Militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Taranto, nell’ambito di controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti, hanno fermato a Marina di Leporano (TA), un’autovettura con a bordo un ragazzo e una ragazza. Durante le fasi di identificazione, la coppia, il 32enne B.G., residente a Talsano e la 20enne P.A., residente a Taranto, mostrava chiari segni di nervosismo che inducevano i finanzieri ad approfondire i controlli. In particolare, la ragazza, repentinamente, prendeva la borsetta e la stringeva a sé come per nascondere qualcosa. All’esito delle conseguenti operazioni di perquisizione, veniva rinvenuto, all’interno della borsetta, un pacchetto contenente circa 100 grammi di hashish. Su disposizione del Magistrato di turno, la coppia veniva sottoposta alla misura degli arresti domiciliari per il reato, in concorso, di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.