Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Sport, Tempo libero & Viaggi
Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (446)

Mister Laterza: “Siamo orgogliosi di questi tifosi, la squadra ha disputato una gara eccezionale. Auguro un sereno Natale a tutta la città di Taranto.” di Andrea Loiacono Il Taranto vince in rimonta 1-2 a Torre del Greco e si regala un Natale in piena zona play-off da neopromossa per la gioia di oltre duecento tifosi giunti nella provincia di Napoli. Mister Laterza conferma dieci undicesimi della formazione che domenica scorsa ha battuto il Picerno con la sola eccezione di Santarpia a posto di Falcone. Mister Caneo risponde con Leonetti e Santaniello in avanti. Taranto in tenuta bianca che parte subito forte e al 3' colpisce un palo pieno con Santarpia. Al 4' risponde la Turris con Giannone che calcia al lato. Il Taranto approccia bene il match e al 9' tocca a capitan Marsili cercare la rete con un bolide dalla distanza, sfera di poco fuori. La Turris risponde con…
di Andrea Loiacono Il mister si presenta in sala stampa visibilmente rilassato e soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi. Vittoria del gruppo: “Alla vigilia ero sicuro che la squadra avrebbe confermato i suoi valori e infatti i ragazzi hanno tutto il merito di questa vittoria, è stata una gara vinta col cuore e l'identità del gruppo, non solo mentalmente ma anche tecnicamente. Hanno dimostrato di tenerci alla maglia non solo in campo ma soprattutto durante la settimana nella quale si sono allenati al massimo per rendere al meglio in campo.” emergenza difensiva: “ A fine primo tempo abbiamo perso Zullo per un problema muscolare e subito dopo ho dovuto sostituire anche Granata appena sceso in campo il quale ha avvertito un fastidio, forse dettato dal fatto di non essersi riscaldato a dovere. In mezzo alla difesa è andato Bellocq che non aveva mai fatto quel ruolo con noi; all'inizio…
di Andrea Loiacono Il derby di Puglia più atteso fra Bari e Taranto dopo ventinove anni se lo aggiudicano i galletti padroni di casa, al Taranto non resta che il rammarico per una partita condizionata da alcuni errori soprattutto su palla inattiva. Mister Mignani dopo il pari di Avellino schiera la sua squadra con il consueto 4-3-1-2mentre Laterza cambia tutto optando per il 3-5-2 ed è costretto a fare di necessità virtù nonostante il rientro dal primo minuto di Saraniti che fa tandem con Giovinco. Trasferta vietata per i sostenitori rossoblu, presenti in gran numero quelli del Bari. Il Taranto scende in campo con la casacca rossoblu, il Bari in bianco e rosso. Parte bene il Taranto che nei primi minuti si proietta in avanti ma è il Bari al 4' minuto a farsi vivo dalle parti di Chiorra con un colpo di testa di Celiento. Il Taranto parte in…
Andremo al San Nicola con la massima determinazione.” Intanto la tifoseria carica la squadra in partenza per il capoluogo adriatico.” di Andrea Loiacono Esattamente ventinove anni sono trascorsi dall'ultimo incontro tra Bari e Taranto, era il ventisette settembre del novantadue, allo stadio “San Nicola” il Bari si impose per 3-1. Domani, dopo un'attesa lunga e carica di emozioni il Taranto tornerà a sfidare il Bari per il derby più sentito di Puglia. Lo farà contro un avversario ostico, sula carta e nei numeri di questo primo scorcio di stagione si tratta della squadra favorita per il salto in cadetteria. La formazione di mister Mignani vanta nel suo organico tanti giocatori di categoria superiore ed ha cinque punti di vantaggio sulla seconda in classifica. I biancorossi sono reduci dal pari per 1-1 di Avellino mentre il Taranto viene dal pari interno a reti inviolate contro il Messina ma ha dalla sua…
Fondazione Taranto25, network con oltre 40 tra aziende, professionisti e associazioni del territorio, con presidente Fabio Tagarelli, ha organizzato la “Festa dello Sport” per condividere con la comunità i risultati fin qui conseguiti e i progetti futuri. Sono intervenuti Fra gli altri l’Arcivescovo Metropolita di Taranto, S.E. Mons. Filippo Santoro (attraverso un video messaggio) il Questore di Taranto, Dott. Massimo Gambino, la Procuratrice Generale - Procura dei Minori, Dott.ssa Pina Montanaro, la Presidente del Tribunale dei Minori, Dott.ssa Bombina Santella, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio - Porto di Taranto, Dott. Sergio Prete, il Consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio, i rappresentanti del mondo accademico i 40 Soci, i rappresentanti delle 25 società sportive, delle realtà culturali e filantropiche delle quali Fondazione Taranto25 ha “sposato” il progetto diventandone partner. Presenti anche i rappresentanti di Europe Assistance e “Porte dello Jonio” strutture che hanno deciso di sostenere Fondazione Taranto25…
