Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (360)

SailGP entra nel vivo della competizione. Oggi e domani giugno si svolgeranno le gare. In particolare, oggi sabato 5 giugno si comincia alle 11:00 con l’esibizione delle unità cinofile da soccorso nautico, alle 12:00 viene aperto il Race Village allestito sulla Rotonda del lungomare e alle 13:00 è in programma il sorvolo delle Frecce Tricolori. Alle 13:30 scatta lo start ufficiale della gara. In serata è previsto il concerto lirico-sinfonico dell’Orchestra della Magna Grecia, dedicato a Puccini e Verdi, sempre in via Santissima Annunziata. Domani domenica 6 giugno, seconda e ultima giornata di gara, alle 11:00 si parte ancora con l’esibizione delle unità cinofile, alle 12:00 si apre il Race Village e alle 13:30 inizia la fase finale della competizione, a seguire la cerimonia di premiazione. Nel dettaglio, a partire dalle 13:30 saranno tre le regate di flotta sabato e due domenica, ciascuna della durata di circa 15 minuti. L’equipaggio…
La “Formula 1” della vela è a Taranto. I team di otto Paesi (Australia, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Giappone, Nuova Zelanda, Spagna e Stati Uniti) sono pronti a sfidarsi da oggi (con le prove) e domani e domenica (con le due manche di gara) nella seconda tappa internazionale di SailGP. Si tratta della regata che vede competere catamarani veloci, F50, in grado di raggiungere una velocità di 50 nodi orari (pari a100 chilometri orari), nella rada del Mar Grande di Taranto, per l’occasione interdetto alla navigazione. Domani alle 13 la prima manche di SailGP sarà salutata da un altro evento: le Frecce Tricolori. Partito ad aprile dalle Bermuda, il campionato di SailGP vede Taranto come unica tappa italiana ed una delle poche europee. Per il vincitore della seconda edizione è in palio un premio da un milione di dollari. Tra i velisti c’è Francesco Bruni, campione mondiale, reduce dalla Coppa…
Grazie alla SailGP APP completamente personalizzabile, gli appassionati potranno vivere le emozioni a bordo dei catamarani scegliendo il team, avendo a portata di mano tutti i dati, compreso l'accesso alle telecamere di bordo e alle statistiche di gara. Oltre al campionato mondiale c’è eSAILGP con cui è possibile mettere alla prova le proprie abilità nautiche in un ambiente virtuale gareggiando con i catamarani F50, con la possibilità di vincere il montepremi finale di 10mila dollari. https://youtu.be/V7EC7jjyqrI (foto SailGP)
Fervono i preparativi per l’Italy Sail Grand Prix, la competizione di punta a livello mondiale tra catamarani F50, in grado di raggiungere velocità prossime ai 100 km/h che si svolgerà a Taranto il 5 e il 6 giugno. Le splendide acque del Golfo di Taranto sono in fermento e si moltiplicano iniziative e manifestazioni collegate al grande evento. A sponsorizzare una delle belle iniziative in programma c’è Boundless, giovane e intraprendente agenzia di servizi, che sviluppa la propria attività in un’ottica di promozione e valorizzazione del territorio. In particolare, per chi volesse assistere da molto, molto vicino alla spettacolare competizione c’è la possibilità di farlo a bordo di Sparta, imbarcazione dotata di tutti i comfort che permetterà appunto di seguire la gara da una postazione assolutamente privilegiata. Oltre a seguire l’evento in prima fila gli ospiti di Sparta, uno splendido doufur 46 GL, che salperà dal molo Sant’Eligio alle 12,…
Ciekoski miracoloso nel primo tempo, Guaita illude quasi allo scadere. Mister Laterza: “La partita è stata dura. Abbiamo provato a vincere, soprattutto nel secondo tempo potevamo trovare la rete. C'è rammarico nello spogliatoio ma nessuna delusione, siamo pronti a ripartire per le prossime due gare da giocare a mille.” Marsili: “ Amareggiati per il risultato ma continuiamo a lavorare, siamo sempre primi, dobbiamo stare tranquilli e pensare solo alla prossima gara.” di Andrea Loiacono Il Taranto esce dal “Fittipaldi” di Francavilla in Sinni deludente che però muove la classifica e nonostante la contemporanea vittoria del Picerno per 3-1 contro l'Aversa consente agli ionici di mantenere la vetta della classifica con un punto di distacco dai lucani. La partita sin dalla vigilia si presentava difficile per le opposte necessità di classifica, il Francavilla per tenere lontana la zona calda della retrocessione, il Taranto per continuare a inseguire il sogno promozione. Tecnico…
