Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - Sport, Tempo libero & Viaggi
Sport, Tempo libero & Viaggi

Sport, Tempo libero & Viaggi (454)

Mister Capuano: “Secondo tempo di confusione , gli infortuni hanno mutato il nostro assetto tattico.” di Andrea Loiacono Terzo pari interno consecutivo per il Taranto, dopo quelli con Monopoli e Turris ad uscire indenne dallo “Iacovone” questa volta è la Gelbison. Mister Capuano conferma il 3-5-2 con l\'esordio dal primo minuto di Crecco nel ruolo di mezz\'ala sinistra con il rientro di Tommasini dopo la squalifica a comporre il tandem offensivo con Bifulco. Mister De Sanzo può contare sui nuovi innesti Granata e Infantino entrambi ex della gara. La gara ha inizio con i ritmi alti da parte di entrambe le compagini e al 6\' Manetta viene ammonito per un fallo a centrocampo. La Gelbison è ben schierata in campo e il Taranto prova a ripartire in contropiede. Al 18\' Mastromonaco scende sulla destra e crossa al centro con la sfera deviata in angolo da Cargnelutti. Sul calcio d\'angolo seguente…
Mister Capuano: “Mi tengo stretto prestazione e risultato.” Vannucchi: “Siamo contenti per la continuità nei risultati.” di Andrea Loiacono Il Taranto esce dal “Degli Ulivi” di Andria con un punto che muove la classifica ma che lascia qualche rammarico soprattutto per il primo tempo disputato dalla formazione di mister Capuano che nella prima frazione di gioco ha colpito tre legni. Terzo pari nelle ultime quattro gare per gli ionici che comunque allungano la striscia di risultati utili. Mister Capuano conferma il 3-5-2 ma c\'è la novità Semprini al posto di Rossetti a comporre il duo d\'attacco con Bifulco, l\'Andria del neo tecnico Trocini si schiera in campo con tanti nuovi arrivi giunti dal calciomercato. Parte meglio il Taranto con Bifulco che al 7\' scambia con Ferrara ed entra in area ma al momento di tirare viene anticipato da Arrigoni. Al 19\' il Taranto si rende pericolosissimo con un cross di…
Gianluca Bilancioni, Hr director Teleperformance Italia: “Nato un percorso di sostegno alla parrocchia” Borsoni, pettorine, palloni e kit di allenamento per permettere ai bambini che frequentano la scuola calcio della parrocchia Ss. Angeli Custodi, di continuare a giocare nel campetto adiacente alla chiesa. E’ la donazione di Teleperformance Italia alla parrocchia del quartiere Tamburi, a seguito del furto avvenuto pochi giorni fa a ridosso della festività della Befana. A corredo, infatti, sono stati consegnati anche dei dolci. Nei giorni scorsi l’Hr director Teleperformance Italia, Gianluca Bilancioni ha incontrato il parroco della chiesa Ss. Angeli Custodi, don Alessandro Argentiero. L’iniziativa è solo un primo passo. “Con la chiesa è nato un percorso – dice Gianluca Bilancioni - E’ nostra intenzione tornare nelle prossime settimane nel quartiere Tamburi e incontrare nuovamente il parroco per comprendere con lui, e con la comunità, come continuare a sostenere le attività della scuola calcio. Se poi…
Mister Capuano: “Ottimo primo tempo, l\'espulsione ha condizionato la ripresa, sbagliate alcune scelte individuali. “ Bifulco: “Felice di essere tornato in campo, ai punti avremmo meritato di vincere.” di Andrea Loiacono Il Taranto non va oltre lo 0-0 nella sfida casalinga contro lo Iacovone in una sfida caratterizzata da poche emozioni e da due cartellini rossi comminati dal Sig. Gallipò di Firenze. Mister Capuano schiera il Taranto con il classico 3-5-2 con la coppia offensiva composta da Tommasini e da Rossetti, solo panchina in partenza per i neo arrivati Bifulco e Semprini. La Turris di mister Fontana deve far fronte a numerose assenze tra infortuni e squalifiche tra cui Maniero e Santaniello. Parte bene la squadra di casa con un\'azione orchestrata al 3\' con Romano che scarica dietro per l\'accorrente Provenzano che calcia alto. Il Taranto tiene possesso palla e insiste nel suo attacco. Al 14\' sugli sviluppi di calcio…
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha nominato con un decreto, il consigliere regionale Enzo Di Gregorio (Pd), responsabile di progetto per i Giochi del Mediterraneo che si terranno a Taranto a giugno 2026. Inseriti nel perimetro del Contratto istituzionale di sviluppo di Taranto, vi è l’esigenza, scrive Emiliano nel decreto di nomina, “di procedere ad un coordinamento, anche a livello politico,sullo stato dei futuri investimenti riguardanti opere pubbliche e adeguamento di strutture sportive preesistenti, superando le possibili azioni da porre in essere per il superamento di difficoltà che possano emergere da tale verifica sul campo”. Di Gregorio, recita il decreto, dovrà anche “individuare le possibili soluzioni da suggerire per il buon esito dei nuovi investimenti”. Emiliano nel decreto precisa che per lo svolgimento della ventesima edizione dei Giochi “si è in attesa di incamerare le risorse previste del decreto Sostegni Ter lari a 150 milioni di euro per…
