Giovedì, 07 Gennaio 2021 18:05

INSTALLAZIONI/ A Taranto panchine letterarie con pannelli fotovoltaici In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Col progetto del collettivo 'La Factory - handmade in Italy', promosso dall’associazione 'Il Gazebo Esagonale', il Comune di Taranto installa otto panchine d’autore, una diversa dall’altra, in altrettanti luoghi della città, per promuovere e divulgare la lettura fra giovani e adulti". Saranno "vere e proprie istallazioni artistiche", spiega l'amministrazione. "Su di esse saranno impresse opere di autori del Novecento particolarmente vicini poiché originari di Taranto o che, durante il loro passaggio nella città, sono rimasti affascinati dalle sue bellezze”.

    Inoltre, precisa il Comune, la struttura sarà provvista di piccoli pannelli fotovoltaici, inseriti nella parte superiore dell’elemento 'letterario', che permetteranno di ricaricare telefoni o qualsiasi altro dispositivo elettronico, attraverso l’installazione di una batteria dotata di porta Usb, che alimenterà un punto luce diffuso posizionato nella parte inferiore della panchina.

    Le opere cui le prime panchine saranno ispirate sono: 'La leggenda del fiume Tara' di Alessandro Leogrande, 'Poesie scelte, 1970-2009' di Ettore Toscano, 'Le date del mare non finiscono' di Salvatore De Rosa, 'La lunga strada di sabbia' di Pier Paolo Pasolini, 'Le donne del sud' di Alda Merini. A ogni panchina sarà affiancata una palina informativa turistica, esplicativa della fonte letteraria che l’ha ispirata.

Ultima modifica il Sabato, 09 Gennaio 2021 08:41