Giovedì, 07 Ottobre 2021 15:36

EDUCAZIONE FINANZIARIA E RISPARMIO/ BCC San Marzano aderisce alla FEduF In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

BCC San Marzano entra nel novero dei Partecipanti della Fondazione per l’Educazione finanziaria e al Risparmio (FEduF), creata dall’Associazione Bancaria Italiana per diffondere l’educazione finanziaria in un’ottica di cittadinanza consapevole e di legalità economica.

 

Questo aspetto è ancora più importante alla luce dei dati sulle competenze economiche degli adulti: secondo il rapporto IACOFI (Banca d’Italia) che esistono ampie fasce della popolazione che pur non avendo un livello di competenze adeguato gestiscono quotidianamente l’economia familiare. Considerando sia gli esclusi sia gli incompetenti, si tratta di circa otto milioni di adulti, che non riescono quindi a trasmettere informazioni e comportamenti adeguati.

 

E’ un progetto che sposiamo con grande entusiasmo – ha dichiarato Emanuele di Palma, Presidente della BCC San Marzano - nella profonda convinzione che questo sia uno dei ruoli più importanti di un istituto di credito: diffondere la cultura finanziaria per trasferirla a bambini e ragazzi in un percorso che possa renderli risparmiatori consapevoli e responsabili. Da sempre l’informazione e la consulenza rappresentano una leva strategica del nostro approccio alla comunità di riferimento. Con l’adesione a Feduf – ha concluso di Palma - rafforziamo la nostra mission sul territorio sempre più orientata alla sostenibilità e all’educazione finanziaria, come forma di benessere individuale e sociale.

 

Diffondere l’educazione finanziaria presso la popolazione non è impresa facile perché gli argomenti che le sono propri vengono percepiti come complessi e inarrivabili. Mai come oggi, dati i pesanti effetti economici della pandemia sulle finanze delle famiglie, è però indispensabile affrontare in modo lucido e consapevole le scelte relative alle risorse economiche individuali, sia in termini di gestione del quotidiano che nella prospettiva del risparmio e della protezione finanziaria.

 

“I dati delle ricerche nazionali e internazionali rivelano quanto sia urgente un’azione di sistema per la crescita dell’educazione finanziaria degli italiani - ha commentato Giovanna Boggio Robutti, Direttore Generale della FEduF – non possiamo quindi che accogliere con estremo piacere il contributo alla diffusione della consapevolezza economica di BCC di San Marzano, punto di riferimento sul territorio mercato per l’innovazione e per la capacità di ascoltare e interpretare le esigenze di ogni singola persona”.