Cronaca, Politica & Attualità

Cronaca, Politica & Attualità (4525)

Cronache e ultime notizie. Aggiornamenti e approfondimenti in tempo reale dalla Puglia

“ Dobbiamo guardare con fiducia al futuro e, nel solco tracciato in queste settimane da Raffaele Fitto, leader assoluto del centrodestra pugliese e nazionale, rilanciare la nostra attività anche a Taranto e nella sua provincia. In questo senso il prossimo passaggio da PdL a Forza Italia, che sarà sancito dagli 800 delegati al prossimo Consiglio Nazionale, anche sul nostro Territorio rappresenta una grande occasione per operare un rinnovamento radicale della organizzazione del nostro partito. Oggi è inutile polemizzare sul passato: dobbiamo guardare avanti, proiettarci sulle sfide future con una nuova squadra che, come auspica Raffaele Fitto che avvenga a livello nazionale, anche sul nostro Territorio sia individuata mediante una serie di congressi, a livello comunale e provinciale, che sappiano eleggere gli uomini migliori del centrodestra in grado di riportarlo alla vittoria. L’elettorato del nostro Territorio ha una “anima” di centrodestra, a Taranto come nei più importanti centri della provincia, penso…
Dopo un anno difficile per Statte e per molte famiglie ancora alle prese con le conseguenze di quel drammatico giorno, oggi siamo in grado di segnare un passo importante verso il ritorno alla normalità della nostra comunità. E’ quanto afferma il Sindaco del giovane comune tarantino, Angelo Miccoli, aprendo la conferenza stampa in cui si annuncia il definitivo impegno di spesa pari a 2milioni di euro, da parte della Regione Puglia in favore proprio del Comune di Statte colpito il 28 novembre del 2012 da un tornado di vaste proporzioni.Si tratta di un risultato assolutamente non scontato – afferma l’Assessore regionale, Fabrizio Nardoni, che nella giunta di lunedì ha posto nuovamente l’accento sull’emergenza del comune tarantino ottenendo così la liberazione delle risorse nel capitolo – perché in tutto il territorio regionale si vivono emergenze di vario tipo, da quelle occupazionali a quelle sanitarie e produttive, e il Patto di Stabilità…
I militari del Gruppo di Taranto hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare “ai domiciliari” nei confronti del 50enne tarantino S.G., già tratto in arresto dalle Fiamme Gialle nello scorso mese di febbraio. Il provvedimento è stato emesso a seguito di impugnazione presso la Corte di Cassazione da parte del P.M. procedente, avverso la sentenza del Tribunale del Riesame di Taranto che, a suo tempo, aveva disposto la scarcerazione del medesimo. Nel particolare, i Finanzieri, a seguito di segnalazione da parte di una dipendente di un esercizio commerciale di Massafra, accertarono un caso di estorsione ai suoi danni, perpetrata in forma continuata dal predetto S.G., responsabile dell’esercizio medesimo, il quale, dopo averle fatto sottoscrivere preventivamente, all’atto dell’assunzione, una lettera di dimissioni priva di data, le aveva poi comunicato la volonta’ di volerla licenziare. In alternativa, le aveva prospettato la possibilita’ di poter continuare l’attivita’ lavorativa senza contratto, qualora avesse acconsentito di…
“Non molto tempo fa ho chiesto la convocazione urgente del Coordinamento provinciale del PDL Taranto per discutere assieme all’on.le Gianfranco Chiarelli, ai consiglieri regionali e provinciali, ai sindaci, agli assessori e ai consiglieri comunali, tutti appartenenti al PDL di area jonica, delle future linee politico-programmatiche alla luce di alcune mie considerazioni riportate da importanti organi di stampa regionali e locali.E’ da tempo ormai che invito, senza soluzione di continuità, il responsabile del Coordinamento provinciale di Taranto a convocare il direttivo, importante organismo politico che ha però dismesso da tempo, l’intrinseca funzione di collegialità per la quale è stato istituito a garanzia dei principi democratici che regolano l’attività del partito.Mi dica Montanaro se attende che qualcuno gli offra una decisione calata dall’alto, perchè se la figura politica che egli rappresenta è la fotocopia sbiadita di quella originale che decide per lui, allora adotterò un iter differente. Posto che mi riconosco nella…
Il dottor Stefano Rossi, Direttore Amministrativo della ASL di Brindisi, ha subìto una inquietante aggressione da alcuni sconosciuti poco prima di fare ingresso nella propria abitazione a Lecce. Ancora sconosciute le cause che hanno portato all'insano e vile gesto. Le forze dell'ordine indagano. La notizia ha attirato subito l'attenzione delle forze politiche. "Chiediamo ogni azione utile per garantire la sicurezza degli operatori del nostro sistema sanitario sempre più a rischio" ha detto Ignazio Zullo il capogruppo consiliare PDL alla Regione Puglia. Il consigliere regionale Euprepio Curto ha invece dichiarato che “Quanto avvenuto necessita, oltre che dei consueti moti di sdegno rispetto a un vile e squallido episodio, anche di una adeguata chiave di decrittazione delle finalità che gli autori del gesto abietto hanno inteso perseguire". Il vice presidente vicario del gruppo Pdl alla Regione Puglia Erio Congedo pensa "sia giunto il momento che la politica, nel caso specifico la Regione…
