Lunedì, 06 Settembre 2021 17:27

CINEMA/ Michele Riondino a Venezia per l’anteprima assoluta de “I nostri fantasmi” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Fingersi fantasmi per terrorizzare i nuovi affittuari della casa da cui sono stati sfrattati, in modo da restare come inquilini invisibili, nascosti strategicamente nel sottotetto. E' la creativa soluzione abitativa di un padre vedovo, Valerio (Michele Riondino), che non si è ripreso dal lutto, e del figlio di sette anni, Carlo (Orlando Forte), convinto di essere nel mezzo di un gioco da vincere ("l'ispirazione viene da La vita è bella" dice il regista) al centro di I nostri fantasmi, la dramedy di Alessandro Capitani che debutta alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, nelle Giornate degli Autori /Notti Veneziane, per arrivare poi in sala dal 30 settembre con Fenix Entertainment e Europictures. (ANSA)