Mercoledì, 08 Settembre 2021 15:06

LIBRI/ Questa sera a Taranto la presentazione di “Fringuella” di Michele Tursi, la storia di una famiglia ai tempi della guerra In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

C’è la storia di una famiglia della Città vecchia di Taranto immersa in un tempo segnato da uno dei momenti più bui della storia, nelle pagine di “Fringuella” il romanzo scritto da giornalista Michele Tursi e edito da Altrimedia Edizioni che sarà presentato questa sera alle 19 sulla terrazza del Nautilus. 

 

Dialogherà con l’autore l’avvocato Mirella Casiello. Ma non solo perché la serata sarà scandita da testimonianze e interventi che di intrecceranno seguendo la traccia data dal libro. La presentazione fa parte della rassegna “Un libro in giardino”, promossa da LibrAvvocati con la collaborazione delle Librerie Mandese di Taranto.

 

Tursi è alla sua terza esperienza letteraria, la prima che lo vede da solo. La storia si dipana in un momento storico tra i più dolenti, ed in questo contesto sviluppa le vicende di una famiglia, la cui vita è stravolta dagli eventi.  Perché “Fringuella” ? Perché è così che veniva chiamata la mamma dell’autore, musa ispiratrice del libro.  L’ingresso è libero l’accesso è consentito nel rispetto della normativa anti Covid. 

 

Il libro abbraccia un arco di tempo compreso tra il 1934 e il 1943 e tratteggia una galleria di personaggi popolari. “Fringuella” è il nomignolo della mamma dell’autore. Proprio i suoi racconti hanno ispirato le storie presenti nel romanzo. Ingresso libero. Si accede nel rispetto delle norme anti-covid.

Ultima modifica il Mercoledì, 08 Settembre 2021 15:09