Martedì, 30 Giugno 2020 15:53

TRAGEDIA A TARANTO/ Un lavoratore di ArcelorMittal si toglie la vita, è il secondo caso in pochi mesi In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Un altro suicidio tra i dipendenti di ArcelorMittal a Taranto. Si tratta di un lavoratore addetto al laminatoio a freddo, dichiarano ad AGI fonti sindacali, e che ieri è stato regolarmente in fabbrica per il suo turno di lavoro. Sconosciute, al momento, le motivazioni che hanno portato il lavoratore (di giovane età) a compiere un gesto così estremo.
Il lavoratore si sarebbe impiccato. È il secondo suicidio che si verifica tra il personale ArcelorMittal nel giro di due mesi. Alla vigilia dello scorso 1 Maggio e del suo 44esimo compleanno, si era suicidato un altro lavoratore.