Cronaca, Politica & Attualità

Cronaca, Politica & Attualità (3894)

Cronache e ultime notizie. Aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale dalla Puglia

Oggi in Puglia, a fronte di 11.790 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus, sono stati registrati 995 casi positivi: 272 in provincia di Bari, 97 in provincia di Brindisi, 82 nella provincia BAT, 121 in provincia di Foggia, 163 in provincia di Lecce, 246 in provincia di Taranto, 9 residenti fuori regione, 5 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati inoltre registrati 30 decessi: 11 in provincia di Bari, 4 in provincia BAT, uno in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 6 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.264.811 test, 60.729 sono i pazienti guariti e 53.715 sono i casi attualmente positivi. 
A distanza di 24 ore dall’ultimo provvedimento di chiusura, applicato domenica scorsa, oggi a Taranto di nuovo chiusi parchi pubblici, giardini e cimiteri. Lo ha deciso il Comune di Taranto a causa delle condizioni meteo di nuovo critiche. “Si comunica che a causa delle previste condimeteo avverse (allerta arancione per vento) resteranno chiusi i cimiteri cittadini, i giardini e parchi pubblici - annuncia il Comune -. Tutta la cittadinanza è invitata a seguire le misure precauzionali per la pubblica sicurezza ed incolumità”. In particolare, dice il Comune, “si raccomanda alla cittadinanza l’adozione dellte seguenti misure di autoprotezione” e in caso di vento di “prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti”, nonché di “non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami e/o schianto di alberi”. Infine il Comune di Taranto consiglia di “evitare le zone esposte a forte vento per…
“I tumori dei bambini sono malattie rare ma a Taranto c’è un aumento dell’incidenza”. Lo ha detto questa mattina il primario di Oncologia pediatrica dell’ospedale Santissima Annunziata, Valerio Cecinati, intervenendo ad un sit in indetto dall’associazione Genitori Tarantini per rilanciare la mobilitazione contro le conseguenze dell’inquinamento industriale (e del siderurgico ex Ilva, oggi ArcelorMittal, in particolare) sulla salute. Al sit in, svoltosi sul piazzale Bestat, campeggiava lo striscione a lettere verniciate di rosso e di blu (i colori di Taranto) con la scritta “Tutto l’acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino”. Idea di “Genitori Tarantini” è quella di fare ogni domenica un presidio in una piazza diversa della città. Il sit in di oggi arriva a pochi giorni di distanza dalla chiusura di un’inchiesta della Procura di Taranto, per la quale sono state le emissioni dell’ex Ilva a causare la morte del piccolo Lorenzo Zaratta, di…
Il Comune di Taranto ha disposto che oggi , a causa delle previste condimeteo avverse (allerta arancione per vento, rischio idrogeologico, rovesci a carattere temporalesco), resteranno chiusi i cimiteri cittadini, i giardini e parchi pubblici. “Tutta la cittadinanza - afferma il Comune - è invitata a seguire le misure precauzionali per la pubblica sicurezza ed incolumità Si raccomanda alla cittadinanza l’adozione delle misure di autoprotezione”. In particolare, suggerisce il Comune di Taranto, “in caso di vento” si raccomanda di “prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti”, nonchè di “non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami e/o schianto di alberi” ed “evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili quali impalcature e/o segnaletica e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri”.
 Oggi in Puglia, a fronte di 10.333 test per l'infezione da Covid-19, sono stati registrati 1.023 casi positivi: 334 in provincia di Bari, 63 in provincia di Brindisi, 74 nella provincia BAT, 163 in provincia di Foggia, 105 in provincia di Lecce, 283 in provincia di Taranto, un residente fuori regione. Si contano inoltre 11 decessi: 7 in provincia di Bari, uno in provincia di Foggia, 3 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.240.449 test, 57.555 sono i pazienti guariti e 54.615 sono i casi attualmente positivi. 
Da Genova a Taranto e dalle città sedi di importanti porti, il Propeller Club - che esprime più di 1500 associati nel cluster marittimo nazionale - lancia la richiesta di istituire “un ministero del Mare perché possa essere al fianco del cluster marittimo italIano che riveste un ruolo fondamentale per il rilancio dell’economia nazionale”. Per il presidente nazionale del Propeller, Umberto Masucci, “l’Italia ha più di 8.000 km di costa al centro del Mediterraneo a fronte di 60 milioni di abitanti e basterebbe questo dato per evidenziare in modo plastico l’importanza del mare nel nostro Paese. Non può non esserci - sostiene -un dicastero dedicato ad un settore così vitale per il nostro Paese”. “Nel difficile momento storico che stiamo vivendo, in uno scenario internazionale così complesso, l’Italia - rileva Masucci - può ricoprire un ruolo di guida e di riferimento per l’Unione Europea valorizzando le conoscenze e facendo del…
 Causa coronavirus, il Comune di Grottaglie (Taranto) resterà chiuso al pubblico da oggi e sino al 29 gennaio prossimo. Lo annuncia il sindaco, Ciro D’Aló. Alcuni dipendenti, spiega, sono risultati positivi al Covid-19 e a titolo precauzionale il Palazzo di Citta e la sede dell’ex Hotel Garden saranno chiusi al pubblico. "Gli edifici saranno sottoposti a sanificazione - spiega - nel frattempo, gli impiegati positivi al Covid-19 sono stati posti in quarantena insieme a tutte le persone che sono state in contatto con loro in questi giorni. L’unico ufficio al quale si potrà accedere per urgenze e solo tramite appuntamento telefonico è l’Anagrafe”.
Didattica digitale integrata garantita, per tutte le scuole pugliesi di ogni ordine e grado, fino al 6 febbraio. Lo ha stabilito l'ordinanza del governatore Michele Emiliano, nella quel viene espressamente ribadito che "agli studenti che hanno chiesto la didattica digitale integrata, non può essere imposta la didattica in presenza". La presenza, fino al 30 gennaio, è consentita solo alle scuole primarie e ai Cpia (Centri provinciali per l'istruzione adulti), ma è facoltativa. Per le scuole superiori, invece, fino al 30 gennaio è disposta la did al 100% e solo dal 1 febbraio si potrà tornare con una presenza al 50% Come detto, in Puglia torna la didattica in presenza alle scuole superiori, a partire dal 1 febbraio. L'ordinanza è divisa in due parti, nelle quali viene regolamentata prima la settimana dal 25 al 30 gennaio e poi quella dal 1 al 6 febbraio. La novità più sostanziale riguarda le scuole…
Mercoledì, 20 Gennaio 2021 22:02

