Sabato, 08 Gennaio 2022 09:34

CORONAVIRUS/ Puglia prima in Italia per copertura vaccinale in fascia pediatrica In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nelle ultime 24ore la copertura vaccinale Covid per la fascia pediatrica 5-11 in Puglia – dove si vaccina con il metodo “scuola per scuola” risultava del 22.2%, ovvero la più alta in Italia, contro una media nazionale dell’11.9%. La copertura per la III dose era al 44% (+4.5% rispetto alla media nazionale). Sono comunque aperte le prenotazioni per tutte le fasce d’età previste tramite il sito lapugliativaccina, il sistema delle farmacie Farmacup e il numero verde regionale 800 713931. La campagna vaccinale nei bambini a Bari e in provincia vola a quote altissime. Bari città, in particolare - con il 31% di copertura con prima dose dei 5-11 anni-  è la città con i dati migliori a livello nazionale La copertura dei più piccoli con le prime somministrazioni di vaccino anti Covid è in aumento anche nel territorio provinciale attestandosi al 28%. Aumenta la protezione di questa fascia di età così come si intensificano le somministrazioni che finora sono 21.810 sempre in favore della popolazione pediatrica: numeri destinati a crescere anche in considerazione delle ulteriori aperture di prenotazioni negli hub della Asl, in aggiunta alle vaccinazioni scuola per scuola, organizzate dal Dipartimento di prevenzione. La campagna vaccinale prosegue a ritmo elevato anche nella popolazione adulta: nelle ultime 24 ore sono state somministrate 1038 dosi in due punti vaccinali territoriali attivi e se si considerano i primi 6 giorni di gennaio, il totale delle dosi sale a 53.185 dosi erogate, di cui 38.358 richiami. Le coperture vaccinali sono molto elevate e con i richiami vengono ulteriormente rafforzate. Il 92% dei residenti over 12 ha ultimato il ciclo vaccinale primario, una percentuale che sale al 97% tra gli over 50, e il 66% dei cittadini over 16 vaccinabili (con ciclo completato da almeno 5 mesi) ha anche ricevuto la dose “booster”. Particolarmente protette le persone più anziane: il 77% dei settantenni ha già fatto la terza dose, così come l’88% degli ultraottantenni. In ultimo, la Asl Bt per incentivare la vaccinazione pediatria ha organizzato open day, senza prenotazione, dedicati ai bambini tra i 5 e gli 11 anni: una prima giornata è in programma per domani 8 gennaio dalle 9 alle 13 a Margherita di Savoia dove saranno vaccinati anche i bambini di Trinitapoli e San Ferdinando. Domenica 9 gennaio gli open day si terranno ad Andria, Barletta, Bisceglie e Canosa dalle 9 alle 12,30 e a Trani dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 18.