Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
Preferenze sui cookie
Giornale di Taranto - CARO PREZZI/ In Puglia una famiglia su cinque ricorre alle conserve fai da te
Domenica, 04 Settembre 2022 19:51

CARO PREZZI/ In Puglia una famiglia su cinque ricorre alle conserve fai da te In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Il caro prezzi, con l'arrivo dell'autunno, spinge una famiglia pugliese su cinque (19%), a preparare in casa conserve di ogni tipo. Lo rende noto Coldiretti Puglia sulla base di un'indagine eseguita con Agrichef, i cuochi-contadini che nei mercati di Campagna Amica svelano i segreti dei mestiere nella preparazione della passata di pomodoro, delle marmellate di frutta, dei sottoli, dei sottaceti.

    Il ritorno alle tradizioni del passato non avviene solo nella consapevolezza di poter risparmiare, ma anche di poter conservare in dispensa alimenti preparati con materie prime genuine, 100% italiane, riducendo sprechi di frutta e ortaggi. Coldiretti, oltre a incoraggiare tali pratiche, raccomanda il rispetto delle regole che garantiscono la sicurezza degli alimenti conservati, a partire dalla sterilizzazione. L'aumento dei costi non colpisce, tuttavia, solo le famiglie, ma la filiera alimentare nella sua interezza. L’approvvigionamento alimentare è assicurato in Puglia da oltre 100mila aziende agricole e stalle, più di 5mila imprese di lavorazione e da una capillare rete di distribuzione, tra negozi, supermercati, discount e mercati contadini di Campagna Amica. 

Letto 338 volte