Mister Capuano:”Partita dominata, i ragazzi sono stati encomiabili, proseguiamo nel nostro cammino.” di Andrea Loiacono Il Taranto ottiene una preziosa vittoria sul campo del Messina, la terza consecutiva di questo scorcio di campionato e balza in zona play-off approfittando dei risultati provnienti dagli altri campi. Mister Capuano, ex della gara, schiera il Taranto con il classico 3-5-2 con Formiconi al posto di Manetta, Chapi Romano e Mazza in mezzo al campo e Antonio Romano schierato a supporto di Tommasini. Risponde mister Auteri con un modulo speculare a quello del suo collega; si gioca su un campo ai limiti dell\'impraticabilità reso pesante dalle piogge. É il Messina ha battere le ostilità. Al 2\' minuto Ferrara crossa per Mastromonaco che prova a tirare ma la conclusione finisce alto. Al 7\' il Taranto reclama un calcio di rigore ma il Sig. Lovison di Padova lascia correre. All\'8\' minuto Mastromonaco scende e crossa per…
Mister Capuano: ”Nel secondo tempo disputata una grande gara, il nostro obiettivo resta la salvezza.” Christian Tommasini:” Felice che i miei gol siano utili alla causa, vittoria merito del gruppo.” Di Andrea Loiacono Il Taranto con un secondo tempo tutto cuore e grinta batte 1-0 il Monterosi grazie a una rete, la terza consecutiva, di Christian Tommasini e ora vede avvicinarsi la zona play-off. Mister Capuano conferma il 3-5-2 come impianto tattico e lascia in panchina inizialmente Provenzano spostando Mastroonaco mezzala. Monterosi col 3-5- 2 con Lipari e Costantino in avanti. Parte bene il Monterosi, al 4\\\' dopo un\\\'azione concitata la sfera arriva a Parlati che calcia alto. All\\\'11\\\' angolo per la formazione laziale con un colpo di testa di Parlati ma Vannucchi si supera e salva la sua porta. Al 17\\\' ammonito Burgio per fallo su Mastromonaco. Al 19\\\' il Taranto si affaccia in avanti con Mastromonaco che passa…
“Non soltanto l\'esultanza per una vittoria, - quella di ieri con Francesco Magrì, - ma soprattutto la volontà di un ragazzo con un carattere non forte ma determinato, che è stato capace di rialzarsi da momenti che lo avevano visto allontanarsi dal suo mondo, tanto da fargli pensare di lasciare quelle che per lui erano la sua famiglia e la sua vita: in questa rinascita c\'è la filosofia della boxe”. Con queste parole il presidente della Federboxe Puglia e Basilicata, Nicola Causi, esprime il suo plauso al tarantino Francesco Magrì, il pugile della Quero-Chiloiro che si è laureato Campione italiano 71 kg nella 100esima edizione dei Campionati italiani Assoluti 2022 organizzata dalla FPI e svoltasi a Ugento dal 3 all\'8 dicembre, dimostrando per l\'ennesima volta di essere uno dei migliori pugili del panorama nazionale, nonché il migliore della sua categoria. Terzo titolo di campione italiano questo per Magrì, già oro…
Dopo lo stop dello scorso anno, dovuto alla gestione commissariale per la caduta anticipata dell’amministrazione comunale, l’esecutivo guidato da Rinaldo Melucci ha lavorato sodo per riportare a Taranto SailGp, l’evento sportivo internazionale che ha incantato tutti nel 2021. «È la competizione velica hi-tech che ha veramente riconnesso la città con il suo mare – le parole del primo cittadino – e ha rilanciato l\'immagine positiva della nostra splendida Taranto in ben 70 nazioni, con quasi 150 milioni di spettatori nel corso delle dirette offerte dal circuito Sky. E la ricaduta economica diretta per la comunità ionica è risultata tre volte superiore all\'investimento, come certificato dall\'autorevole Deloitte. Mentre, in termini indiretti, numerosi sono stati i turisti e i crocieristi stranieri che hanno scelto di visitare la nostra capitale di mare proprio a seguito della tappa italiana di SailGp». La diversificazione produttiva si realizza, anno dopo anno, con attenta pianificazione e duro…
Mister Capuano:” Questa vittoria è un punto di partenza, disputata una grande prestazione.” Michele Guida: “Siamo una squadra difficile da battere.” Antonini: ”Vittoria che ci da fiducia, bravi a sfruttare le occasioni.” di Andrea Loiacono Il Taranto vince a Pescara 0-2 con una grande prestazione e sfata il tabù trasferta dove la vittoria non arrivava da quasi un anno. Mister Capuano conferma il 3-5-2 e ripropone Evangelisti in difesa, Mastromonaco interno di centrocampo con Formiconi e Ferrara sulle fasce. In mezzo al campo si rivede Provenzano dopo l\'infortunio. In avanti spazio a Guida e Tommasini. Il Pescara di mister Colombo si schiera con il 4-3-3. Trasferta vietata ai tifosi del Taranto. Arbitra il Sig. Kumara di Verona. Parte bene il Pescara che al 4\' si fa vedere con Cuppone che riceve palla sulla sinistra, entra in area e lascia partire un tiro che termina alto. Ancora Pescara al 16\' con…
Pagina 1 di 33