Lunedì, 11 Gennaio 2021 21:26

CAPITALE DELLA CULTURA/ Presentato il dossier, così Taranto rafforza il cambiamento In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

“In 60 pagine fitte di bellezza, c’è l’aspirazione di Taranto e della Grecìa Salentina a diventare Capitale Italiana della Cultura 2022”. Così il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, presenta il dossier intitolato “La cultura cambia il clima”, già presentato al ministero dei Beni culturali che a giorni si esprimerà sull’assegnazione del titolo. Il dossier, spiega il sindaco, “è suddiviso in “ecosistemi”, mutuando il filo conduttore dell’intera strategia politica dell’amministrazione comunale, condensata nel piano di transizione “Ecosistema Taranto”, ma è anche innovativo, trasversale, coinvolgente e aperto, rispondendo alle espresse indicazioni del ministro Dario Franceschini. 

 

 Al suo interno - rileva il sindaco - ci sono centinaia di eventi che abbracciano storia, tradizioni, arte, enogastronomia, natura, declinati secondo il tema del cambiamento”. “Nel nostro dossier c’è più anima - sostiene ancora il sindaco - perché certifica un movimento che questa città ha già avviato e che vede nella cultura e negli eventi, i driver fondamentali per la trasformazione della propria immagine. Abbiamo coinvolto gli amici della Grecìa Salentina in prima battuta, ma anche Bari che con noi è in finale, perché crediamo nella forza del “sistema Puglia”. Ci crediamo così tanto - conclude il sindaco Melucci - che, qualunque sia il verdetto, ci siamo già impegnati con loro a rendere il 2022 un anno della cultura, realizzando comunque parte dei nostri dossier”.