Lunedì, 21 Dicembre 2020 17:44

BILANCIO/ Dalla CdC di Taranto 1,2 mln di euro di sostegno alle imprese In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un milione e 200mila euro tra contributi versati e da versare per il sostegno alle imprese. È il bilancio della Camera di Commercio di Taranto che annuncia che “si concludono a gennaio le operazioni di liquidazione dei voucher digitali che abbiamo messo a disposizione delle nostre imprese a luglio scorso: 400.000 euro per progetti di innovazione e digitalizzazione fondamentali in questo anno così complesso”. Il presidente della CdC Taranto, Luigi Sportelli, parla di “ottimo il risultato delle rendicontazioni presentate dalle imprese per il bando Voucher digitali I40- Anno 2020, emanato dalla Camera di Commercio di Taranto e finalizzato all’erogazione di contributi diretti e a fondo perduto alle imprese al fine di stimolare la domanda di innovazione digitale”. “Siamo riusciti a mettere insieme tutte le possibili risorse per dare un supporto al sistema imprenditoriale - prosegue Sportelli -. Ci sono altri 800.000 euro circa fra contributi ancora da versare, ad esempio per il bando crisi d’impresa, e avvisi da emanare. Soldi già destinati alle aziende locali anche per il 2021 - afferma Sportell - poiché nei giorni scorsi l’ente, pur in fase di imminente accorpamento, ha provveduto responsabilmente ad adottare tutti gli atti previsionali necessari”. Infine la Camera di Commercio dichiara che la provincia di Taranto “è settima in Italia per numero di pratiche gestite dai Suap, gli Sportelli Unici Attività Produttive, che per la quasi totalità dei Comuni tarantini operano sulla piattaforma camerale, ed è anche fra le prime tre nella classifica nazionale per percentuale di adesione al cassetto digitale nel 2020”.