Altre notizie da Taranto, Provincia e Puglia

Altre notizie da Taranto, Provincia e Puglia (179)

Nell’Auditorium della Banca l’incontro con le imprese che hanno aderito al progetto. Presente all'incontro anche la Direttrice del MARTA , Eva degl'Innocenti.     Il Direttore Generale Emanuele di Palma ha illustrato ai 50 imprenditori presenti il funzionamento di questo nuovo strumento commerciale ideato per consentire ai 2.500 soci della banca di usufruire di sconti e agevolazioni negli esercizi convenzionati. “Il sostegno del tessuto economico locale, attraverso servizi di consulenza e finanziamenti alle imprese del territorio – ha spiegato di Palma - è da sempre uno degli obiettivi prioritari che guidano il nostro modo di fare banca. Questo si traduce non solo in erogazione di impieghi ma anche in realizzazione di iniziative che promuovono e coinvolgono le nostre imprese, come ad esempio la Carta Socio.  E’ questo uno strumento di marketing territoriale – ha concluso il direttore generale -  nato con il duplice obiettivo di fidelizzare i nostri soci e…
Ripartiamo dalle donne: questo è il messaggio che si vuole lanciare sul territorio. Un segnale che riteniamo molto forte è proprio quello di aprire i lavori della campagna elettorale dalle donne, donne che dai partiti tradizionali sono ignorate, invisibili, sottoutilizzate, sfruttate come riempi lista. Mentre le altre forze politiche relegano le donne a ruoli marginali (assenza nei dibattiti pubblici, ultime nelle liste, zero visibilità nelle campagne elettorali), La Puglia in Più parte presentando il proprio schieramento femminile e le proposte collegate a questa fascia della popolazione. Relatrice di eccezione, Maria Carmela Lanzetta (nella foto), che porterà la sua testimonianza relativa all’esperienza di Sindaca di un Comune della Locride, (Monasterace) e che ha combattuto con le difficoltà di ritagliarsi un ruolo in un mondo declinato al maschile subendo intimidazioni e minacce che hanno messo a repentaglio la sua vita e quella della sua famiglia. Maria Carmela Lanzetta ha rivestito anche il…
   All'evento IN PROGRAMMA il prossimo 11 maggio alle ore 18.00 nella sede della Camera di Commercio, parteciperà l'on. Giuseppe Castiglione, Sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Il progetto SMMIET, (Sviluppo Modello Mitilicoltura Integrata Ecosostenibile Tarantina), finanziato dal MiPAAF (Fondo Europeo per la Pesca - Modalità attuative -  Misura 3.1 - Azioni Collettive), promosso dal Tavolo di concertazione composto dal Comune di Taranto, dalle Associazioni di Categoria del settore, elaborato e presentato dal Centro Ittico Tarantino S.p.A., ha avuto come obiettivo principale quello di incentivare ed assistere i mitilicoltori locali all’adozione di pratiche produttive sostenibili ed eco-compatibili, finalizzate ad una migliore gestione, conservazione e valorizzazione del prodotto. Il complesso delle azioni proposte ha previsto la realizzazione di investimenti, materiali e immateriali, tesi alla qualificazione, certificazione, tracciabilità e valorizzazione dei “mitili di Taranto” nonché all’aggiornamento professionale continuo degli operatori coinvolti e al miglioramento dei siti acquicoli.   Nel complesso, gli…
    L'altra notte, verso le ore 02:30 circa, in Leporano, lungo la litoranea salentina, tre rapinatori con volto coperto da passamontagna, uno dei quali armato di pistola, irrompevano all’interno di un ristorante del posto, che al momento era in fase di chiusura, appropriandosi dell’incasso della serata, in corso di quantificazione, all’interno del quale si trovavano al momento alcuni dipendenti e qualche avventore, esplodendo alcuni colpi di arma da fuoco, che attingevano il gestore dell’esercizio un 61enne di origine iraniana, da tempo residente a Taranto, ed un avventore 47enne tarantino, entrambi gravati da precedenti penali. I malviventi tentavano quindi di guadagnare la fuga, raggiungendo il parcheggio del locale, ove avevano nascosto un’autovettura  Peugeot 206 di colore scuro, risultata poi essere oggetto di furto, occorso in Taranto, il 3 aprile scorso. Qui però si imbattevano nell’equipaggio di una pattuglia Radiomobile della Compagnia di Taranto che, mentre espletava un ordinario servizio volto…
