Mercoledì, 28 Ottobre 2020 18:01

CORONAVIRUS/ In Puglia 772 nuovi casi, 127 nel Tarantino. L’assessore Lopalco “scenario preoccupante” In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Sono 772 i nuovi casi di Covid registrati in Puglia, a fronte di 6.437 test effettuati. Cresce anche il numero dei decessi, 13 in tutto: 3 in provincia di Bari, 1 di Brindisi, 1 nella Bat, 7 di Foggia, 1 di Taranto. I casi positivi sono così suddivisi: 359 in provincia di Bari, 39 in provincia di Brindisi, 86 nella Bat, 117 in provincia di Foggia, 39 Lecce, 127  Taranto, 4 attribuiti a residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 537.592 test e risultate positive 16.353 persone. Infine, 6.217 sono i pazienti guariti e 9.437 sono i casi attualmente positivi.

Lopalco, commentando i dati del bollettino epidemiologico pugliese.

 

"Sebbene infatti molti di questi casi di positività si riferiscano a soggetti che non hanno particolari problemi di salute - ha spiegato - una percentuale comunque consistente nei prossimi giorni dovrà avvalersi di cure mediche, aumentando ulteriormente la pressione sul sistema ospedaliero". "Stiamo lavorando incessantemente - ha aggiunto - su due fronti: per rafforzare le attività di contact tracing sul territorio e per preparare il sistema ospedaliero ad accogliere la progressiva ondata di casi. Ai cittadini rinnoviamo il nostro appello a limitare al minimo indispensabile ogni contatto sociale e di rispettare rigorosamente le norme di igiene”.  I 127 casi Covid registrati oggi tra Taranto e provincia, un picco assoluto mai verificatosi sinora in queste dimensioni numeriche, “è la conseguenza di quanto si è determinato a Taranto città. I casi, riconducibili quasi esclusivamente ad ambiti familiari, sono emersi a seguito dell’attività di contact tracing che si sta portando avanti per un puntuale monitoraggio dell’emergenza. Le persone coinvolte sono tutte asintomatiche”. Lo precisano stasera fonti Asl Taranto in relazione al numero di casi registrati  oggi che porta quelli totali in tutta la provincia dall’inizio della pandemia a 1518. “Taranto è esplosa” si osserva e in ambito sanitario, a fronte di un possibile, temuto peggioramento della situazione, non si escludono nuove iniziative finalizzate ad attrezzare ed organizzare meglio le strutture sanitarie. Asl Taranto comunica infine che nell’ospedale Moscati sono ricoverati a stasera 66 pazienti così distribuiti: 28 presso il reparto Malattie Infettive; 9 nel reparto di Pneumologia; 25 presso il Punto di Primo Intervento e 4, infine, presso il reparto di Rianimazione. Il Presidio Covid post acuzie di Mottola ospita ad oggi  18 pazienti post-Covid.