USA/ Tutte le donne e i colori dell’Inauguration Day

Scritto da
di Ingrid Iaci È il giorno di svolta dell’America, si è insediato il 46esimo Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden che, lasciandosi alle spalle il film tutto in bianco e nero degli ultimi quattro anni, mostra uno spettacolo finalmente dominato dai “colori”. Un palcoscenico decisamente dominato dal “rosa”, da figure femminili imponenti che lasciano pensare già alla prossima Presidenza della nazione a stelle e strisce. Ci sono poi i “colori”, le origini, delle magnifiche signore che hanno prestato la propria voce per celebrare questo solenne momento. Da Lady Gaga, di origini italiane, a Jennifer Lopez di origine portoricana, ad Amanda Gorman, la giovanissima (23 anni) poetessa black American alla vicepresidente Kamala Harris, di origine indo-giamaicana, tutte queste donne hanno magnificamente rappresentato la multiculturalità degli Stati Uniti d’America con tutti i pregiudizi e le difficoltà che le minoranze etniche hanno dovuto sempre affrontare. Ma questa è l’America che piace, quella che…
Oggi in Puglia, a fronte di 11.485 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus,sono stati registrati 1.159 casi positivi: 470 in provincia di Bari, 72 in provincia di Brindisi, 108 nella provincia BAT, 119 in provincia di Foggia, 104 in provincia di Lecce, 286 in provincia di Taranto, un residente fuori regione. e un caso di provincia di residenza non nota che è stato riclassificato e attribuito. Sono stati, inoltre, registrati 25 decessi: 5 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 1 in provincia di Brindisi, 12 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.208.705 test, 53.822 sono i pazienti guariti e 55.101 sono i casi attualmente positivi. 
Pagina 1 di 279