Giovedì, 18 Novembre 2021 17:10

MALTEMPO/ Distrutta la spiaggia Enea, a Porto Badisco, Otranto In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le piogge torrenziali abbattutesi sin dalla notte scorsa sul versante sud-orientale del Salento, hanno distrutto la caratteristica spiaggetta di Porto Badisco, a Otranto, conosciuta come l'approdo di Enea. A darne notizia è il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi.

 

 “La spiaggia di Porto Badisco, purtroppo, non c'è più. La sabbia è stata dilavata completamente dalla bomba d'acqua che ha colpito la zona. Sono esondati i canali lungo le valli dell'Idro e delle Memorie, causando danni ingenti al nostro paesaggio, alle campagne e soprattutto cancellando la caratteristica spiaggetta di Porto Badisco conosciuta per essere stata individuata come l'approdo di Enea narrato da Virgilio. Si tratta di un grave danno naturalistico e paesaggistico che ci ricorda, tuttavia, quanto delicato sia l'equilibrio ambientale in cui viviamo”. Ad Otranto, il sindaco Cariddi ha disposto la chiusura delle scuole. Le piogge hanno causato danni e disagi nei borghi e nelle campagne vicine, in particolare a Casamassella, Uggiano la Chiesa e Giurdignano. Molti sono i terreni agricoli allagati. I vigili del fuoco sono all'opera per liberare dall'acqua scantinati e abitazioni civili situate ai piani bassi degli edifici.

Letto 309 volte