Sanità, Sociale & Salute (medicina)

Sanità, Sociale & Salute (medicina) (473)

Presentato il progetto di Mister Sorriso e Fondazione Cittadella della Carità. Si inizia nel mese di luglio “EMOZIONI IN VIAGGIO” è il nuovo progetto della Fondazione Cittadella della Carità e Associazione Mister Sorriso ODV-ETS, presentato mercoledì 22 giugno 2022 nella RSA L’Ulivo della Cittadella. Il progetto nasce dalla collaborazione dell’ associazione Mister Sorriso ODV-ETS con la dr.ssa Manuela D’Abramo – già responsabile della RSA . Il presidente Claudio Papa ha proposto e realizzato l’attività che vuole garantire il benessere della persona affetta da deficit cognitivo, stimolando ricordi e rilasciando sensazioni piacevoli e gratificanti. Protagonisti del percorso svolto con la trenoterapia saranno pazienti affetti da Alzheimer e Demenza che, posizionati in un vagone ferroviario, e dopo aver simulato l’acquisto di un biglietto nella biglietteria di una stazione ferroviaria, vedranno scorrere immagini che proporranno il tema del viaggio in località a loro care. Il progetto è stato presentato da: Claudio Papa -…
Oggi in Puglia sono stati registrati 14.678 test per l'infezione da Covid-19 e 3.004 nuovi casi: 985 in provincia di Bari, 307 nella provincia di Barletta, Andria, Trani e 195 in quella di Brindisi, 589 in provincia di Foggia, 571 in provincia di Lecce, 314 in provincia di Taranto nonché 32 residenti fuori regione e 11 di provincia in via di definizione. Inoltre sono stati registrati 8 decessi. Attualmente sono 20.548 le persone positive, 206 sono ricoverate in area non critica e 10 in terapia intensiva. Complessivamente dall'inizio dell'emergenza i casi totali sono 1.151.606 a fronte di 11.164.626 test eseguiti, 1.122.493 sono le persone guarite e 8.565 quelle decedute. 
“Top Italian Women Scientists 2022”: è un’endocrinologa di origini tarantine va alla dottoressa Giovanna Muscogiuri La dottoressa Giovanna Muscogiuri, specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo e ricercatrice presso l’Università Federico II di Napoli, si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento “Top Italian Women Scientists 2022”. Il riconoscimento viene conferito dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) a scienziate italiane che si sono distinte a livello mondiale per le loro scoperte scientifiche. La dottoressa Muscogiuri, di origini manduriane, si occupa sia in ambito di ricerca che clinico di obesità e delle complicanze che da esse ne derivano come malattie del metabolismo, sindrome dell’ovaio policistico, deficit della vitamina D, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia e, non ultimo, il diabete in tutte le sue forme. «Questo riconoscimento -ha commentato la dott.ssa Muscogiuri- conferma il livello e la qualità della ricerca che si svolge in Italia, nonostante tanti sacrifici, e rappresenta uno stimolo a fare sempre di…
La struttura di Onco-ematologia dell'Ospedale Moscati di Taranto ha ottenuto, prima in Puglia, l’accreditamento per la somministrazione di una terapia rivoluzionaria per il trattamento di alcuni tumori ematologici: non più chemioterapia ma cellule del proprio organismo istruite ad attaccare il tumore. “Si tratta - come spiega la direzione ASL di Taranto- delle terapie “CAR-T”, dall'inglese “Chimeric Antigen Receptor T cell therapies” ovvero “Terapie a base di cellule T esprimenti un Recettore Chimerico per antigene”, nuove terapie personalizzate contro il cancro che agiscono direttamente sul sistema immunitario del paziente per renderlo in grado di riconoscere e distruggere le cellule tumorali. Le CAR-T utilizzano specifiche cellule immunitarie, i linfociti T, che vengono estratte da un campione di sangue del paziente, “ingegnerizzate” ovvero modificate geneticamente e coltivate in laboratorio per essere poi re-infuse nel paziente per attivare la risposta del sistema immunitario contro la malattia. È una procedura che può essere applicata ad…
 Vaiolo delle scimmie: primo caso in provincia di Taranto. È il secondo caso in Puglia. Il paziente, in buone condizioni di salute generale, è in isolamento domiciliare. Lo dichiara Asl Taranto. A seguito di segnalazione dell'Unità Operativa Complessa di Malattie Infettive del Presidio Ospedaliero Moscati, l'Asl di Taranto, si legge in una nota, ha identificato il primo caso confermato di Vaiolo delle Scimmie sul territorio provinciale. Il paziente, riconosciuto un quadro clinico riconducibile a tale patologia, ha segnalato spontaneamente la sua situazione ed è stato tempestivamente sottoposto ai prelievi necessari a dare conferma di laboratorio". "Il Dipartimento di Prevenzione - dice Asl- ha già svolto indagine epidemiologica e attivato le azioni di sanitá pubblica previste al fine di prevenire eventuali casi secondari. Il paziente è in isolamento domiciliare in buone condizioni di salute generale".
