NOTIZIE FLASH:
Venerdì, 14 Luglio 2017 11:34

PALAGIANO/ “Tra i pisci spada e i delfini… c’è il mare”, domani lo Spettacolo dell'Associazione malati oncologici Echèo In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

di Pasquale Rizzi*

PALAGIANO - L’Associazione dei pazienti del reparto di oncologia dell’ospedale di Castellaneta (Ta), nell’ambito dei festeggiamenti per il suo decimo anno di attività (2007-2017), ha in programma per sabato 15 luglio presso l’oratorio della Chiesa di San Nicola di Palagiano (Ta), lo spettacolo musicale in omaggio a Domenico Modugno dal titolo: “Tra i pisci spada e i delfini… c’è il mare”. L’Associazione EchèoOnlus da ben dieci anni svolge il servizio di assistenza e di aiuto per i pazienti oncologici del nostro territorio. La scelta delle note di Domenico Modugno nell’accompagnarci in questa serata di buona musica e spettacolo, farà da cornice a quello che rappresenterà il momento più intenso ed emozionante.

Per l’occasione, infatti, l’Associazione Echèo premierà con due premi speciali ed unici, realizzati dall’artista Giovanni Carpignano, il Dottor Antonio Rinaldi, responsabile dell’Unità Operativa di Oncologia dell’ospedale di Castellaneta e il Dottor Salvatore Pisconti, responsabile dell’Unità Operativa di Oncologia dell’ospedale “G. Moscati” di Taranto e Direttore del Dipartimento di Oncoematologia dell’Asl di Taranto.

 

 

Due uomini e due professionisti che tanto si spendono per alleviare i disagi e le sofferenze dei pazienti oncologici del nostro territorio. Due medici di cui in tanti riconoscono le doti umane e professionali ma che per noi dell’Associazione Echèo hanno rappresentato in questi primi dieci anni lo stimolo e la voglia di intraprendere una strada difficile e tortuosa sapendo di aver sempre loro al nostro fianco e pronti a risollevarci nei momenti di sconforto. La serata ha finalità benefiche in quanto ciò che riusciremo a raccogliere sarà devoluto al finanziamento di importanti progetti in corso e da definire nell’ambito dell’aiuto concreto ai pazienti oncologici. L’Associazione Echèo, pertanto, invita tutti a venirci a trovare nella serata del 15 luglio per farci sentire il calore e l’affetto che sono l’anima e la ricompensa del nostro agire, oltre che “gustare” uno spettacolo bello, emozionante ed avvincente e vivere una serata con vero cuore.

*Presidente Associazione EchèoOnlus

Letto 724 volte