Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Sport, Tempo libero & Viaggi
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 170

Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (454)

Conte: “Non abbiamo giocato una grande partita; nessuno avrebbe scommesso sul nostro passaggio del turno” Eder: “Felice per la mia rete, abbiamo dimostrato di essere un gruppo unito.” di Andrea Loiacono Sponda di testa del suo compagno di reparto Zaza e tiro a giro di Eder all'angolino che batte Isaksson, all'88' ma soprattutto consegna all'Italia una vittoria insperata sul filo del rasoio che consente, alla nazionale azzurra di approdare con un match di anticipo agli ottavi di finale di Euro 2016 grazie ai sei punti in classifica frutto delle vittorie contro Belgio e Svezia. E' questo il fotogramma di Svezia-Italia, una gara cominciata sotto cattivi presagi per Buffon e compagni, memori dell'eliminazione patita all'ultimo Mondiale in Brasile nonostante la vittoria ottenuta all'esordio. Se a questo, si somma la presenza tra le fila svedesi di Zlatan Ibrahimovic, già protagonista in passato contro gli azzurri, ecco spiegata l'incertezza nell'approccio alla gara degli…
Un risultato da ricordare, una stagione di successo. Anche nel nuoto dei "più piccoli" Taranto sta compiendo un salto di qualità grazie alle squadre della Mediterraneo Sport e del Tursport Nuoto. Il rapporto di collaborazione nato tra le due società ha prodotto subito i primi risultati: nella finale regionale Esordienti B, disputata nella piscina comunale di Putignano, la Mediterraneo Sport allenata da Vito D'Onghia ha raggiunto il quinto posto, il Tursport di Nico Basile è arrivato in ottava posizione. In totale i nuotatori jonici hanno portato a casa 10 medaglie d'oro e tre argenti: un risultato che pone le due formazioni "unificate" alle spalle dei "mostri sacri" del nuoto pugliese. La Mediterraneo Sport ha conquistato cinque ori e due argenti: sotto i riflettori le prestazioni di Antonio Gregucci (3 ori su 50 e 100 df e nei 50 do, argento sui 100 misti), Mariarosaria Milano (2 ori nei 50 e…
A Massafra uno degli stabilimenti. Dreher inaugura l’estate 2016 con una nuova, entusiasmante, campagna di comunicazione. Largo, quindi, nelle principali città pugliesi alla campagna di affissioni dedicata a Dreher, che dal 13 giugno e fino a fine agosto colorerà l’intera Puglia, territorio d’elezione per Dreher in cui ha sede lo storico stabilimento di Massafra. Una vera e propria corrente di colori, emozioni ed energia si snoderà lungo i muri delle stazioni ferroviarie, negli outdoor più frequentati di sempre e nei beach resort di maggior tendenza di Lecce, Brindisi, Taranto e Foggia. Ovunque, nel tacco d’Italia, amatissimo da tutti i vacanzieri, si parlerà di Dreher, anzi di “Dregher”, omaggio unico e stravagante al modo tutto pugliese di chiamare il marchio Dreher. Così, la vicinanza, l’informalità e l’attaccamento al territorio saranno sottolineati dal claim, che dal 2015 invita a godersela, e che sui manifesti sarà accompagnato dai messaggi: “Per gli amici Dregher” …
«I colori della Lilt di Taranto hanno gonfiato le vele di X-Lion: davvero un’esperienza fantastica, per la quale non possiamo che esprimere profondo ringraziamento all’armatore e all’equipaggio». Le parole di Perla Suma, presidente della Sezione Provinciale di Taranto della Lega Tumori, salutano il primo posto dell’imbarcazione X-Lion nella categoria ORC C della Brindisi-Corfù.La barca, armata dal tarantino Leone Pellè, ha gareggiato nella 31a edizione della nota regata internazionale battendo la bandiera della Lilt e mostrandone il logo sull’abbigliamento tecnico degli otto velisti a bordo. La brillante prestazione dell’imbarcazione ionica è stata completata dal conseguimento del secondo posto assoluto, dietro Rush, barca greca, in gara per il Sailing Club Marina di Gouvia.Il plauso, per il risultato sportivo e per la sensibilità dimostrata nei confronti della Lilt, va a Mimmo Bianco, prodiere, Antonello Ursoleo, albero, Martino Musumeci, centrale, Cristiano Apruzzi, tailer e navigatore, Fabrizio Palemburgi, tailer, Marco Schnabl, randista e stratega, Gabriele…
Presentato in conferenza stampa, presso il “Molo Sant’Eligio” a Taranto. Sono intervenuti Mario Tagarelli, vice presidente “ASD Kitesurf Taranto” e “Made in Taranto”, Gianluca Lomastro, presidente “Made in Taranto”, Gaia Melpignano, responsabile “Molo Sant'Eligio”, Gianluca Caputo di Windor Porte & Finestre, alcuni protagonisti degli “EcoDAYs”, nonché i rappresentanti degli stabilimenti balneari che hanno aderito all’iniziativa: Sporting Club di Lido Silvana, La Spiaggetta Club, Lido Gandoli e Canneto Beach. “EcoDAYs – Biodiversità Tarantine” è un progetto che, attraverso una mostra e la promozione degli sport acquatici presso i bagnanti negli stabilimenti balneari, intende sensibilizzarli su corretti stili di vita e su tematiche ambientali, ecologiche e sportive. Più in generale, “EcoDAYs” intende diffondere la consapevolezza della necessità di rispettare e tutelare il mare e il litorale che, in tutte le loro molteplici espressioni, rappresentano il nostro maggiore attrattore turistico e uno dei principali elementi che, sul nostro territorio, possono permettere uno sviluppo…
Termina l’avventura rossoblu nei playoff.Grifoni Perugia - Delfini Taranto 47-6 (0-0; 37-0; 3-6; 7-0). Sabato sera nello splendido impianto in erba sintetica di San Sisto a Perugia, sono scesi in campo Grifoni Perugia e Delfini Taranto, nella la gara valida per i playoff wild card di football americano, road per la finale FIDAF Nine Bowl 2016. Il match ad eliminazione diretta ed in gara secca, vedeva i padroni di casa umbri col vantaggio del fattore campo per aver vinto il Girone C, mentre i pugliesi terzi classificati nel Gruppo B dovendo affrontare i rivali designati, hanno dovuto sobbarcarsi la lunga trasferta a/r di 1300 km. I Tarantini dopo la splendida e sorprendente regular season, sono arrivati davvero stremati all’appuntamento dei playoff, giocando ancora in emergenza con un Roster di soli 14 atleti utili in campo, e con ben sette giocatori tra infortunati ed indisponibili, ma quasi tutti presenti in sideline…
di Andrea Loiacono Una prestazione convincente, soprattutto per quanto concerne il risultato. Il due a zero firmato Candreva- De Rossi con il quale l'Italia di Antonio Conte ha battuto la Finlandia nella seconda ed ultima amichevole di preparazione ad Euro 20016 del suo collega Paatelainen è stato un match utile soprattutto per testare i meccanismi e gli interpreti in vista della massima competizione europea in programma fra poco meno di una settimana in Francia. Il dimissionario allenatore salentino, in procinto di sedere sulla panchina del Chelsea, ha confermato il 3-5-2 con la novità principale rappresentata da Sirigu a difesa dei pali al posto di Gianluigi Buffon; difesa a tre composta da Barzagli, Bonucci e Chiellini; a centrocampo Candreva, Parolo, Motta, Giaccherini; El Sharaawy; Zaza, Immobile. Il match, nel complesso poco entusiasmante è stato contraddistinto da una supremazia territoriale degli azzurri con un ispiratissimo Candreva; l'esterno della Lazio ha realizzato il…
Mercoledì, 08 Giugno 2016 06:07

