Mercoledì, 03 Agosto 2022 18:55

VERTICE AL MISE/ Futuro dell’ex Ilva, L’ad Lucia Morselli “ siamo contrari alla chiusura dell’area a caldo In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

"Noi non siamo per la chiusura dell'area a caldo. È il cuore del sistema azienda e vitale per Genova, Novi e diversi altri siti produttivi di Acciaierie d'Italia. Stiamo cercando risorse finanziarie perché l'area a caldo vada al massimo, ovviamente nel rispetto dei vincoli ambientali”. Lo ha detto l’ad di Acciaierie d’Italia, Lucia Morselli, nel vertice in corso al Mise sull’ex Ilva rispondendo al segretario generale Uilm, Rocco Palombella.

   “Ci sono state istituzioni che due anni fa ne hanno chiesto la chiusura per decreto, ma noi abbiamo combattuto fino al Consiglio di Stato che ci ha dato ragione perché in linea con le prescrizioni ambientali. Noi vogliamo che l'area a caldo esprima il suo massimo potenziale”, ha concluso.