Stampa questa pagina
Mercoledì, 22 Dicembre 2021 10:27

TRAGUARDI/ Paziente oncologico si laurea in Infermeria a Taranto con una tesi sulla sua malattia In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un paziente oncologico ricoverato nell’ospedale di Taranto si è laureato come infermiere ed ha scelto la sua malattia come tesi di laurea. Il caso è stato citato oggi da Valerio Cecinati, primario di Oncoematologia pediatrica nel Santissima Annunziata di Taranto, reparto intitolato a Nadia Toffa perché realizzato anche grazie ai fondi raccolti da una sottoscrizione lanciata proprio dalla conduttrice de “Le Iene” scomparsa qualche tempo fa. A proposito del ragazzo laureato, Cecinati ha parlato di “una cosa molto bella” perché, ha aggiunto, “sicuramente in questa lotta abbiamo avuto delle sconfitte ma abbiamo avuto anche tante vittorie”. 

 

 Cecinati è intervenuto oggi alla presentazione della “Casa dei bambini di Simba”. Si tratta di una casa di accoglienza completamente arredata e destinata alle famiglie dei bambini in cura nell’ospedale di Taranto. La casa darà ospitalità, in maniera totalmente gratuita, ai malati oncologici e familiari provenienti da località lontane da Taranto e che necessitano di cure nel reparto di Oncoematologia pediatrica. L'appartamento, messo a disposizione da un imprenditore con un basso canone di locazione, dista solo un isolato dall’ospedale. Si tratta di una iniziativa dell'associazione Simba e dell'Asl con il sostegno della Marina Militare e di privati. 

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Dicembre 2021 10:29
Giornalista1

Ultimi da Giornalista1