TARANTO/ SUCCESSO DEL PALIO DI TARANTO 2016.

Scritto da
Ben 4 le regate: Roberto Campatelli e Luigi Romandini hanno vinto la gara delle canoe. Il Torneo dei Rioni ha visto il trionfo del quartiere Tamburi, con Giuseppe D'Alba e Giovanni D'Ippolito. Successo di Pasquale Cardetta e Fabio Carpone, con la barca dell'Aeronautica Militare nella regata dedicata alle Interforze. Il Palio del Mediterraneo è andato ai vogatori e alle vogatrici di Termoli che hanno careggiato con oltre cento atleti provenienti da diverse città marinare d'Italia. Un weekend dedicato allo sport, precisamente alla voga, quello tenutosi nella città di Taranto sabato 4 e domenica 5 giugno. Ben 4 le regate, tutte organizzate dal Palio di Taranto, associazione che quest'anno ha festeggiato 30 anni di attività. Sabato ha aperto le danze la seconda tornata del Torneo dei Rioni, la storica competizione in barche a remi che ha visto il trionfo del quartiere Tamburi, capitanato da Giuseppe D'Alba e Giovanni D'Ippolito, il quale…
di Andrea Loiacono Ai microfoni di 100 Sport Magazine sono affidate le prime parole di mister Aldo Papagni il quale si accinge a sedere per la terza volta nella sua carriera sulla panchina del Taranto. La dirigenza rossoblù, infatti, ha reso noto lo staff tecnico della prossima stagione calcistica mediante una nota stampa. Ad occuparsi dell'area tecnica sarà Franco Dellisanti. Queste le prime impressioni del tecnico ex Taranto e Torrecuso, nuovo Responsabile dell'area tecnica: “Ho accettato di buon grado questo incarico; la società ha insistito molto affinché entrassi a far parte dello staff e io sono contento di poter mettere al servizio della società le mie competenze. Sappiamo tutti quanto Taranto meriti di disputare categorie differenti; ragion per cui, non vogliamo fare proclami, ma ci metteremo sin da subito a lavoro per allestire una formazione vincente.” A proposito del parco giocatori che sarà allestito, Dellisanti preferisce non sbilanciarsi, pur essendo…
Un grande appuntamento sportivo - sociale – turistico sta per arrivare sulle sponde del litorale ionico. Giovedì 2 giugno infatti, si terrà la manifestazione intitolata “Le impronte di TAPAΣ 2016”, ovvero un’ escursione combinata che vedrà impegnati escursionisti a piedi, canoisti e paddlers, a bordo rispettivamente di canoe e di tavole S.U.P. (tavole tipo surf manovrate con pagaia), che procederanno in sincronia seguendo la linea di costa. La manifestazione è organizzata dal Panathlon Club di Taranto, con la partecipazione delle società sportive “Taranto Canoa A.S.D.”, “Kite-Surf Taranto A.S.D.”, dell'associazione “Terra delle Gravine” e de “Il parco del Sorriso – U.T.R. Grottaglie – ASL Taranto”. Il percorso (di circa 24 km) si snoderà interamente lungo la spiaggia del litorale occidentale della provincia di Taranto, muovendo dal lido La Perla di Ginosa Marina fino a raggiungere la località Marina di Ferrara in agro di Massafra, concludendosi nel lido Verde Mare. Le imbarcazioni…
Pagina 30 di 33