Lunedì, 31 Maggio 2021 13:59

AMBIENTE SVENDUTO / Il procuratore Carbone “una sentenza importante per Taranto” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La sentenza della Corte di Assise di oggi rappresenta un momento importante per la città di Taranto. Si conclude la prima fase di una delicata e complessa vicenda giudiziaria che ha visto impegnata la procura di Taranto per oltre 10 anni". Lo afferma il procuratore facente funzioni di Taranto, Maurizio Carbone commentando la sentenza sull'ex Ilva.

    "Sono qui per esprimere grande apprezzamento per il lavoro svolto dai colleghi impegnati in questi anni. E’ stato un percorso giudiziario lungo e travagliato, una strada in salita e con tanti ostacoli - ammette Carbone -, ma oggi possiamo esprimere la nostra soddisfazione per questo primo importante risultato"

 

- "Leggeremo con attenzione le motivazioni di questa sentenza che rappresenta una svolta storica sul piano giudiziario per la città di Taranto, e non solo", spiega ancora Carbone. 

    "Un apprezzamento va rivolto anche agli uffici giudiziari di Taranto per lo sforzo organizzativo realizzato per garantire la celebrazione di questo imponente processo, reso ancora più gravoso e problematico dalla emergenza epidemiologica. La migliore dimostrazione, qualora ce ne fosse bisogno, che anche al sud siamo capaci di amministrare Giustizia, con professionalità e competenza, individuando le migliori soluzioni organizzative", conclude il procuratore.