Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (360)

Mercoledì, 02 Marzo 2016 16:51

TEMPO LIBERO/ INCONTRO DELLE ASSOCIAZIONI VENATORIE.

Scritto da
  Su convocazione del presidente dell'ATC (Ambito Territoriale di Caccia) di Taranto, Nicola Cavallo, tutte le associazioni venatorie presenti sul territorio jonico si sono riunite martedì scorso, 1 marzo, presso la sede dell'ATC/TA,  per analizzare tutte le problematiche relative l'attività venatoria. I responsabili provinciali di FIDC-ANLC-CPA-ITALCACCIA-ENALCACCIA-EPS-ANUU-ARCICACCIA-CONFAVI/CST, di comune accordo,  hanno formulato una richiesta di incontro, già inviata alla Provincia, invitando il Presidente Martino Tamburrano, il Consigliere Pino Pulito ed il dirigente del Settore Caccia Stefano Semeraro, per discutere del seguente o.d.l. : 1) Rivisitazione della superficie del “Parco delle gravine dell'arco jonico”, al fine di renderlo più omogeneo con un perimetro lineare e meno frastagliato, e per includerlo, inoltre, nei parametri previsti dal piano faunistico provinciale. 2) Formulazione del nuovo piano faunistico provinciale già scaduto nel 2014, che dovrà prevedere una nuova pianificazione del territorio utile alla caccia. 3) Regolamento delle guardie volontarie appartenenti alle associazioni venatorie, indispensabili per i…
Taranto-Turris, Mister Cazzarò: " Bravi a sfruttare le palle inattive”; Il ct della Turris Baratto: “Puniti da un episodio, complimenti ai miei calciatori.”   di Andrea Loiacono   Al termine della terza vittoria di fila che proietta il Taranto solitario al terzo posto in classifica, a commentare l'incontro odierno ci ha pensato il Mister dei rossoblù Michele Cazzarò, soddisfatto per la vittoria in una partita rivelatasi, forse, più complessa del previsto.   Vittoria sofferta e importante “Devo ammettere - attacca il tecnico rossoblù - non si è trattato di una bella partita sotto il profilo estetico bensì di un incontro difficile disputato contro una formazione, quella corallina, venuta a Taranto con l'intento di difendere il pareggio. Nel primo tempo abbiamo incontrato non poche difficoltà a causa del vento e della posizione in campo dei nostri avversari schierati tutti dietro la linea della sfera. È stata una vittoria allo stesso tempo importante e…
Taranto- Turris 1-0. Capitan Genchi: “Abbiamo evitato le distrazioni". di Andrea Loiacono   Un suo guizzo, il diciottesimo di questa stagione, ha sbloccato e deciso la ventiseiesima gara del campionato Lnd, nona del girone di ritorno. Un colpo di testa al 23' del secondo tempo è bastato al bomber principe del Taranto per porre la sua firma sul tabellino dell'incontro contro i corallini campani e ha consentito al Taranto di ottenere la terza vittoria consecutiva in campionato, dato statistico rilevante se si considerano l'importanza del momento e la situazione di classifica nel girone H rimasta pressoché invariata in seguito alla vittoria della Virtus Francavilla nello scontro diretto in quel di Francavilla in Sinni. Classifica che vede ora i rossoblù a quota 48 punti con due lunghezze di ritardo rispetto al Nardò, anch'esso quest'oggi vittorioso contro l'Aprilia. E domenica prossima toccherà proprio al Taranto affrontare fuori casa la formazione granata salentina…
      Battuti i Crazy Ghosts Battipaglia, vantaggio su Termoli e Lecce a +6     Manca ancora un successo e sarà qualificazione ai playoff da capolista. I Boys Taranto Inail superano i Crazy Ghosts Battipaglia al “Maria Pia” e vedono  sempre più vicino il traguardo della post season, grazie anche alla sconfitta interna della Fly Sport Molise Termoli ad opera dell'Hbari 2003, che fa salire il vantaggio sulle seconde a +6: basterà superare i molisani nella prossima gara casalinga, il 14 febbraio, per completare l'opera.  Il settimo successo di fila giunge al termine di una gara quasi mai in discussione, contro un'avversaria che si è presentata a Taranto a ranghi ridotti. Gli arancioblù, scesi con il quintetto lungo (insieme Sansolino, Eletto e Calò), senza strafare hanno preso subito un buon margine di vantaggio (20-6 il primo quarto) e hanno potuto condurre la partita senza particolari problemi. Anche questa…
