Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Scuola, Università & Formazione
Scuola, Università & Formazione

Scuola, Università & Formazione (433)

di Ingrid Iaci La Consigliera di Parità della Provincia di Taranto Gina Lupo ha incontrato questa mattina i piccoli alunni delle classi quinte dell'istituto Martellotta, accolta calorosamente dal dirigente scolastico Gianni Tartaglia e dal corpo docente. Difficilmente i piccoli studenti dimenticheranno l'esperienza vissuta questa mattina e, a dir il vero, difficilmente la dimenticheranno anche gli adulti presenti. Hanno messo in campo, come solo i bambini sanno fare, tutte le loro emozioni e le esperienze del loro breve, seppure intenso, vissuto, aprendo talmente tanto il loro animo da far uscire persino le lacrime. Il tema principale affrontato è stato quello della diversità tra i generi che ha dato lo spunto per parlare anche di bullismo, di rapporti familiari e di stereotipi rappresentati con il linguaggio semplice dei bambini, attraverso cartoni animati e cortometraggi. Ma i veri protagonisti sono stati loro, i bambini che hanno animato il dibattito con delle riflessioni talmente…
Quella del bullismo rappresenta un’emergenza sociale di fronte alla quale nessuno può e deve rimanere indifferente. Educare al rispetto e alla tolleranza costituiscono perciò priorità sulle quali far convergere l’impegno di tutti. Seguendo questo filo conduttore Formare Puglia aps ha deciso di promuovere l’incontro “MaBasta bullismo a scuola” che si terrà lunedì 3 ottobre a partire dalle 10,00 nella sede di via Diego Peluso 111, a Taranto. Si tratterà di un momento formativo e informativo rivolto agli alunni delle tre classi dei corsi dell’obbligo formativo che frequentano Formare Puglia, ovvero Operatore della ristorazione, Meccanico ed Estetica al quale parteciperanno la dott.ssa Patrizia Quatraro, direttrice dell’USSM di Taranto, Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Taranto Maria Immacolata Riso, i docenti e gli educatori dell’Ente. E poi ci saranno loro, i ragazzi di MaBasta, il movimento antibullismo ideato e creato da un gruppo…
Si è svolta questa mattina nella ex sala giunta della Provincia la conferenza stampa di presentazione del progetto “Giochiamo alla pari”, l’iniziativa che la Consigliera di Parità Gina Lupo intende promuovere nelle scuole a partire dal prossimo 3 ottobre. Il primo appuntamento previsto è nell’istituto comprensivo “Martellotta” diretto dal professor Gianni Tartaglia, al quale seguirà quello nell’Istituto Vico del quartiere Tamburi. “La cultura dell’accoglienza è da sempre la mission della nostra scuola” – ha dichiarato il professor Tartaglia – “lavoriamo in sinergia, corpo docente ed insegnante, affinché si abbattano non solo gli stereotipi di genere che sono radicati nella nostra cultura, ma anche tutti quelli legati ad ogni tipo di diversità. Non per niente – ha concluso il dirigente scolastico – il motto della scuola è: nessuno resti indietro!” “Questo è uno dei tre progetti che l’Ufficio per le Pari Opportunità intende promuovere su tutto il territorio provinciale entro la…
Al via, martedì 20 settembre 2022, il servizio di integrazione scolastica per i disabili della provincia di Taranto in largo anticipo rispetto agli anni precedenti. Sono interessati centonovantasei ragazzi con disabilità grave, frequentanti trentadue istituti scolastici di secondo grado del territorio e sessantadue alunni con disabilità sensoriale, audiolesi e videolesi, frequentanti le scuole di ogni ordine e grado dei ventinove comuni del territorio ionico. A gestire il servizio è l’ATI Socioculturale/ Lavoro e Progresso 93, attraverso un team multiprofessionale, composto da centoventiquattro educatori professionali, ventinove assistenti alla comunicazione e trentasei OSS, oltre allo staff di coordinamento. Presentate, questa mattina, nel salone di rappresentanza della Provincia, al Palazzo del Governo, le linee guida del servizio e il processo operativo, alla presenza dell’avv. Stefano Semeraro, dirigente della Provincia di Taranto, e dell’avv. Aless Nocco Coordinatore del servizio di integrazione scolastica e referente socioculturale per la Puglia. È stata anche l’occasione per comunicare…
Anche a Taranto oggi primo giorno di scuola in numerosi istituti. In Piglia, a rientrare fra i banchi, da oggi al 14 a seconda dei singoli calendari, saranno poco più di 540mila studenti, dei quali 221mila fra l'area metropolitana e la Bat. Tante aspettative per questo rientro senza mascherina dopo gli anni difficili della pandemia ma la criticità non mancano a cominciare da quelle che riguardano il personale precario. I docenti supplenti, rende noto Uil Scuola, saranno così distribuiti: 3.819 in provincia di Bari, 906 Brindisi, 1.471 Foggia, 1.030 Lecce e 1.333 Taranto. In questi numeri - sottolinea il sindacato - sono da considerare 2.976 ore di educazione motoria (1.224 Bari, 336 Brindisi, 480 Foggia, 504 Lecce e 432 Taranto) da destinare alle 1.488 classi quinte della scuola primaria (612 Bari, 168 Brindisi, 240 Foggia, 252 Lecce, 216 Taranto), due ore per ogni classe, attingendo i docenti dalle graduatorie delle…