“L’indifferenza è qualcosa di letale che ti spacca il cuore, chi ne è vittima lo sa, soprattutto se è una persona fragile e quindi più facilmente vulnerabile dai comportamenti altrui”. Sono le riflessioni ad alta voce di Primula Massaro, mamma di un bambino speciale, come lo sono tutti del resto, che insieme ad altri genitori, Elvira Vitale, Fabio Intermite, Maria Grazia Borgia, Annamaria Zaccaria, Annalaura Antonazzo, Maddalena Caforio, Annarella Principale proprio per rompere il muro dell’indifferenza verso la disabilità e accorciare le distanze hanno organizzato nel parco Schiavoni di Fragagnano una giornata da dedicare alla condivisione e all’accoglienza. Un’iniziativa partita dal basso e resa possibile solo grazie all’impegno di genitori e volontari Il gruppo ha deciso di chiamarsi “Sogni appesi” e appendere i sogni è stato proprio quello che i bambini hanno fatto, con i loro foglietti colorati pieni di desideri da realizzare. La bella iniziativa ha fatto registrare l’adesione…
Si è tenuta questa mattina, nella presidenza della Provincia di Taranto, la presentazione delle prime due edizioni di “Taras - laboratori per l'inclusione” promosse dalla Provincia di Taranto d'intesa e in collaborazione con la cooperativa socioculturale Lavoro e Progresso 93, nell'ambito del servizio di assistenza specialistica per l'integrazione scolastica degli studenti disabili della Provincia di Taranto. All’incontro con i giornalisti erano presenti il presidente della Provincia Giovanni Gugliotti, collegato da remoto, il dirigente provinciale Stefano Semeraro, il referente socioculturale puglia, Alessandro Nocco, il sindaco di Grottaglie Ciro D’Alò e i dirigenti scolastici degli undici istituti partner che ospiteranno i laboratori. L'obiettivo dei cinque laboratori è quello di implementare la socializzazione e l’integrazione sociale degli alunni disabili attraverso attività dedicate al tempo libero che prevedano il coinvolgimento di coetanei normodotati al fine di sviluppare le massime potenzialità di ciascuno di loro in un clima di reciproca collaborazione tra ragazzi con difficoltà…
“Su un organico regionale di 535 medici ne sono in servizio solo 325” e su “molte ambulanze non c’è il medico” a bordo. Una situazione pesante per tutta la Regione da affrontare, specie con “l’approssimarsi dell’estate, con l’arrivo di tanti turisti e per la presenza di cittadini ucraini in Puglia in ragione della guerra”. Per provare a risolvere il problema ci sarà un tavolo di confronto tra sindacati medici e assessorato regionale alla Salute “sugli annosi problemi del dipartimento di emergenza-urgenza 118 che è un settore fondamentale e decisivo nell’assistenza ai cittadini”. Si legge così nella nota che l'intersindacale medici della Puglia (Ugs Medici - Cgil Fp Medici - Smi -SIMeT – Snami) ha inviato al presidente della Puglia Michele Emiliano, all’assessore alla Salute Rocco Palese e al capo del dipartimento Promozione della Salute, Vito Montanaro. L’intersindacale chiede che sia presentato "il progetto di 118”, perché va “assolutamente ripristinato il…
Si è svolto oggi, nel Castello Aragonese della Marina Militare, l’evento “Spreco Zero Day”. Esperti e operatori si sono confrontati in un convegno sulle “buone pratiche” per ridurre lo spreco alimentare e farmaceutico. Sono state presentate diverse esperienze già realizzate con successo in altre realtà italiane tra cui “Trento Solidale”, “Emporio della solidarietà” di Lecce e le ricette dello “chef del riciclo” Peppe Aloisi di Catania. “La nostra esperienza - racconta Giorgio Casagrande di “Trento Solidale” - é partita con cinque volontari e oggi sono 700. Questi volontari mettono a disposizione il loro tempo, lo fanno gratuitamente, lo dico perché non è scontato. Nessuno prende un centesimo e non è previsto nemmeno il rimborso spese”. “Questo - aggiunge Casagrande - ci permette naturalmente di poter lavorare liberi da ogni obiettivo che abbia a che vedere con il denaro. È un’attività che ci permette di raccogliere e distribuire 80 quintali di…
Presentati i laboratori didattici di pet-relationship della Fondazione Cittadella della Carità in collaborazione con l’A.S.D.”Cani in Branco” . Si chiamano Lola e Whiskey. Sono un golden retriver ed un bulldog inglese. Entreranno da maggio a novembre 2022 nelle aree esterne e nella “Stanza degli abbracci” della R.S.A. L’Ulivo della Cittadella della Carità, accompagnati dai loro educatori cinofili Giuseppe Leggieri e Giovanni Nobile della A.S.D. “Cani in Branco” per mettersi in relazione con gli ospiti della struttura. Persone che, a causa del Covid-19 sono state fortemente penalizzate nelle attività relazionali, ma che si dicono pronte a vivere questa nuova esperienza. La Fondazione Cittadella della Carità presenta un ciclo di laboratori didattici incentrati sulla conoscenza del cane e sulla pet-relationship che saranno tenuti dagli educatori di A.S.D. Cani in Branco in collaborazione con il personale della struttura. “Dopo l’inaugurazione della “Stanza degli abbracci” abbiamo colto molto positivamente questa idea – ha affermato…
Pagina 1 di 34