di Ingrid Iaci L’Italcave Real Statte ha battuto la squadra composta dagli amministratori della provincia di Taranto 6 - 1, durante l’incontro amichevole che si è disputato ieri sera al PalaCutivecchi di Montemesola. Un “calcio” alla violenza di genere è stato il messaggio che entrambe le squadre hanno voluto dare e a cui hanno entusiasticamente partecipato diversi sindaci, consiglieri e assessori comunali nonché il Presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Gugliotti contro la squadra di futsal femminile di Statte. “Ancora una volta l'Italcave Real Statte” - ha dichiarato il tecnico rossoblu Tony Marzella - “risponde presente alle varie iniziative sociali, così come accade nei vari momenti dell'anno grazie a tanto lavoro silente svolto dalla nostra società nella realtà stattese e nei vari comuni limitrofi. Giusto per ricordare, il Natale sociale con i vari pacchi per i meno abbienti, oppure le visite al reparto di Pediatria del Santissima Annunziata di Taranto…
Giovinco: “Buona gara ma abbiamo commesso degli errori evitabili; adesso pensiamo alla prossima sfida, vogliamo rialzarci subito.” di Andrea Loiacono Nel posticipo della sedicesima giornata di Lega Pro girone C il Taranto esce sconfitto dal “Menti” di Castellamare di Stabia per 3-2 e incassa la quarta sconfitta in questo campionato. La compagine di Laterza paga degli errori commessi soprattutto nella prima fase di gioco e a nulla servono due reti di Giovinco nel secondo tempo per evitare la debacle. Il tecnico approccia la gara con il 4-3-3 con Zullo e Benassai al centro della difesa, Marsili Labriola e Civilleri a centrocampo con Pacilli, Italeng e Giovinco in avanti. Presenti sugli spalti oltre trecento sostenitori del Taranto. La Juve Stabia parte forte e al 10' è già in vantaggio con una punizione vincente di Bentivegna dal limite dell'area. Il Taranto reagisce e lo fa con una punizione di Giovinco al 15'…
Si terrà domani, 1 dicembre, presso il Palazzetto dello Sport di Montemesola, alle 19.30, l'incontro di calcio a 5 tra la squadra femminile del Real Statte e gli amministratori della provincia di Taranto. “STOP! Alla violenza contro le donne” è il messaggio che parte dalla Commissione alle Pari Opportunità della Provincia di Taranto e che è stato prontamente accolto, oltre che dal Presidente Giovanni Gugliotti, anche da tanti consiglieri comunali e sindaci del territorio ionico. “Con questa iniziativa – ha dichiarato la presidente della Commissione Pari Opportunità Sabrina Pontrelli - vogliamo portare metaforicamente “in campo” la battaglia alle violenze di genere: uomini e donne, seppur in competizione agonistica come in questo caso, possono dimostrare di poter essere uniti quando c'è una causa comune.” “Siamo orgogliosi di partecipare a questa iniziativa – ha sottolineato il capo dell'amministrazione provinciale – non possiamo rimanere indifferenti nei confronti di una vera e propria emergenza…
Gara scoppiettante nella ripresa con il Catania che recupera due reti e si arrende solo nel finale. Mister Laterza: “I ragazzi hanno dimostrato attaccamento alla maglia, è una sconfitta che ci rilancia dopo due sconfitte ingenerose. Civilleri: Tre punti fondamentali che dedichiamo ai nostri tifosi.” di Andrea Loiacono Il Taranto torna al successo nel corso della quindicesima giornata di lega Pro girone C e lo fa allo scadere grazie a un colpo di testa dagli sviluppi di un calcio d'angolo da parte di Bellocq che dopo la rete si lascia andare all'esultanza festante sotto la curva nord. Ma andiamo con ordine. Mister Laterza schiera il Taranto con il 4-3-3 e deve fronteggiare l'emergenza dovuta alle assenze degli squalificati Benassai e Riccardi ai quali si aggiungono per citarne alcuni Diaby e Guastamacchia infortunati e Falcone indisponibile dell'ultima ora. Rientra Italeng come unico terminale offensivo. Il Catania si schiera con Ceccarelli e…
Dobbiamo guardare avanti e reagire sin da domenica prossima di Andrea Loiacono La quattordicesima giornata del girone C di Lega Pro vede il Taranto uscire sconfitto dal “Veneziani” di Monopoli con un secco 2-0 a favore della squadra biancoverde di mister Colombo. I rossoblu incassano così la seconda sconfitta consecutiva dopo quella di Avellino. Al termine della gara mister Laterza analizza il match con rammarico ma al tempo stesso predica tranquillità. Massimo impegno: “Anche oggi ho visto una squadra che ha onorato la maglia e si è impegnata fino alla fine purtroppo questo non è bastato per evitare la sconfitta anche se in occasione del primo gol abbiamo commesso un errore evitabile, potevamo gestire meglio la palla. Da quel momento in poi abbiamo provato a invertire la rotta ma in avanti avevamo difficoltà non avendo a disposizione una punta di ruolo. Ho provato a cambiare anche qualcosa in corso d'opera…
Pagina 6 di 32