Sabato, 12 Giugno 2021 10:27

CORONAVIRUS/ Da lunedì 14 la Puglia passa in zona bianca In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Calano i casi e dopo il monitoraggio sertimanale la cabina di regia ha stabilito il passaggio della Puglia in zona bianca insieme a Lazio, Emilia Romagna, Piemonte, Trento e Lombardia. 

 

«L'annunciato ingresso della Puglia in zona bianca - ha commentato l’assessore Lopalco- non deve far perdere di vista i comportamenti virtuosi da tenere, come indossare la mascherina, mantenere il distanziamento sociale e l’igiene delle mani. Il vaccino farà da argine a nuove fiammate della pandemia, ma il virus continua a circolare e occorre ancora fare attenzione per non vanificare gli sforzi fatti».

 

Nella zona bianca stop al coprifuoco da subito. Senza coprifuoco ci si può spostare più liberamente in orario notturno. Inoltre, in zona bianca ci si può spostare senza limiti di orario, verso tutto il territorio nazionale, se lo spostamento avviene per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute, oppure se si è in possesso di una 'certificazione verde Covid-19' valida. Si può anche entrare nelle zone gialle, senza doverne giustificare il motivo, ma rispettando le restrizioni di orario e quelle relative agli spostamenti verso le altre abitazioni private abitate.

 

Ieri in Puglia, a fronte di  5.684 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus, sono stati registrati 140 casi positivi: 38 in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 9 nella provincia BAT, 26 in provincia di Foggia, 18 in provincia di Lecce, 26 in provincia di Taranto, un caso di residente fuori regione. Sono stati inoltre registrati 7 decessi: 5 in provincia BAT, 2 in provincia di Lecce. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.561.176 test, 231.088 sono i pazienti guariti e 14.347 sono i casi attualmente positivi.