"Oggi in V Commissione si sono tenute le audizioni dei rappresentanti dell’Autorità di Bacino, dell’Ordine dei Geologi, del dirigente e dei tecnici della Protezione Civile regionale, in merito alla situazione e alle soluzioni da adottare per le emergenze ambientali relative ai territori recentemente colpiti dall’alluvione. A mio avviso - dice il consigliere regionale PdL Giuseppe Cristella - per prevenire disastri ambientali come quello che si è abbattuto sui territori di Ginosa, Castellaneta, Laterza e Palagianello non può essere sufficiente soltanto parlare di Pianificazione e/o di Programmazione all’indomani della conta dei morti, così come purtroppo succede da tempo. Non solo è necessario individuare le zone a rischio, ma è assolutamente indispensabile creare anche una cosiddetta “banca dati” grazie alla quale poter poi stabilire il piano di interventi di riassetto idrogeologico e quello relativo agli interventi di manutenzione, come ad esempio, la pulizia dei canali e il rinforzo degli argini; tutto al…
Confidi Confcommercio Puglia lancia l’S.O.S. e promuove un intervento di emergenza per le imprese del commercio, dei servizi e del turismo delle zone del versante occidentale della provincia di Taranto, colpite dall’alluvione del 7 e 8 ottobre scorsi. Erano tutti presenti i responsabili dei principali istituti di credito dei comuni colpiti, convocati martedì scorso a Ginosa, dal presidente della locale Delegazione Confcommercio, Giuseppe Mele. Ad accogliere con lui i presenti, il gruppo dirigente locale, il presidente del Confidi pugliese, Giuseppe Sebastio. ed il direttore provinciale della Confcommercio, Angelo Colella. Un confronto finalizzato ad individuare un percorso utile per mettere in pista speciali interventi di sostegno alle imprese del Terziario (ma, non sono esclusi gli altri settori) danneggiate dagli eventi calamitosi. Celerità delle procedure di istruttoria delle pratiche per la concessione del credito, tassi agevolati, dilazione del periodo di ammortamento, e soprattutto maggiore disponibilità ed apertura verso le imprese del territorio,…
Nelle prime ore della mattinata odierna, militari del Comando Provinciale di Taranto, con la collaborazione dei Comandi Provinciali di Milano, Napoli e Brindisi, hanno eseguito nr. 14 ordinanze di custodia cautelare, delle quali 10 in carcere e 4 ai domiciliari, nei confronti di 7 persone residenti a Taranto, 4 a Napoli, 2 a Milano ed una in provincia di Brindisi. L’attività di servizio, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, è stata eseguita dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Taranto. L’operazione trae origine da indagini condotte a partire dal mese di luglio 2010, nel corso delle quali era emersa la figura di quattro fornitori napoletani di sostanze stupefacenti, due dei quali di grosso calibro, il 48enne S.G. ed il 24enne S.A., entrambi con precedenti penali specifici e risultati essere affiliati al clan campano “Di Lauro”. Le indagini hanno evidenziato altresì le figure di altri due fornitori, il 44enne pugliese…
Al milione e mezzo che sbloccheremo dai vincoli del Patto di Stabilità nella giunta straordinaria di oggi, per le zone alluvionate della provincia di Taranto, potremo contare su altre risorse che siamo riusciti a strappare nell’impegno con Bruxelles circa la riapertura di misure all’interno del PSR dedicate alle calamità naturali, alle strade e agli acquedotti rurali o alla ricostruzione degli impianti. E’ quanto ha affermato questa mattina l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni, nel corso del Tavolo di crisi per il comparto agricolo convocato insieme alle Associazioni di categoria, i rappresentanti dei Comuni interessati e i vertici dell’Interfidi, dalla Camera di Commercio di Taranto. Si tratta di svariati milioni di euro (si potrebbe trattare di circa 10mln – ndr) che Nardoni intende veicolare in favore dai territori colpiti dal disastroso evento meteoclimatico delle scorse settimane e che potrebbero contribuire alla ricostruzione di un tessuto produttivo imprenditoriale in…
IMilitari del Gruppo di Taranto hanno intensificato negli ultimi giorni i controlli finalizzati a contrastare l’illecito traffico di sostanze stupefacenti. L’attività operativa, condotta con il prezioso supporto delle un’unità cinofile antidroga, ha interessato il Borgo, la Citta’ Vecchia, il Terminal bus del porto mercantile, oltre che i quartieri “Tamburi”, “Paolo VI” e “Salinella”, ove sono stati identificati numerosissimi giovani. Nel particolare, durante un controllo, i finanzieri hanno notato due persone che si aggiravano con fare sospetto in Città Vecchia. Durante le fasi di identificazione, C.S., di anni 24, nato a Taranto ma domiciliato a Trebisacce (CS), già noto alle forze dell’ordine, mostrava inequivocabili segni di nervosismo alle domande poste dai militari. Per tale motivo intervenivano i cani antidroga che, grazie al loro infallibile fiuto, consentivano di rinvenire addosso alla persona un panetto di hashish del peso di oltre 50 grammi. Nel corso dello stesso intervento anche un ventiduenne, proveniente dalla…
Pagina 317 di 324