Lunedì, 02 Agosto 2021 12:44

IL PREMIO/ “Pescado” del tarantino Davide Caracciolo vince il Corto e Cultura film Festival di Manfredonia In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Abbiamo vinto e ne siamo felici” annuncia così il giovane regista e autore tarantino Davide Caracciolo il bellissimo risultato raggiunto dal corto Pescado che nella serata conclusiva della XIV edizione dello storico "Corto e Cultura Film Festival nelle mura di Manfredonia" che si è svolta presso la Lega Navale, ottiene due importanti premi: Miglior Cortometraggio "Storie di Mare" e Miglior Fotografia a Blanco Giordani.

Il film è stato realizzato nel 2020 su una spiaggia di Marina di Lizzano.

L’attore protagonista è Axel Caponio, la sceneggiatura è di Caracciolo che è anche regista e Cosimo Argentina, la fotografia di Blanco Giordani.

Dieci minuti che affrontano i temi del tempo, della solitudine, del rapporto con la morte. 

Un uomo, su una spiaggia desolata, si accorge che il tempo è un elemento relativo e che una linea irrazionale spingerà la sua coscienza ad accettare l'inevitabile.