Mercoledì, 20 Gennaio 2016 06:57

GROTTAGLIE/ Un trentenne tradotto in carcere per violazione dagli arresti domiciliari In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Gli Agenti del Commissariato di Grottaglie hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un trentenne, già in regime di arresti domiciliari. I poliziotti, nei giorni scorsi, nel corso dei consueti controlli a persone destinatarie di misure restrittive, hanno sorpreso il 30enne mentre si intratteneva nella sua abitazione con due soggetti, uno dei quali gravato a numerosissimi pregiudizi penali. Pertanto, su disposizione dell’A.G. competente, non sussistendo più i requisiti necessari per beneficiare dei “domiciliari” e per la violazione delle prescrizioni imposte dal suo stato detentivo, il trentenne veniva tratto in arresto ed accompagnato presso la casa Circondariale del capoluogo jonico.


Letto 691 volte Ultima modifica il Mercoledì, 20 Gennaio 2016 07:11