Lunedì, 11 Ottobre 2021 16:12

WORKSHOP/ Venerdì a Spazioporto si parlerà di sicurezza nei settori spettacolo e intrattenimento In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Venerdi 15 ottobre presso SPAZIOPORTO in via Niceforo Foca 28 a Taranto è programmato il workshop "UOMINI VOLANTI : SALUTE E SICUREZZA NEL SETTORE DEGLI SPETTACOLI E DELL’INTRATTENIMENTO" organizzato dalla Direzione Regionale INAIL e dall’Associazione "AFO6 – Convertitori di idee".

Un workshop quanto mai attuale visto il periodo legato alle ripartenze post-pandemiche del settore, quasi 20 mesi di chiusure che hanno messo a dura prova il settore della cultura e che hanno lasciato senza reddito migliaia di lavoratori dello spettacolo. E’ pertanto il caso di approfondire la procedura INAIL “FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO PER LA SALUTE E SICUREZZA DI SCAFFOLDER E RIGGER NEL SETTORE DEGLI SPETTACOLI E DELL’INTRATTENIMENTO” emessa nel 2019, pochi mesi prima dell’inizio della pandemia.

Interverranno nel corso del workshop il Dott. Giuseppe Gigante (Direttore INAIL Puglia), Gianni Raimondi ( H&S Manager Ecopan S.r.l. ) oltre a tecnici INAIL Puglia e SPESAL Taranto.

Il workshop è organizzato con il contributo tecnico di Ecopan S.r.l. – servizi e sistemi di tutela uomo/ambiente e Service Plus S.r.l. ed è valido come aggiornamento per RSPP, inviare adesione per rilascio attestato alla mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La giornata dedicata ai lavoratori dello spettacolo proseguirà sempre a Spazioporto con la proiezione alle 21.00 di “THE DARK SIDE OF THE SHOW” il docufilm nato da un’idea di Max Martulli che, con la voce di Manuel Agnelli, ci accompagna in un viaggio emozionante dietro le quinte dell'Arena di Verona alla scoperta di quei lavoratori che con la loro straordinaria creatività regalano al pubblico grandi eventi artistici. Un racconto che testimonia la resilienza e la forza di quelle professioniste e professionisti che a causa della pandemia sono bloccati da tempo. 

Il film sarà preceduto da una chiacchierata con lo stesso Max Martulli, tour manager di artisti come AFTERHOURS, DIODATO, NEGRITA.