Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - TARANTO - Richiesto dalla Fondazione Taras al Dipartimento Militare l'utilizzo delle strutture sportive di Maricentro.
Lunedì, 20 Gennaio 2014 02:23

TARANTO - Richiesto dalla Fondazione Taras al Dipartimento Militare l'utilizzo delle strutture sportive di Maricentro. In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fondazione Taras 706 a.C √® una libera associazione, democratica e trasversale, di cittadini e tifosi con finalità di promozione sociale che conta circa 2000 associati. L'obiettivo √® l'educazione dei giovani ai valori etici dello sport, in uno scenario che possa esaltare una forte identit√† culturale e sociale intimamente legata al nostro territorio. E' uno dei capisaldi principali della mission convinti che il connubio con la Marina Militare possa costituire una combinazione di assoluta efficacia.E' convincimento della Fondazione Taras che un simile percorso educativo debba passare anche attraverso il recupero del legame socio-culturale col territorio.In un contesto urbano assai carente sotto il profilo delle infrastrutture sportive, la dotazione infrastrutturale di Maricentro appare un bene prezioso che, nella visione di città della Fondazione Taras, dovrebbe essere reso fruibile alla cittadinanza.Proprio per la sua natura di associazione democratica che appartiene a tutti i cittadini che hanno a cuore lo sport tarantino, la Fondazione Taras rappresenta lo strumento ideale per garantire concretamente la massima fruibili√† delle strutture al servizio degli interessi collettivi dei cittadini e degli sportivi della città di Taranto. Nell'ambito delle iniziative intraprese per dar corpo alle finalit√† dell'associazione, la nostra associazione chiede quindi la disponibilit√† della concessione delle strutture sportive situate all'interno del comprensorio di Maricentro, per un periodo da valutare congiuntamente ma che, auspicabilmente, possa essere pluriennale.Nei progetti della Fondazione, che oggi raccoglie e rappresenta le aspettative e la volont√† di circa duemila cittadini e tifosi tarantini, quelle strutture sarebbero impiegate per gli allenamenti delle formazioni del settore giovanile del Taranto F.C. 1927 (la cui gestione √® stata affidata alla stessa Fondazione nell'estate del 2013) e per iniziative e manifestazioni con finalit√† sociali che coinvolgerebbero l';intera cittadinanza, con particolare riguardo all'educazione allo sport e alla socialit√† delle giovani generazioni.Dopo iniziali e non risolutivi contatti con Maricentro (alla prima richiesta del 3 Maggio della Fondazione aveva fatto seguito una risposta interlocutoria del Comando locale dell’11 giugno; quindi era intervenuta una nuova sollecitazione della Fondazione dell'11 luglio), lo scorso 24 dicembre, il presidente della Fondazione Taras, Claudio Andriani,(nella foto al centro) ha inoltrato un'ulteriore richiesta al Dipartimento Militare Marittimo dello Jonio e del Canale d'Otranto – all'attenzione del CINC N.H. A.S. Ermenegildo Ugazzi e, per conoscenza, al Centro Selezione Addestramento e Formazione del Personale Volontario della Marina Militare I. Castrogiovanni di Taranto, al Sindaco e al Prefetto tarantini. La Fondazione Taras auspica in conclusione che le richieste ufficialmente inoltrate nei mesi scorsi siano valutate con favorevole attenzione da parte delle istituzioni locali della Marina Militare, così da rilanciare un percorso di proficua collaborazione tra la Marina e la città di Taranto.
Ultima modifica il Martedì, 21 Gennaio 2014 04:32