  Una vittoria convincente.Conquistato il secondo posto.  La Mediterraneo Sport U. 15 non fallisce l'appuntamento casalingo con la Payton Bari e si conferma al secondo posto in classifica alle spalle della capolista Modugno. E' stata una partita senza scossoni per i padroni di casa che hanno dominato l'incontro sin dalle prime battute e hanno controllato agevolmente il vantaggio nell'arco di tutto il match. La partenza degli uomini guidati da Mauro Birri è stata bruciante: le reti di Di Ciaula e Lusso hanno spianato la strada al team jonico. L'andamento della partita non è cambiato nella seconda e terza frazione: i "leoni" tarantini hanno segnato altri due gol, uno per tempo, con lo scatenato Lusso. Gli ospiti non sono riusciti ad erodere lo svantaggio ma hanno saputo contenere gli attacchi degli arancioblù, mantenendo il distacco su binari accettabili (4-0 alla vigilia del quarto periodo). Nell'ultimo tempo capitan Donadei ha allungato ancora:…
  Presentazione del volume.   L'evento avrà luogo mercoledì 27 Gennaio p.v. con inizio alle ore 19:30. La location è la nuovissima libreria "Il Posto delle Fragole" una invenzione imprenditoriale delle sorelle Lasaponara, in via Corsica 14/b, tra via Liguria e via Lucania. Introdotto da Matteo Dusconi, Segretario Generale di Assonautica NazionaleModera il giornalista e scrittore Giuseppe Mazzarino. saranno presenti gli Autori:Dario Lupo, Michele Rossetti e Andrea Sirotti Gaudenzi. Sarà una presentazione light, breve, interessante, incisiva. E' previsto un timing davvero innovativo: 40 min. max    
  Domenica 10 GENNAIO alle 10.30 si inaugura il primo canestro in piazza a Taranto. Sarà intitolato ad Aldo Mercante, tecnico tarantino scomparso dieci anni fa   Il sogno dell'Asd Baskettando... per caso! è divenuto realtà: da domenica 10 gennaio 2016 una piazza di Taranto avrà un canestro a disposizione di tutti gli amanti della palla a spicchi. Il canestro, acquistato da una azienda specializzata udinese, è stato installato nei giorni scorsi in piazza Pio XII, nei pressi del sottopasso di via Dante (di fronte alla scuola “Europa”), e domenica sarà inaugurato con una particolare cerimonia, alla presenza dei rappresentanti dell'amministrazione comunale.  Sono state invitate tutte le società sportive di pallacanestro della città con i loro mini atleti, nonché i rappresentanti del Coni, degli enti di promozione sportiva e della stampa. Nel corso della cerimonia, che inzierà alle ore 10,30, il canestro regpoolamentare (realizzato con un supporto in acciaio protetto da…
Un altro importante riconoscimento a Roberta Vinci, questa volta nella sua città d’origine. Il Sindaco di Taranto, dott. Ippazio Stefàno, sabato 26 dicembre 2015, alle ore 11.00 accoglierà a Palazzo di Città la campionessa tarantina Roberta Vinci, star del tennis mondiale, per conferirle la benemerenza con encomio solenne per i meriti sportivi che l’hanno portata sui podi più alti del panorama sportivo nazionale ed internazionale.
  Nuovo netto successo esterno. Tripla doppia di Calò.   Oltre ogni pronostico di inizio di campionato, i Boys Taranto Inail si ritrovano primi in classifica nel girone D di serie B dopo tre giornate, ma soprattutto dopo la seconda trasferta difficile consecutiva, in quel di Termoli, dove hanno fatto  bottino pieno ai danni della malcapitata Fly Sport Inail Molise. L’entusiasmo della convincente prova a Battipaglia di due settimane prima non è svanito con la sosta imposta dal calendario per la Supercoppa, Latagliata e compagni sono stati capaci anche stavolta di dare continuità diu gioco e di risultati. Brillante soprattutto la fase difensiva: grazie a tenacia e compattezza dei bluarancio, i termolesi non sono andati oltre i 37 punti alla sirena finale. É stata proprio questa la chiave della partita: coach Scarano sapeva che in questa gara sarebbe stata la difesa a fare la differenza, perché se in attacco c’è…
Dopo i brillanti successi di Roberta Vinci nel tennis un'altra tarantina, Roberta Chyurlia, porta sul palcoscenico dell’eccellenza mondiale lo sport jonico.  Lo scorso fine settimana a Bangkok, in occasione dei 16mi Campionati Asiatici Juniores di judo, la Chyurlia ha conseguito la massima qualifica per un giudice di gara, quella di arbitro mondiale. Il risultato assume particolare rilevanza poiché porta la brillante tarantina ad un risultato storico: è la prima donna italiana a fregiarsi della prestigiosa qualifica. "Questo risultato  – dice Roberta Chyurlia– non è un successo personale ma il frutto  di un  grande e silenzioso lavoro svolto dalla mia famiglia, dalla mia società sportiva, la Nuova Linea Sport Taranto, e dai suoi giovani atleti. Ringrazio la mia famiglia che mi ha sempre sostenuta e incoraggiata in questo difficile percorso". Un successo giunto in un momento particolare per la società sportiva  jonica che è ancora ai blocchi di partenza, a causa…
Pagina 26 di 26