  Selezionato come il fotografo ufficiale di 'Ti porto la luna'.Il 21 e 22 aprile, al planetario di Bari, in vetrina un campione di roccia lunare.   Pluripremiato, per i suoi scatti originali, dal National Geographic Italia, per il fotografo palagianese, Fedele Forino, titolare, a Mottola, de “La Belle Photo”, arriva un altro importante riconoscimento. E’ stato scelto come l’official photographer dell’iniziativa “Ti porto la luna”. Al Planetario Sky Skan di Bari, presso la Fiera del Levante, il 21 e 22 aprile, sarà in vetrina un campione di roccia lunare, dal valore inestimabile. La roccia è stata concessa in prestito dalla NASA a Luigi Pizzimenti, curatore del Parco e Museo del Volo “Volandia” (VA) e storico del Programma Apollo. Accreditato presso il Lunar Sample Laboratory Facility, nel quale sono custodite le rocce lunari Apollo, aprirà la due giorni con una conferenza. Un’occasione unica, quindi, per Fedele Forino: essere scelto come…
  Si tratta di una scoperta sorprendente. Ricercatori belgi hanno trovato una cura miracolosa.   Secondo la radio francese RTL, i ricercatori belgi hanno trovato un rimedio contro il batterio killer degli ulivi, la Xylella fastidiosa. È un enzima presente nei mammiferi e specialmente nel latte. Questo enzima presente nel latte materno permette al bambino la protezione contro i batteri. Un processo naturale che ha ispirato gli scienziati dell'Università di Lovanio. Mescolato con acqua, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, l'enzima è in grado di uccidere i batteri e curare gli alberi. Si tratta di una scoperta importante che potrebbe diventare un'alternativa naturale agli antibiotici che è vietato spruzzare in natura. L'obiettivo per i ricercatori è quello di collaborare con i produttori di latte di mucca e formaggio per estrarre questo enzima in grandi quantità.
  SCADENZA 30 APRILE 2016 foto di Casalino Raffaella, premiata nella prima edizione 2015 La Sigea Sezione Puglia, bandisce la seconda edizione del concorso fotografico rivolto agli studenti delle scuole medie superiori della Puglia per promuove la conoscenza e la valorizzazione dei siti di interesse geologico (geositi) e i paesaggi geologici della Puglia. La partecipazione al concorso è gratuita, il termine scade il 30 aprile. Possono partecipare tutti studenti delle scuole medie superiori della Puglia che sono interessati a condividere le emozioni ricevute attraverso la rappresentazione di uno degli aspetti dei «paesaggi geologici» della regione; riprese a volte estemporanee e inattese, spesso realizzate durante passeggiate o lavori di rilevamento, quando si prova un forte desiderio di non perdere quella forma, quel cromatismo, quel bel gioco bizzarro ed irripetibile di forme ed ombre che solo la natura riesce a creare. Alla prima edizione del concorso hanno partecipato 53 studenti di tutte…
IN VIA TOSCANA A TARANTO SONO STATE DISTRUTTE DA UN INCENDIO 3 AUTO PARCHEGGIATE. NON SI CONOSCONO ANCORA I MOTIVI DELL'ATTO DELITTUOSO. STANNO INDAGANDO LE FORZE DELL'ORDINE PER INDIVIDUARE I COLPEVOLI.
      Negli ultimi giorni, i Carabinieri della Stazione di Avetrana, unitamente ai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Taranto, hanno eseguito diversi accertamenti volti al contrasto del “lavoro nero” e finalizzati anche a verificare la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza del lavoro. Nel corso delle attività, gli operanti hanno effettuato un controllo ad una ditta di commercio ambulante di frutta e verdura del posto. Durante le verifiche, i militari hanno accertato che presso la predetta attività, tra altro, priva della prescritta licenza commerciale, lavoravano quattro lavoratori irregolari. In considerazione di quanto sopra, al titolare venivano comminate sanzioni amministrative per oltre €. 14.000,00 e la sospensione dell’attività imprenditoriale.
Domenica, 10 Aprile 2016 06:43

Il Sud e il Salento di Claudio Quarta al Vinitaly.

Scritto da
  Appuntamento a Verona con le novità e i progetti innovativi di Moros, Eméra (nella foto il vigneto a Marina di Lizzano) e Sanpaolo.   Da Verona nel Salento in un istante, per un assaggio “virtuale” della Puglia enologica. Indossando gli appositi occhiali, con una app sul cellulare ci si potrà immergere negli ambienti di Moros, la cantina salentina di Claudio Quarta Vignaiolo, a Guagnano. Così, le migliaia di eno-appassionati  che visiteranno il prossimo Vinitaly di Verona, dal 10 al 13 aprile, non solo avranno la possibilità di degustare in calice i vini Quarta, ma anche di immergersi, grazie alla tecnologia della realtà virtuale, nei luoghi di produzione, le Terre del Negroamaro, nella vecchia cantina sociale degli anni ’50 ristrutturata, “scendere” nella bottaia dove si affina in barrique di rovere francese e americano il Salice Salentino Riserva Dop “Moros”, vedere e avere la sensazione di poter toccare le viti di Negroamaro e…
Pagina 8 di 13