NOTIZIE FLASH:
Mercoledì, 11 Ottobre 2017 11:51

RIFIUTI - Lotta agli sporcaccioni. Il Comune di Statte illustra le azioni di controllo del territorio In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

A nove anni dall’introduzione del metodo di raccolta differenziata porta a porta nel nostro territorio abbiamo l’obbligo di dare risposte adeguate alla nostra comunità in termini di tutela ambientale ma anche di rispetto verso i cittadini che svolgono quotidianamente e diligentemente l’attività di differenzazione dei rifiuti solidi urbani. Per questo è arrivato il momento della repressione rispetto a condotte scorrette di alcuni che vanificano gli sforzi di tutta la comunità.

Così il Sindaco di Statte, Franco Andrioli, annunciando la conferenza stampa che domani mattina alle 11 si terrà nella sede del Comune, farà il punto sull’azione di controllo del territorio messa in atto dal Comune insieme al corpo dei Vigili del Fuoco.

Mesi di controllo attraverso foto camere posizionate nei punti sensibili della città che hanno consentito di elevare circa venti verbali di contestazione.

Vogliamo che la città persegua insieme a noi l’obiettivo di rifiuti zero per le strade – dice l’assessore all’ambiente, Angelo Miccoli – e vogliamo poter ambire all’obiettivo di riduzione delle tasse per lo smaltimento attraverso una maggiore sensibilizzazione della città.

Nella conferenza stampa di domani saranno diffuse (oscurate ai volti) le immagini del controllo del territorio effettuato in questi mesi.

All’incontro con i giornalisti parteciperanno il Sindaco Andrioli, l’assessore all’ecologia Miccoli e il presidente della Commissione Ambiente Daniele Andrisani.

 

.

Letto 136 volte