Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - PRIMATI BELLI/ È il mare pugliese il più pulito d’Italia
Giovedì, 06 Luglio 2023 14:11

PRIMATI BELLI/ È il mare pugliese il più pulito d’Italia In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’acqua più pulita, cristallina, trasparente è quella del tacco d’Italia.

La Puglia, penisola abbracciata dai Mari Ionio e Adriatico, conquista il primato italiano per la terza volta nella classifica sulla qualità delle acque di balneazione che sono risultata eccellenti per il 99,8%. Dietro di lei ci sono la Sardegna con il 99,3%, la Toscana con 98,6%, il Molise 98,5%. 

Il bellissimo risultato giunge a conclusione delle analisi microbiologiche svolte tra il 2019 e il 2022 dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, la rete che coordina le varie Agenzie regionali per l’ambiente presenti sul territorio nazionale, tra cui l’Arpa Puglia. In questi 4 anni sono stati effettuati più di 30mila i campionamenti effettuati nell’intero territorio nazionale per stabilire la qualità delle acque di balneazione dal punto di vista sanitario. Una attività disciplinata da una direttiva comunitaria, che stabilisce le regole della classificazione in tutta la Comunità Europea delle acque di balneazione nelle quattro classi di qualità: eccellente, buona, sufficiente e scarsa. I parametri microbiologici su cui si basa il monitoraggio sono le concentrazioni di Escherichia coli ed enterococchi intestinali, batteri ritenuti appunto indicatori di contaminazione fecale. Le percentuali riportate sono riferite al totale delle acque monitorate, escludendo dunque quelle non sottoposte al monitoraggio, ad esempio i tratti di mare che ospitano porti, servitù militari, aree protette. 

Tutto questo pone la Puglia nelle condizioni di fare cresce ulteriormente un percorso capace di mettere al centro la bellezza e tutte le attività che possono nascere e svilupparsi intorno a questo primario che è il mare pulito.

Lu.Lo. 

Letto 1388 volte