“Ho avuto modo di apprezzare il pregevole e condivisibile intervento dell’Avv. Michele Pelillo nella veste di Commissario dell’istituenda Azienda Ospedaliera SS Annunziata in ordine alla necessità di rivedere la progettualità della Azienda Ospedaliera San Cataldo, al fine di realizzare nella medesima struttura un Polo Universitario degno di tale nome che tanto è richiesto e desiderato dalla Città di Taranto.” Così esordisce in una nota Pierpaolo Volpe, presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche. “L’Azienda Ospedaliera San Cataldo deve diventare un vero Polo Universitario che deve accogliere non solo il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, ma anche i Corsi di Laurea nelle Professioni sanitarie. Sono a tutti note le difficoltà che insistono nei Corsi di laurea nelle Professioni sanitarie, sede decentrata di Taranto, da quella logistica (la attuale sede è difficile da raggiungere per gli studenti con i mezzi pubblici) a quella strutturale con specifico riferimento ai requisiti di accreditamento dei…
“Ancora una volta a Taranto un incidente mortale sul lavoro. Una storia infinita che crea dolore e disperazione nelle famiglie colpite e nella intera società civile”. Esordisce così la nota di Angelo Lorusso, presidente di Formare Puglia APS che pone una serie di questioni sul tema della sicurezza sul lavoro partendo dall’incidente, l’ennesimo, che è costato la vita al 53enne Guido Prudenzano. “Io da sempre ho ritenuto necessario partire dal basso per inculcare quella cultura della sicurezza che nel nostro Paese ed a Taranto sono pressoché assenti. Sin da quando dirigevo la Scuola edile di Taranto- sottolinea Lorusso- ho cercato di coinvolgere sempre più, attraverso diverse azioni, il mondo della Scuola, delle imprese e delle professioni. È un passaggio fondamentale. Per due motivi: i ragazzi e le ragazze possono spiegare i pericoli che si annidano nel lavoro ai propri genitori, trasmettendo loro l’importanza del rispetto delle norme, per fare attenzione,…
“È un preciso impegno che ho assunto in particolar modo con le organizzazioni sindacali e i lavoratori dell’ex Ilva di Taranto, oggi in cassa integrazione a zero ore. Con la riproposizione dell’Avviso “Formazione a sostegno dei lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria coinvolti in situazioni di crisi” e relativo impegno economico di 10 milioni di euro, attiviamo percorsi di formazione finalizzati alla qualificazione e alla riqualificazione professionale di queste persone”. Lo ha dichiarato oggi l’assessore al Lavoro e alla formazione professionale della Regione Puglia, Sebastiano Leo, facendo il punto sulle misure relative a sette nuovi Avvisi lanciati dalla stessa Regione per lavoro, istruzione e formazione. Mobilitate risorse per complessivi 83 milioni di euro. “Si tratta nei fatti - ha commentato Leo - di uno straordinario piano strategico a sostegno della scuola, della formazione professionale e delle politiche attive del lavoro. Un programma completo e ricco di misure, con beneficiari diversificati…
Nessuna pausa estiva per il progetto “Cantieri di dinamismo sociale”, finanziato dalla Regione Puglia con l’avviso 2/2017 “Cantieri innovativi di antimafia sociale: educazione alla cittadinanza attiva e miglioramento del tessuto urbano”. Anche a luglio si lavora con e per i ragazzi di età compresa tra i 13 e i 18 anni, affinché, attraverso un coinvolgimento attivo, imparino ad adottare comportamenti ispirati al rispetto della convivenza civile e della legalità. Dopo il successo e la partecipazione di molti giovani alle iniziative tenutesi la scorsa estate, l’equipe di “Cantieri di dinamismo sociale” porta in campo nuovi laboratori gratuiti, in collaborazione con l’associazione “Z.N.S. Project” sotto la regia di Margherita Capodiferro. Da oggi, martedì 19 sino al 23 luglio, al via il laboratorio “Io/Noi. Collage e altre storie per connettersi e riconnettere il mondo”. Si tratta di un percorso creativo, teso a ricercare interconnessioni tra tutto ciò che ci circonda. I partecipanti dovranno…
È stato danneggiato da ignoti l’impianto di ventilazione meccanica della scuola Vico, nel quartiere Tamburi di Taranto. Lo dichiara il Comune di Taranto. Si tratta del dispositivo che azionando appunto la ventilazione meccanica e il ricircolo dell’aria negli ambienti scolastici, permette agli alunni di frequentare le lezioni anche nei giorni in cui il Wind Day (che Arpa Puglia provvede ad allertare) solleva le polveri minerali e siderurgiche dallo stabilimento ex Ilva e le trasporta nel vicinissimo rione Tamburi, che è attiguo all’acciaieria. “Un impianto costato 3 milioni di euro alla comunità, che consente la frequenza scolastica anche nei cosiddetti wind day, è stato preso sistematicamente d’assalto con ripetute azioni violente che ne hanno compromesso la funzionalità” hanno dichiarato gli assessori comunali ai Lavori Pubblici, Mattia Giorno, e alla Polizia Locale, Cosimo Ciraci, che hanno effettuato un sopralluogo all’interno della struttura, per una prima valutazione dei danni e per decidere come…
Pagina 1 di 31