Giovedì, 03 Giugno 2021 17:14

CORONAVIRUS/ Vaccini, in Puglia prenotazioni scaglionate da oggi per la fascia 35-39 anni In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

I primi maturandi sono già stati vaccinati, gli under 40 inizieranno a prenotarsi alle 14 di oggi: la Puglia apre le vaccinazioni a ulteriori fasce di età ma a scaglioni e non indiscriminatamente come avviene in altre Regioni. Oggi iniziano le prenotazioni per le persone nate tra il 1982 e il 1986, che possono prendere appuntamento tramite il portale della Regione, le farmacie e il numero verde. La campagna vaccinale è proseguita anche durante la festività del 2 giugno, portando a 2.429.177 il totale delle dosi somministrate, ovvero il 91,8% dei 2.646.5050 di quelle consegnate. Nella giornata di ieri si sono recati negli hub dedicati molti studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori, con l’obiettivo di poter svolgere gli esami con la copertura totale della prima dose per tutti i circa 40 mila studenti che saranno impegnati.

 

 Stando ai dati della Fondazione Gimbe, il 20,8% della popolazione pugliese ha completato il ciclo vaccinale mentre il 21,8% ha ricevuto solo la prima dose. Gli over 80 sono la categoria maggiormente coperta, con l’84,1% che ha già ricevuto entrambe le dosi mentre il dato si abbassa al 36,6% se si prende in considerazione la fascia tra 70 e 79 anni. La speranza della Regione è di poter accelerare il ritmo delle somministrazioni (attualmente circa 33 mila al giorno) in virtù di ulteriori consegne di vaccini. Nel mese di giugno dovrebbe arrivare circa un milione e mezzo di dosi. Nei giorni scorsi sono state terminate le scorte di Astrazeneca e negli hub si è provveduto a somministrare Pfizer e Moderna. L’open day del 1 giugno con il monodosose Jhonson&Jhonson è stato un successo, considerato che le scorte sono andate esaurite in poche ore. Solo nell’Asl di Bari son state registrate 5 mila adesioni e, per tale motivo, si pensa di organizzare un altro appuntamento simile appena ci sarà la disponibilità di dosi.