Mercoledì, 18 Maggio 2022 19:54

LA VISITA/ Il vice del Mise Todde dopo il confronto con i sindacati sull’ex Ilva “quadro molto critico, riferirò a Giorgetti” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il vice ministro dello Sviluppo economico, Alessandra Todde, riferirà al ministro Giancarlo Giorgetti il “quadro fortemente critico” su Acciaierie d’Italia, ex Ilva, che nel pomeriggio gli hanno prospettato in un incontro in Prefettura a Taranto i sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil, Uilm, Usb e Ugl. Lo riferiscono gli stessi sindacati dopo il confronto. Erano stati i sindacati a chiedere a Todde un incontro vista la sua visita a Taranto. Alla riunione in Prefettura erano presenti anche il vice presidente M5S e senatore, Mario Turco, e il prefetto di Taranto, Demetrio Martino. 

 

 “Al vice ministro abbiamo detto chiaramente che un altro anno così, con questa gestione, visto che si parla di rinnovo del contratto, non si può assolutamente andare avanti”, dichiara all’AGI Francesco Brigati della Fiom Cgil. “Il vice ministro - afferma - è consapevole della situazione di Taranto. Ha ascoltato le nostre denunce e preoccupazioni in merito al piano industriale, agli investimenti, alla cassa integrazione e alla sicurezza. Abbiamo esposto un quadro di grandi incertezze e Todde ha preso l’impegno di riportare il tutto, probabilmente con una relazione, al ministro Giorgetti. Il nostro intento, d’altra parte, è questo. Spingere il ministro a intervenire subito sull’Ilva”.