Ancora disponibilità sulle motonavi Adria e Clodia e per le barche dei diportisti Nuove opportunità per assistere all’Italy Sail Grand Prix di Taranto, secondo degli otto eventi dalla stagione 2 di SailGP, la competizione di punta a livello mondiale tra catamarani volanti F50. Le regate del 5 e 6 giugno potranno essere seguite anche dalle tribune allestite nel Race ViIlage della rotonda Marinai d’Italia, dove sarà organizzata un’area ristoro con la partecipazione di Cantine San Marzano. I biglietti ‘premium’ per accedere ai 500 posti disponibili per ognuno dei due giorni, ascoltare da vicino i commenti live della gara e partecipare alla cerimonia di premiazione, sono in vendita su sailgp.com/taranto a 22,55 euro (incluse commissioni). Per compensare l'impronta di carbonio prodotta da ogni spettatore per assistere all'evento, parte dell'incasso sulla vendita dei biglietti sarà destinato a un progetto di energia pulita delle Nazioni Unite. Ancora disponibili biglietti ‘Basic’ e ‘Premium’ a…
L’iniziativa è organizzata da Alzàia Onlus in collaborazione con Ethra. Sarà una ciclopasseggiata tra i siti archeologici di Taranto. Raduno alle 17.30 al Parco delle mura greche L’associazione Alzàia Onlus ha organizzato per sabato 29 maggio un tour guidato in bicicletta per le strade di Taranto. L’iniziativa, denominata “A ruota libera”, ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza al delicato tema della violenza di genere e si avvale della preziosa collaborazione di Ethra Archeologia e Turismo. È una occasione imperdibile per essere promotori di un cambiamento culturale e sostenibile e, allo stesso tempo, per scoprire miti e testimonianze del passato, con uno sguardo particolare ai riti legati alla sfera del femminile. Il tour prevede alcune tappe sui siti archeologici presenti in città, alla scoperta di dee e figure femminili dell’antica Taras. Il raduno sarà alle 17.30 al Parco archeologico delle mura greche, nei pressi dell’Archeotower. Si partirà alle 18. La…
Benedetta Pilato, la neo campionessa europea e primatista mondiale dei 50 rana, non ha avuto una folgorazione immediata per lo sport che poi l'ha portata a cogliere grandi risultati. Lo ha rivelato in un'intervista a 'Radio Cittadella' Salvatore Pilato, il papà della 16enne. "Il nuoto - ha affermato - é lo sport più completo che c’è e noi abbiamo pensato di farglielo fare. Inizialmente lei non l’ha presa bene, nel senso che quando vedeva l’acqua era un po’ titubante, poi come in ogni sua cosa è stato un clic ed è andata”. “Domani la vado a prendere a Bari” ha aggiunto Pilato a proposito del rientro a Taranto, sua città natale, della figlia. “Grazie per l’esempio che dai a tutti noi, Benedetta. Taranto ti aspetta” ha dichiarato il sindaco Rinaldo Melucci. Salvatore Pilato, a proposito delle prime manifestazioni che già ieri sera ci sono state a Taranto (con la facciata…
Benedetta Pilato, la neo campionessa europea e primatista mondiale dei 50 rana, non ha avuto una folgorazione immediata per lo sport che poi l'ha portata a cogliere grandi risultati. Lo ha rivelato in un'intervista a 'Radio Cittadella' Salvatore Pilato, il papà della 16enne. "Il nuoto - ha affermato - é lo sport più completo che c’è e noi abbiamo pensato di farglielo fare. Inizialmente lei non l’ha presa bene, nel senso che quando vedeva l’acqua era un po’ titubante, poi come in ogni sua cosa è stato un clic ed è andata”. “Domani la vado a prendere a Bari” ha aggiunto Pilato a proposito del rientro a Taranto, sua città natale, della figlia. “Grazie per l’esempio che dai a tutti noi, Benedetta. Taranto ti aspetta” ha dichiarato il sindaco Rinaldo Melucci. Salvatore Pilato, a proposito delle prime manifestazioni che già ieri sera ci sono state a Taranto (con la facciata…
Rossoblù che mantengono il vantaggio inalterato sul Picerno vittorioso a Brindisi. Mister Laterza: “ Mi è piaciuto molto il primo tempo, nel secondo bravi a trovare il vantaggio e a gestire il risultato. Ringraziamo i tifosi per l'affetto ma non è ancora finita, dobbiamo continuare a dare il massimo. Corado:” Felice per la rete, nella circostanza ci ho creduto e sono stato preato. Mancano tre finale e dobbiamo rimanere concentrati.” di Andrea Loiacono Il Taranto batte allo Iacovone l'Altamura nella trentunesima giornata del campionato di serie D e conserva la vetta con tre punti di vantaggio sul Picerno anch'esso vittorioso a Brindisi con lo stesso parziale. Mister Laterza deve rinunciare a Tato Diaz non in perfette condizioni fisiche e anche Alfageme e Corvino sono in panchina. Il tecnico opta per un 4-3-3 con Silvestri riconfermato al posto di Guastamacchia; centrocampo a tre con Marsili, Matute e Tissone mentre davanti agiscono…
Pagina 3 di 26