca, frutto dell’iniziativa della Provincia di Taranto che metterà a disposizione del Comune di Grottaglie le aule del liceo "Moscati". La sospensione delle lezioni è stata causata dall'ordinanza di chiusura della scuola, disposta lo scorso 30 marzo in seguito alle criticità riscontrate sul solaio dell’edificio scolastico, durante un intervento di manutenzione ordinaria. In attesa delle opportune verifiche tecniche strumentali, predisposte dal Comune di Grottaglie, grazie al lavoro di mediazione e coordinamento fra enti e istituzioni scolastiche di Ciro Petrarulo, consigliere comunale della città delle ceramiche, la questione è stata portata all'attenzione del presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Gugliotti. D'intesa con l'Ufficio Scolastico Provinciale, il presidente si è subito attivato per individuare una soluzione idonea a far tornare alle lezioni i giovani alunni, mettendo a loro…
Quante sono le Dop di extravergine pugliesi? Quali sono le differenze tra i territori e tra le diverse cultivar autoctone? Quali sono le caratteristiche di un extravergine di alta qualità? Qual è il modo migliore di impiegarlo in cucina? Il
Domenica 17 febbraio ore 18,00 sala Amphipolis nella sede Comunale in Piazza san Giovanni. L’evento, ideato dal direttore artistico, Ciro Preite (agente) sarà riproposto anche quest’anno ed avrà come protagonisti giovani promesse nel campo musicale. L’Evento si è terrà a Sava nel cinema-teatro Vittoria. Lo scorso anno vivamente partecipato da artisti, personalità in giuria e tanta gente che ha gustato con entusiasmo la serata, dopo un master per i cantanti nel pomeriggio, è partita la serata con un susseguirsi di promesse nel mondo del canto. La prima Classificata è stata Marika Mele; secondo classificato Roberto Radeglia. Anche per la categoria junior la prima classificata, Zaira, la seconda, Alice Alfieri. I primi in classifica, per le prime categorie, hanno portato un brano inedito per la finale del Cantagiro a Fiuggi. I secondi classificati invece hanno partecipato alla finale di “Stasera Canto Io” a Torino. Per quanto riguarda la critica, sono stati…
“Il sequestro dell’ulivo infetto di Monopoli, da parte della Procura di Bari, non è una buona notizia per l’olivicoltura pugliese”. E’ quanto ha dichiarato Giannicola D’Amico, vicepresidente regionale di CIA Agricoltori Italiani della Puglia, commentando il sequestro, avvenuto ieri, dell’ulivo infetto ritrovato in agro di Monopoli e per il quale il proprietario aveva richiesto l’autorizzazione necessaria alla eradicazione. “Rispettiamo la Magistratura, che fa il proprio lavoro in base alle leggi vigenti, segnaliamo tuttavia che, come messo in evidenza dalla scienza e dalla realtà dei fatti, impedire le eradicazioni non fa che accelerare l’avanzata del batterio”, ha aggiunto D’Amico. “Purtroppo, l’espansione della xylella non aspetta i tempi dei processi, né gli esiti dei ricorsi al Tar. E’ stato così per i contenziosi legali pendenti presso la Procura di Lecce, che a distanza di tre anni non sono approdati a nulla, e per quelli presentati al Tar dai proprietari di Oria e…
Pagina 1 di 13