Martedì, 21 Giugno 2022 16:45

TEATRO E INCLUSIONE/ Al Comunale di Massafra incontro conclusivo del laboratorio “Corpincanto” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

“La felicità è un diritto umano” (Luis Sepúlveda).

Sarà il filo conduttore dell’incontro in programma giovedì 23 giugno 2022, con inizio alle ore 20, al Teatro Comunale “Nicola Resta” di Massafra (TA), a conclusione del laboratorio di teatro e inclusione sociale “Corpincanto”, un service fortemente voluto e sostenuto dal Rotary Club Massafra in collaborazione con l’associazione di promozione sociale “AManoAMano” e il Teatro delle Forche.

La serata sarà introdotta dal presidente del Rotary Fernando Tramonte e proseguirà con le riflessioni di Giancarlo Luce, direttore artistico del Teatro delle Forche, e Lucia Iacobellis, psicologa e psicoterapeuta.

Si aprirà poi il dibattito e il confronto sul tema. Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

Il laboratorio “Corpincanto” - finalizzato a favorire l’inclusione delle diversità, in particolare della specificità dello spettro autistico e del neurosviluppo e destinato a bambini e ragazzi, di età compresa tra i 5 e i 14 anni – si è articolato in sette incontri, è iniziato il 3 maggio e si è chiuso il 14 giugno.

A condurlo, il martedì pomeriggio, nell’ambito de “Il Tempo della Festa”, gli attori Giancarlo Luce e Erika Grillo, coadiuvati dalla psicologa e psicoterapeuta Lucia Iacobellis, dai volontari dell’associazione “AManoAMano” e dai collaboratori del Teatro delle Forche.

A partire dal testo narrativo “Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza” di Luis Sepúlveda, il gruppo si è cimentato in esercizi teatrali, giochi nello spazio, piccole improvvisazioni, esperienze multisensoriali e attività artistico-manipolative.