Lunedì, 25 Luglio 2022 15:32

LA VISITA/ Nave Palinuro accoglie i piccoli pazienti di Oncoematologia In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

I bambini in cura nel reparto di Oncoematologia pediatrica dell'ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, intitolato a Giovanni Paolo II, hanno potuto visitare la nave scuola Palinuro della Marina militare italiana, ormeggiata in questi giorni nel porto di Gallipoli. L'iniziativa, organizzata dal Lions Club di Gallipoli, con l'associazione dei genitori dei pazienti del reparto di Oncoematologia pediatrica salentino “Per un sorriso in più onlus”, rientra nelle attività di svago che, secondo studi neurofisiologici, possono incidere positivamente sul benessere e sulla salute dei pazienti, soprattutto se in tenera età. Accompagnati dal dottor Alessandro Cocciolo e dai loro genitori, i bambini hanno fatto un'esperienza risultata assai gradita. I piccoli pazienti ed i loro genitori sono stati accolti dal comandante della Palinuro, Francesco Rima, dal vice comandante Biagio Sciarra, dagli ufficiali e sottufficiali e da tutto il personale della nave scuola. La visita è avvenuta con il consenso della direttrice del reparto di Oncoematologia, Titti Tornesello, e alla presenza, tra gli altri, della presidente del Lions Club di Gallipoli, Adele De Marini, del past governatore pugliese del Lion Club, Gian Maria De Marini, del presidente Comitato Marketing e Comunicazione, Clemente Manco dello stesso sodalizio. Il club aveva accolto con favore, l’invito rivolto dalla preside dell’Istituto di istruzione secondaria "Vespucci", Paola Apollonio, per organizzare una visita alla nave scuola.  

Letto 125 volte