Lunedì, 27 Settembre 2021 23:38

INDIMENTICABILI/ Memorial Guglielmo Imbimbo: una bella festa del basket per ricordare “William” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

di Ingrid Iaci 

Le maglie erano pronte da tempo, la voglia di rivedersi era tanta, mancava solo il parquet del palazzetto Ricciardi.

Invece si sono ritrovati tutti al Palafiom, questa sera alle 18, per ricordare Guglielmo Imbimbo, i “ragazzi del Principale”, quegli ex giovanotti che negli anni 60 erano allenati da Tonino Tamborrino, detto il Principale. 

E così mentre in campo giocavano i “giovani” della Ricciardi, quelli cioè che per ultimi hanno potuto indossare la divisa bianco/verde, nella vecchia guardia si ripercorrevano gli anni d’oro della pallacanestro tarantina, ricordando chi non c’è più, Ciccio Vitti, Peppe Iaci e Guglielmo Imbimbo di cui ricorre nella giornata di oggi il decimo anniversario dalla sua scomparsa. 

“Da tempo stavamo pensando di organizzare una giornata come questa” - ha dichiarato Roberto Conversano, vicepresidente del Cus Jonico, nonché promotore dell’iniziativa - “e sarebbe stata perfetta se avessimo potuto incontrarci nel Palaricciardi. Come tutti sappiamo, però, attualmente il palazzetto è destinato ad altro uso e non appena sarà possibile organizzeremo una festa in grande stile per la sua inaugurazione, con qualche ospite speciale”. 

A conclusione della serata l’assessore allo Sport e Spettacolo, nonché vicesindaco, Fabiano Marti, ha consegnato una targa ricordo alla figlia di Guglielmo Imbimbo, Doriana ed alla moglie Rosa.